Combattere la cistite con infusi naturali

Oltre a promuovere la produzione di urina per accelerare l'espulsione dei batteri, questi infusi sono anche molto adatti per alleviare il disagio provocato dalla cistite. Cosa aspettate a provarli?
Combattere la cistite con infusi naturali

Ultimo aggiornamento: 18 maggio, 2021

Gli infusi naturali vengono impiegati sin dall’antichità per combattere i sintomi della cistite. Eppure, attualmente non esistono evidenze a sufficienza da indurci a considerarle un trattamento di prima linea contro questa infezione.

Dunque, anche se possiamo integrarle al trattamento farmacologico, l’ideale è rivolgersi al medico per chiedergli consiglio. Secondo i dati pubblicati su Scandinavian Journal of Primary Health Care, i casi più lievi possono migliorare con:

In ogni caso, se decidiamo di provare un rimedio naturale, possiamo scegliere tra quelli più indicati in caso di cistite. L’importante è essere cauti nell’utilizzo e assumerli sono a integrazione del trattamento medico. Tenetelo bene a mente!

La cistite

Innanzitutto, la cistite è una delle infezioni delle vie urinarie più comuni per le donne. Sebbene possa colpire anche gli uomini, sono loro a soffrirne di più. Questo succede perché l’uretra femminile è più corta e, quindi, favorisce l’ingresso dei batteri.

Questo disturbo provoca un’infiammazione della vescica. Proprio per questo si scatenano alcuni sintomi quali dolore al pube, stimolo di minzione continuo e una fastidiosa sensazione di bruciore.

Inoltre, man mano che progredisce, può provocare febbre, brividi e cambiamenti nel colore e nell’odore dell’urina. Secondo quanto spiegato sul National Center for Biotechnology Information, tra il 75% e il 95% dei casi sono associati al batterio Escherichia coli.

Infusi naturali per combattere la cistite

La tradizione erboristica e alcuni infusi si sono dimostrati vantaggiosi nella lotta ai disturbi delle vie urinarie come la cistite. Eppure, come già detto, non sostituiscono il trattamento medico. Se volete provarli, scegliete tra quelli che vi stiamo per descrivere a seguire.

1. Infuso di betulla

Donna beve infuso di betulla.

La pianta di betulla ha proprietà antinfiammatorie che aiutano a ridurre l’irritazione del tessuto della vescica promuovendo il sollievo dei sintomi della cistite.

Secondo quanto spiega una pubblicazione sulla rivista Pathogens, questa pianta “agirebbe sulla cellula ospite del batterio riducendo l’influenza dell’agente patogeno”.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 2 cucchiai di foglie di betulla (20 g)

Preparazione

  • Mettete sul fuoco una tazza di acqua e quando giunge a ebollizione aggiungete le foglie di betulla.
  • Coprite la bevanda e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente per 10 minuti.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di infuso al giorno per 3 o 4 giorni.

2. Infuso di equiseto

Le proprietà dell’infuso di equiseto aumentano la produzione di urina nei reni. Secondo una pubblicazione di Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, questo aiuta a rimuovere i batteri che attaccano i tessuti della vescica.

Inoltre, suoi composti antinfiammatori riducono la sensazione di bruciore durante la minzione e, in aggiunta, controllano il gonfiore del basso addome.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio equiseto (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete l’equiseto in una tazza di acqua bollente e coprite la bevanda.
  • Lasciate riposare per 15 minuti e poi colate.

Modalità di consumo

  • Bevete ogni giorno 2 o 3 tazze di infuso di equiseto fino a completa guarigione.

3. Infuso di prezzemolo

Giovane beve una tazza di latte.

 

Il prezzemolo è ricco di antiossidanti e fibre naturali che apportano benefici alla salute del tratto urinario, anche in caso di infezioni come la cistite.

Le sue sostanze attive naturali riducono l’infiammazione e promuovono l’eliminazione di germi e tossine attraverso l’urina, secondo quanto segnalato in un articolo pubblicato su Case Report in Medicine. 

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di prezzemolo (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete le foglie di prezzemolo in una tazza di acqua bollente e lasciate riposare coprendo la tazza.
  • Dopo 10 minuti filtrate la bevanda e bevetela.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di questo infuso al primo sintomo di cistite.
  • Ripetete ogni 6 ore fino a completa guarigione.

4. Infuso di radice di altea

Una bevanda naturale a base di radice di altea aiuta a rafforzare il sistema immunitario per migliorare la risposta contro i batteri patogeni che influiscono sulla salute della vescica e delle vie urinarie.

Secondo uno studio pubblicato su Avicenna Journal of Phytomedicine questo si deve alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, dovute all’alta concentrazione di flavonoidi.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino radice di altea (5 g)

Preparazione

  • Mettete a scaldare una tazza di acqua e, quando bolle, aggiungete la radice di altea.
  • Coprite la bevanda e lasciate riposare per 10 minuti.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di infuso quando compare il primo sintomo.
  • Ripetete ogni 8 ore.

5. Infuso di barba di granoturco

Donna orientale beve una tisana.

Sapevate che le barbe di granoturco hanno proprietà antinfiammatorie e diuretiche? Anche se forse le considerate una parte da buttare, dovete sapere che sono un ingrediente utile contro le infezioni del tratto urinario.

Stando a uno studio pubblicato su Molecules, queste riducono l’infiammazione della vescica e leniscono il dolore e i fastidi associati alla cistite. Sapete come preparare questo infuso?

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • Barbe di granoturco (una manciata)

Preparazione

  • Mettete a scaldare una tazza di acqua e, quando arriva a bollore, aggiungete le barbe di granoturco.
  • Abbassate la fiamma e cuocete ancora per 3 o 5 minuti.
  • Trascorso questo tempo coprite la bevanda e attendete che si raffreddi per 15 minuti.
  • Filtrate e bevete.

Modalità di consumo

  • Consumate 2 o 3 tazze al giorno di infuso di barbe di granoturco.
  • Ripetete per 3 giorni o fino ad alleviare l’infezione.

Potete provare questi infusi in caso di cistite, ma tenete sempre a mente che non sostituiscono la terapia farmacologica. Se i sintomi persistono o peggiorano, rivolgetevi al medico. 

Potrebbe interessarti ...
La cistite si può prevenire e trattare coi giusti consigli
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
La cistite si può prevenire e trattare coi giusti consigli

In questo articolo vogliamo condividere alcuni consigli speciali per prevenire e trattare la cistite, fastidiosa infezione della vescica.



  • Baerheim A. Empirical treatment of uncomplicated cystitis. Scand J Prim Health Care. 2012;30(1):1–2. doi:10.3109/02813432.2012.649629
  • Wong, P. Y. Y., & Kitts, D. D. (2006). Studies on the dual antioxidant and antibacterial properties of parsley (Petroselinum crispum) and cilantro (Coriandrum sativum) extracts. Food Chemistry. https://doi.org/10.1016/j.foodchem.2005.05.031
  • Wright, C. I., Van-Buren, L., Kroner, C. I., & Koning, M. M. G. (2007). Herbal medicines as diuretics: A review of the scientific evidence. Journal of Ethnopharmacology. https://doi.org/10.1016/j.jep.2007.07.023
  • Li R, Leslie SW. Cystitis. [Updated 2019 Dec 22]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2020 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK482435/
  • Carneiro DM, Freire RC, Honório TC, et al. Randomized, Double-Blind Clinical Trial to Assess the Acute Diuretic Effect of Equisetum arvense (Field Horsetail) in Healthy Volunteers. Evid Based Complement Alternat Med. 2014;2014:760683. doi:10.1155/2014/760683
  • Mansour A, Hariri E, Shelh S, Irani R, Mroueh M. Efficient and cost-effective alternative treatment for recurrent urinary tract infections and interstitial cystitis in women: a two-case report. Case Rep Med. 2014;2014:698758. doi:10.1155/2014/698758
  • Gohari AR, Saeidnia S. The role of herbal medicines in treatment of urinary tract diseases. J Nephropharmacol. 2014;3(1):13–14. Published 2014 Jan 1.
  • Sadighara P, Gharibi S, Moghadam Jafari A, Jahed Khaniki G, Salari S. The antioxidant and Flavonoids contents of Althaea officinalis L. flowers based on their color. Avicenna J Phytomed. 2012;2(3):113–117.
  • Hasanudin K, Hashim P, Mustafa S. Corn silk (Stigma maydis) in healthcare: a phytochemical and pharmacological review. Molecules. 2012;17(8):9697–9715. Published 2012 Aug 13. doi:10.3390/molecules17089697