Tortino di granchio: 2 ricette da provare

26 Giugno 2020
Se credete che preparare il tortino di granchio sia complicato, vi sbagliate. È una ricetta molto semplice e squisita che può essere preparata sia al forno sia in padella.

Il tortino di granchio, o crabcake, è una deliziosa specialità del Maryland, negli Stati Uniti. Come suggerisce il nome, si prepara con la polpa del granchio.

Avete voglia di provarlo? In questo articolo vi proponiamo due diverse ricette per preparare un delizioso tortino di granchio.

Cos’è il crabcake?

Come accennato, questo piatto è tipico degli Stati Uniti, in particolare dell’area della Cheasepeake Bay, suddivisa tra i territori del Maryland e della Virginia. In genere, il celebre crabcake si preparare con la polpa di granchio blu, tipico di quella zona, ma vanno bene anche altre specie.

Si tratta di una sorta di hamburger di polpa di granchio, ragion per cui di solito viene servito dentro un panino accompagnato da salse come ketchup o salsa tartara. La presentazione e la guarnizione, tuttavia, possono essere estremamente diverse in funzione dello stile del ristorante.

A ogni modo, conoscete tutte le proprietà nutrizionali del granchio e i suoi benefici per la salute?

Proprietà nutrizionali del granchio

Granchi e proprietà nutrizionali
Ricco di minerali, acidi grassi e antiossidanti, il granchio è l’alimento ideale per una sana alimentazione.

Il granchio è un alimento ricco di minerali quali iodio, magnesio e selenio. Il suo consumo, pertanto, fa bene al sistema nervoso, muscolare e immunitario. La polpa di granchio è anche una fonte sana di acidi grassi e di vitamine come la E e la B3.

D’altro canto, fornisce solo 90 calorie ogni 100 grammi, dunque ha un apporto calorico decisamente basso. Si tratta infatti dell’alimento ideale per un regime alimentare sano o un programma dietetico. Tra gli altri benefici del consumo della polpa di granchio abbiamo:

  • Più del 70% della composizione del granchio è costituita da acqua, pertanto favorisce l’idratazione.
  • Ha un basso contenuto di grassi.
  • Contiene antiossidanti naturali.

A causa dell’alto contenuto di sodio, però, il granchio non è consigliato alle persone che soffrono di  problemi cardiovascolari. In tal caso, se ne consiglia un consumo moderato.

Leggete anche: Consumo eccessivo di sale: 6 verità

Tortino di granchio o crabcake

Ricetta n° 1: al forno e con l’aggiunta di peperone

Tortino di granchio con peperoni
Rendiamo la presentazione del piatto attraente agli occhi dei più piccoli.

Ingredienti

  • 500 grammi di polpa di granchio (solo la polpa)
  • ½ cucchiaio di sale
  • ½ cucchiaio di pepe
  • 30 ml di olio d’oliva
  • 3/4 di pangrattato
  • 1 pizzico di paprika
  • 3 cucchiai di maionese
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 4 pezzi di peperone rosso
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione

  • Prima di tutto, bisogna cuocere la polpa del granchio per circa cinque minuti. Dopo tale tempo, assumerà una caratteristica colorazione rossastra. A questo punto, potremo impiegarla per la preparazione del nostro piatto.
  • Nel frattempo, preriscaldiamo il forno a 230 ºC, in modo da fargli raggiungere la giusta temperatura mentre prepariamo i tortini.
  • Versiamo l’olio d’oliva in una padella e soffriggiamo l’erba cipollina e i peperoni (precedentemente lavati e tagliati a pezzetti).
  • In una ciotola, mescoleremo per bene gli ingredienti in polvere (sale, pepe, pangrattato, paprika e prezzemolo).
  • A questo punto, aggiungiamo l’erba cipollina e i peperoni nel mix e continuiamo a mescolare il tutto per bene.
  • Poi aggiungiamo anche la polpa di granchio e la maionese, amalgamando il tutto.
  • Infine, prendiamo un po’ di impasto con le mani e diamogli la forma di un tortino. Dopodiché, passiamolo nel pangrattato. Disponiamo i tortini su una teglia e cuociamoli per 12-15 minuti fino a a perfetta doratura.

Può interessarvi anche: Crocchette di tonno e formaggio caserecce

Ricetta n° 2: fritto e condito con un po’ di limone

Crocchette di granchio
Il limone esalta il sapore dei crabcakes, così come del pesce e dei crostacei in generale.

Il tortino di granchio si sposa perfettamente con il limone. Non esitate quindi a usarlo anche per questo piatto.

Ingredienti

  • Un mazzetto di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di maionese
  • 1 cucchiaio di scorza di limone
  • 1/4 cucchiaio di pepe fresco
  • Sale (poco, il granchio è già ricco di sodio)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 uovo sbattuto
  • 2/3 di tazza di pangrattato
  • 500 grammi di polpa di granchio
  • Olio d’oliva

Preparazione

  • La preparazione di questa ricetta è praticamente identica a quella precedente. In questo caso, però, sostituiremo il peperone con la scorza di un limone e aggiungeremo un uovo sbattuto all’impasto.
  • Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati e la miscela omogenea, riscaldiamo una padella con abbondante olio. Quindi, prendiamo un po’ di impasto con le mani, diamogli la forma di un tortino e friggiamolo.
  • Andrebbero fritti per circa 3 minuti su ogni lato, finché non sono ben dorati.

Per esaltare al massimo il gusto dei tortini di granchio è importante aggiungere una salsa. Può essere semplice yogurt bianco, ketchup, maionese o qualcosa di più sofisticato come una salsa tartara o una remoulade. Farà senz’altro la differenza. Infine, non dimenticate di accompagnarli con un’insalata freschissima.

  • Ryota Hosomi et al. “Seafood Consumption and Components for Health” Glob J Health Sci. 2012 May; 4(3): 72–86.
  • Fundación Española de Nutrición, Cangrejo de río, s.f. https://studylib.es/doc/4820630/cangrejo-de-r%C3%ADo—fen.-fundaci%C3%B3n-espa%C3%B1ola-de-la-nutrici%C3%B3n
  • Daniel de Luis, “Cangrejo, un crustáceo de agua dulce”,  2018. http://www.ienva.org/web/index.php/es/nutrition-news/1074-cangrejo-un-crustaceo-de-agua-dulce