Zuppa d’aglio castigliana per i menù invernali

21 Dicembre 2019
Se l'idea di una zuppa all'aglio non vi attira molto, dopo averla assaggiata e scoperto i numerosi benefici per la salute, vi verrà voglia di includerla più spesso nei vostri menù invernali.

Avete la febbre e vi sentite ko? La voglia di cucinare e di preparare ricette elaborate vi ha abbandonato? È il momento di provare la zuppa d’aglio castigliana. Come dice il nome, è una ricetta di origine spagnola. Viene preparata tipicamente nella stagione fredda, addirittura inclusa nel menù natalizio.

L’aglio, l’ingrediente principale di questa zuppa, ci riscalda, ma offre molti altri benefici per la nostra salute. Naturalmente la zuppa d’aglio castigliana non prevede solo questo ingrediente, bensì è ricca di ingredienti: uova, pane, prosciutto crudo, olio di oliva e, se si vuole, salame piccante. È semplice da preparare, pratica, squisita e nutriente. Che dire di più?

Come si prepara la zuppa d’aglio castigliana

Zuppa d'aglio castigliana in una pentola di coccio
Una ricetta della tradizione spagnola, molto energetica e facile da preparare.

La zuppa d’aglio castigliana è una delle ricette più note della cucina spagnola. È un cibo tradizionale e richiede pochi ingredienti.

Dal punto di vista della salute, può essere consumata quasi da tutti. Per precauzione, tuttavia, non è consigliabile a chi soffre di pressione alta, colesterolo alto, diabete di tipo I e II. Nonostante ciò, può mangiarla anche chi è a dieta.

È la ricetta ideale per chi non ha molto tempo da dedicare ai fornelli. Inoltre, grazie alle uova in camicia, vi sentirete sazi e soddisfatti.

Leggete anche: I benefici dell’;aglio per la salute dell’organismo

Ingredienti

Spicchi d'aglio in una ciotola di vetro
L’aglio scalda ed è ricco di proprietà per la salute.
  • 10 spicchi d’aglio sbucciati
  • 6 uova
  • 4 tazze di brodo di carne (1 l)
  • 12 fette di pane secco tagliate a cubetti
  • 6 strisce di prosciutto crudo 150 g
  • Paprika dolce (30 g)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva (30 ml)
  • Sale e pepe nero macinato

Potrebbe interessarvi anche: 6 potenti rimedi a base di aglio che dovete conoscere

Preparazione

  • Per prima cosa, sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli finemente.
  • Dovrete quindi ricoprirli con un’emulsione di acqua e olio. Una tazza andrà bene.
  • In una pentola capiente, versate due cucchiai di olio extra vergine di oliva. Lasciate scaldare qualche istante, poi aggiungete l’aglio con le strisce di prosciutto, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno.
  • Quando noterete che l’aglio si è dorato, aggiungete il pane raffermo e mescolate. Togliete dal fuoco appena il pane avrà assorbito l’olio e si sarà leggermente tostato.
  • Aggiungete adesso la paprika dolce, continuando a mescolare gli ingredienti.
  • Versate sul pane il brodo di carne e riportate la pentola sul fuoco, a fiamma molto bassa.
  • Lasciate cuocere per una ventina di minuti. Passato questo tempo, potete aggiungere, facoltativamente, ancora  un po’ di pane. Non dimenticate di aggiungere sale e pepe.
  • Poco prima del termine della cottura, rompete delicatamente le uova nella zuppa e chiudete con il coperchio. Fatelo circa 5 minuti prima di spegnere.
  • La vostra zuppa d’aglio castigliana è pronta. Servitela calda. Buon appetito!