10 benefici di bere acqua a digiuno

3 luglio 2015

Una delle migliori abitudini giornaliere è quella di bere un semplice bicchiere di acqua a digiuno. A molti potrebbe non sembrare importante, in realtà è proprio il fatto di bere acqua appena svegli ad essere positivo per la salute, rispetto a qualsiasi altro momento della giornata.

Quando riposiamo, il nostro corpo svolge alcune funzioni importanti, come riparare le cellule danneggiate e portare a termine una pulizia interna, in modo da separare le tossine e prepararle per l’espulsione. Ed è proprio per questo che è fondamentale bere acqua a digiuno perché un solo bicchiere può favorire l’eliminazione delle tossine che per tutta la notte sono state messe da parte nel corpo.

Molte persone preferiscono bere altre bevande appena alzate. Tuttavia, consigliamo di bere sempre acqua perché apporta numerosi benefici all’organismo. A seguire, vi sveliamo i 10 vantaggi di bere un bicchiere d’acqua a digiuno.

Fa bene alla pelle

Pelle-sana

Il consumo di acqua a digiuno è fondamentale per la salute e la bellezza della pelle. Il nostro corpo ha bisogno di essere ben idratato da quando inizia a funzionare la mattina perché, in questo modo, rafforza le cellule della pelle, elimina le tossine ed aiuta a garantire l’elasticità della cute, la quale si manterrà giovane e senza rughe più a lungo.

Ha un’azione diuretica

Per eliminare le tossine e le sostanze di rifiuto filtrate dai reni, è importante stimolare il funzionamento di questi organi bevendo acqua a sufficienza. L’acqua a digiuno aiuta ad eliminare i rifiuti accumulatisi nei reni perché stimola l’espulsione delle tossine attraverso l’urina.

Idrata il sistema linfatico

Bere acqua a digiuno è fondamentale per idratare il sistema linfatico ed evitare il sovraccarico delle ghiandole surrenali, responsabili di produrre cortisolo che consente all’organismo di dare una risposta allo stress.

Migliora la digestione

Digestione

Quando beviamo acqua a digiuno, stimoliamo l’apparato digerente, aiutandolo ad eliminare le tossine, migliorando il movimento intestinale, preparando gli organi coinvolti a ricevere gli alimenti e ad avviare il processo di digestione.

Accelera il metabolismo

Il consumo di acqua è fondamentale per il buon funzionamento dell’apparato urinario, che fa in modo che il corpo utilizzi il grasso come energia e non come riserva. Quando il corpo non ha acqua a sufficienza, questo compito viene svolto solo dal fegato, di conseguenza possono sorgere problemi epatici, malattie e una riduzione del ritmo del metabolismo.

Migliora il rendimento fisico

Il consumo di acqua è importante per lubrificare le articolazioni, i muscoli e i legamenti. Si consiglia di bere acqua ogni mattina per idratare il corpo e dargli l’energia necessaria per affrontare la giornata. Le persone che praticano sport o che in generale fanno attività fisica devono aumentare il consumo di acqua per reintegrare nel corpo i liquidi che perdono durante l’allenamento.

Previene le infezioni urinarie

Infezione.urinaria

Bere acqua a digiuno è un’abitudine associata ad un minor rischio di infezioni urinarie, come ad esempio la cistite. Quando una persona è disidratata e i reni non hanno liquidi a sufficienza, c’è un rischio maggiore di soffrire di diversi tipi di infezioni urinarie.

Combatte la ritenzione idrica

La ritenzione idrica è un problema che si presenta solitamente per l’eccesso di sodio nell’organismo e a causa di altri fattori associati all’alimentazione. Bere acqua a digiuno facilita l’eliminazione dei liquidi accumulatisi nell’organismo, cosa che consente di ridurre l’infiammazione e prevenire diverse malattie.

Diminuisce i sintomi di vari disturbi

Il consumo di acqua viene associato alla riduzione di sintomi e dolori che accompagnano malattie come l’artrite, disturbi cardiaci come la tachicardia, l’asma, la bronchite, problemi ai reni, la stitichezza, la sindrome premestruale o l’emicrania, tra le tante.

Regola la temperatura corporea

Bere acqua a digiuno aiuta a regolare la temperatura corporea, migliorando il trasporto dei nutrienti e dell’ossigeno alle cellule del corpo.

Alcune considerazioni da non dimenticare

  • I benefici dell’acqua a digiuno sono innegabili, ma non è sufficiente berne solo un bicchiere. È importante bere almeno due litri di acqua al giorno, in diversi momenti, per garantire la continuità di questi benefici.
  • Non bisogna nemmeno esagerare con il consumo giornaliero di acqua perché potrebbe avere conseguenze negative per quanto riguarda il funzionamento dei reni. Anche se l’acqua fa molto bene al corpo, una quantità eccessiva potrebbe causare sovra-idratazione e stress per i reni.
  • Una buona opzione per non esagerare con il consumo di acqua è tenere in considerazione questa formula: il vostro peso (in chili) diviso per 30 dà come risultato la quantità di acqua che dovete bere. Per esempio, una persona che pesa 60 kg deve bere circa due litri di acqua al giorno.
Guarda anche