Tè antinfiammatorio per iniziare bene la giornata

4 aprile 2016
Grazie alle proprietà antinfiammatorie dei suoi ingredienti, questo tè ci aiuta a combattere diversi disturbi, ma prima di assumerlo, dobbiamo consultare il nostro medico se seguiamo qualche trattamento anticoagulante o se soffriamo di ipertensione.

Questo tè antinfiammatorio preparato con prodotti naturali vi aiuterà ad affrontare le mattine in cui il mal di testa o i dolori muscolari vi rendono difficile iniziare bene la giornata.

A base di zenzero, cannella, curcuma, miele e olio di cocco, è un rimedio efficace per trattare molteplici disturbi e che si può assumere tutte le volte che se ne ha bisogno.

Il sapore è delizioso e vi consentirà di ottenere energia per cominciare la giornata con forza e ottimismo. Prendete appunti!

Tè antinfiammatorio: zenzero, curcuma, miele, olio di cocco e cannella

È possibile che la combinazione di tutti questi ingredienti vi sorprenda. Tuttavia, sappiate che introdurremo in questa ricetta solo piccole quantità di ognuno di essi.

Se soffrite di ipertensione o se seguite un trattamento anticoagulante, è meglio consultare un medico prima di assumere la curcuma e lo zenzero.

In tutti gli altri casi, siamo certi che questo rimedio vi sarà molto utile e, per convincervi, vi elencheremo tutte i motivi per cui questo tè antinfiammatorio può essere un buon modo per iniziare la giornata.

Vi consigliamo di leggere: Qual è il momento migliore della giornata per bere il tè verde?

La cannella

cannella

La cannella ci stimola con la sua ineguagliabile fragranza ed è una spezia indispensabile per molti dei nostri dolci. Avete già scoperto i benefici del tè alla cannella? Sono incredibili!

  • Ci permette di ridurre i livelli di colesterolo.
  • È molto efficace per mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.
  • È un buon termogenico, ci permette di far accelerare il metabolismo.
  • Il suo alto livello di antiossidanti agisce come un potente antinfiammatorio e come agente capace di rafforzare il nostro sistema immunitario.
  • Assumere un tè alla cannella di mattina, oltre ad aiutarvi a perdere peso, migliorerà il vostro alito.

La curcuma

Curcuma

Questa radice medicinale è conosciuta soprattutto per le sue proprietà antinfiammatorie. La curcumina è capace di combattere l’istamina e di far aumentare il cortisone naturale del nostro corpo e mantenere sotto controllo i processi infiammatori.

Usata fin dall’antichità nei paesi asiatici, i suoi composti antiossidanti e i suoi molteplici principi nutritivi e vitamine, rendono questa spezia una delle più interessanti al giorno d’oggi:

Scoprite 3 deliziosi frullati alla curcuma ricchi di antiossidanti

  • La curcuma è un potente antiossidante e antisettico. 
  • Combatte l’invecchiamento prematuro.
  • Rafforza il sistema immunitario.
  • Ci protegge da malattie come l’Alzheimer, il cancro o dai problemi cardiaci (ovviamente si tratta di un importante aiuto, non significa che eviterà al 100% di soffrire di queste patologie).
  • Può essere utilizzata come integratore naturale in caso di artrosi o artrite reumatoide.
  • Si prende cura del nostro cervello facendo aumentare la produzione di dopamina e serotonina.

Lo zenzero

zenzero

Esattamente come abbiamo segnalato all’inizio, se soffrite di ipertensione, è meglio evitare il consumo di zenzero.

La sua principale azione è quella di regolare la tensione arteriosa e lo fa quasi sempre al rialzo. Per questo motivo, sarebbe importante iniziare la giornata assumendo un tè di questa radice per ricevere una botta di vitalità.

  • Lo zenzero ha proprietà molto simili a quelle dell’ibuprofene, è un antinfiammatorio naturale che combatte dolori muscolari e cefalee.
  • Riduce i livelli di colesterolo cattivo (LDL).
  • È utile in caso di artrosi.
  • Molte donne preparano infusi di zenzero per ridurre i sintomi mestruali. Può costituire un’alternativa naturale a diversi farmaci (ne basta un grammo al giorno, non conviene superare questa dose).

L’olio di cocco

Olio-di-cocco

L’olio di cocco va molto di moda, specialmente perché favorisce la perdita di peso. Ebbene, in realtà sono molte le virtù che possiede questo ingrediente naturale che potete trovare in erboristeria o in negozi specializzati.

  • Nel caso di ipertiroidismo, l’olio di cocco è utile per regolare la tiroide e affrontare gli effetti di questa malattia.
  • L’olio di cocco è un antibatterico molto potente.
  • Può aiutare a far fronte a malattie neurodegenerative come l’Alzheimer.
  • È una risorsa naturale ricca di vitamine, minerali e antiossidanti che si prendono cura del fegato ed è un antinfiammatorio molto potente. 
  • Si prende cura della vostra pelle e rafforza capelli e unghie.
  • L’olio di cocco migliora i processi digestivi e permette di assorbire meglio i principi nutritivi.

Vi consigliamo di leggere: “Inusuali” fattori scatenanti del mal di testa

Come preparare il tè antinfiammatorio

infusi medicinali

Ingredienti

  • 1 pizzico di zenzero (1 gr)
  • 1 pizzico di curcuma (1 gr)
  • 1 stecca di cannella
  • 1 cucchiaino di olio di cocco (15 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • La prima cosa da fare è riscaldare un bicchiere d’acqua. Fatelo bollire e, successivamente, aggiungete la curcuma, lo zenzero e la cannella.
  • Fate riposare l’infuso per circa 15 minuti e poi per altri 10 minuti.
  • Infine, prendete una tazza, filtrate l’infuso e bevete il tè. Addolcite con del miele e non dimenticate di aggiungere un cucchiaino di olio di cocco e di godervi questa deliziosa bevanda antinfiammatoria.
Guarda anche