Zumba: perché è lo sport che va di moda?

· 21 giugno 2017
Grazie alle sue molteplici modalità, la zumba è diventato lo sport più in voga. Possiamo, infatti, adattarlo alle nostre necessità ed allenarci, quasi senza accorgercene, mentre ci divertiamo 

Forse l’avete vista tra le attività offerte in palestra o ve ne ha parlato qualcuno. In questo articolo vi illustriamo tutto quello che dovreste sapere sulla zumba: uno sport in voga che permette di bruciare fino ad 800 calorie in un’ora. 

Cos’è la zumba?

Fa furore tra le donne di tutte le età. La zumba è uno sport che unisce diversi ritmi di balli: salsa, merengue, mambo, reggaeton, etc.

Le lezioni si basano su coreografie aerobiche che non permettono solo di perdere peso, ma anche di ridurre lo stress e migliorare l’equilibrio e la coordinazione.

  • Questa disciplina moderna è sorta in Colombia, uno dei paesi latinoamericani dove si balla di più. Per questo, durante una lezione di zumba possiamo ascoltare qualsiasi ritmo abbinato alla rispettiva coreografia.
  • Questo sport tonifica i muscoli e permette di bruciare dalle 500 alle 800 calorie per sessione (di circa un’ora).

La parola “zumba” proviene da un altro termine molto usato tra i colombiani “rumba”, che in questo paese significa “festa”. L’ideatore di questa disciplina è Alberto “Beto” Pérez, istruttore di una palestra della città di Cali.

Anche se è stato alla fine degli anni ’90 che ha deciso di rendere le sue lezioni innovative aggiungendo musica latina, la zumba si è diffusa negli altri paesi solo negli ultimi anni.

Inizialmente è stata esportata negli Stati Unitivi all’inizio del 2001 e molte celebrità come Shakira, Jennifer Lopez e Rihanna l’hanno diffusa. Da lì ha viaggiato nel resto dell’America Latina ed in Europa.

Consultate questo articolo: 5 balli per tonificare gambe e glutei 

Come ci si allena con la zumba?

Non è necessario avere previa preparazione fisica né aver fatto danza prima. Tuttavia, dobbiamo considerare che i rischi di lesione sono seri e che la progressione della lezione dipende dalle canzoni che l’istruttore sceglierà. Nella maggior parte dei casi si combina un ritmo più movimentato con un altro più lento.

La zumba è più popolare tra le donne e, sebbene possa sembrare solo un “ballo”, l’allenamento è intenso e dinamico. Ogni lezione dura tra i 50 ed i 60 minuti (anche se esiste la modalità express di mezz’ora). Si inizia con il riscaldamento e si continua con una combinazione di esercizi su musiche principalmente latine.

Questo allenamento fornisce benefici a lungo termine:

  • Con i movimenti di salsa, merengue o bachata si bruciano calorie, si elimina lo stress e si mettono da parte i problemi.
  • La musica è l’ingrediente speciale nelle lezioni, dato che ogni canzone ha una coreografia pensata per allenarsi senza annoiarsi.
  • I ritmi sono molto movimentati ed i passi “contagiosi”. Ad ogni lezione possiamo rafforzare i muscoli, migliorare il ritmo cardiovascolare, sudare e divertirci tantissimo.

Quali tipi di zumba esistono?

Esistono diverse modalità all’interno della disciplina più popolare degli ultimi tempi. Ognuna è pensata per un pubblico ed un obiettivo particolare:

Zumbatomic

Le lezioni sono per bambini e si basano su coreografie e musiche specifiche per la loro età. I programmi di allenamento sono facili da seguire ed i più piccoli si divertono mentre:

  • Prestano più attenzione.
  • Aumentano la fiducia in sé.
  • Sviluppano la coordinazione.

Zumba Gold

La differenza con le lezioni “normali” di zumba è che si modificano i tempi ed il ritmo. I movimenti vengono adatti alle necessità dei partecipanti (di solito della terza età).

Anche in questo caso le canzoni sono di salsa, reggaeton o merengue, ma più lente.

Aqua zumba

Una vera festa in piscina, perché, oltre ad offrire i benefici fisici delle lezioni tradizionali, si aggiunge la difficoltà di fare zumba in acqua.

L’obiettivo è ottenere un maggiore risultato e godere delle bontà terapeutiche dell’acqua.

Zumba Toning

È l’alternativa più avanzata tra chi pratica zumba. Gli esercizi di ogni sessione sono pensati per aumentare la capacità cardiovascolare e la resistenza muscolare.

Si usano speciali maracas per segnare i tempi ed i movimenti. Questo allenamento offre specifici esercizi per bruciare i grassi.

Zumba Gold Toning

Unisce i divertenti e terapeutici movimenti della zumba ad un allenamento di forza.

  • Si inizia con un allenamento a bassa intensità e ritmi emozionanti e poco a poco si aumentano la difficoltà e la velocità.
  • Permette di aumentare la resistenza muscolare e la densità ossea, così come di migliorare la postura e la coordinazione e di rafforzare le articolazioni.

Zumba Circuito

Questa modalità dura 30 minuti ed unisce esercizi ad alta intensità con balli ed allenamenti con intervalli dalla durata fissa.

È perfetto per bruciare calorie, aumentare la resistenza ed accelerare il metabolismo.

Zumba Sentao

È una delle modalità più moderne della zumba. Gli esercizi e le coreografie vengono realizzate rimanendo seduti su una sedia.

Migliora il centro di gravità, stabilizza il corpo e rafforza la salute cardiovascolare.

Leggete anche: 8 esercizi da fare in casa per tonificare il corpo

Zumba e crossfit: i due esercizi del momento

Sebbene si tratti di due discipline diverse, sono entrambe le più scelte in palestra negli ultimi tempi.

Sia la zumba sia il crossfit sono in grado di:

  • Ridurre i livelli di ansia e stress.
  • Aumentare la felicità liberando endorfine.
  • Far perdere peso.
  • Delineare la figura.

Molte persone optano per un allenamento che unisca entrambi gli sport (ad esempio, due volte alla settimana ciascuno).

La zumba è più aerobica e ricreativa, mentre il crossfit è pensato per rafforzare i muscoli ed aumentare la resistenza.

Guarda anche