I 10 migliori diuretici naturali

7 aprile 2014
Oltre a possedere molti altri benefici, il consumo di carote ci aiuta a disintossicare il corpo e ad accelerare il metabolismo.

I diuretici vengono utilizzati soprattutto nel trattamento della ritenzione idrica nel corpo, ma anche contro i calcoli renali, il glaucoma o l’ipertensione. Allo stesso modo, è importante sapere che, oltre ai farmaci diuretici presenti in commercio, ci sono alimenti che offrono gli stessi benefici dei farmaci, ma in modo naturale, senza il rischio di effetti collaterali.

In questo articolo vedremo quali sono gli alimenti che potete utilizzare come diuretici naturali.

L’anguria

Anguria

Grazie all’elevato contenuto di acqua, l’anguria è un alimento diuretico naturale. Contiene anche licopene, un antiossidante che rafforza il corpo in modo da prevenire i danni dei radicali liberi. Gli amminoacidi dell’anguria, inoltre, aiutano ad allargare le vene, facendo in modo, quindi, che i liquidi scorrano con maggiore libertà evitando che si accumulino nei tessuti. L’anguria è anche un frutto disintossicante, alcalinizzante e mineralizzante, cosa che favorisce una buona salute intestinale.

Il pomodoro

Pomodoro

I pomodori sono formati per oltre il novanta per cento da acqua e contengono anche una grande quantità di antiossidanti, licopene, beta-carotene, vitamina C e selenio, sostanze molto utili nella prevenzione dei radicali liberi che possono danneggiare le pareti dei vasi sanguigni.

Il cetriolo

Cetriolo2

Il cetriolo contiene acqua in grande quantità, per questo motivo è un eccellente diuretico naturale. Contiene anche silicio e zolfo, elementi che aiutano i reni ad eliminare l’acido urico, favorendo, così, la diminuzione della ritenzione idrica.

Il succo di mirtilli

Mirtilli

I mirtilli sono molto efficaci nel trattamento delle infezioni urinarie poiché sono un eccellente diuretico naturale. Si caratterizzano per un elevato potere antibiotico che vi permetterà di mantenere la vostra vescica in ottime condizioni.

La carota

Carota

Tra gli ortaggi, la carota è considerata uno dei migliori diuretici naturali, aiuta anche a disintossicare il corpo e ad accelerare il metabolismo. Le vitamine, i minerali e gli antiossidanti contenuti nella carota non fanno altro che confermarne i numerosi benefici.

La melanzana

Melanzana

L’elevato contenuto d’acqua della melanzana aiuta a migliorare notevolmente la circolazione; per l’alta percentuale di flavonoidi, la melanzana viene considerata un eccellente diuretico naturale. Il modo corretto di godere appieno dei benefici di questa verdura è di cucinarla e berne l’acqua di cottura. In questo modo potete anche perdere peso.

Il carciofo

Carciofi

I carciofi sono conosciuti soprattutto per la loro capacità di migliorare la funzione dei reni. Contengono flavonoidi, acido caffeico che insieme alle vitamine e ai minerali determinano un grande effetto diuretico.

Il sedano

Sedano

I semi di sedano aumentano la produzione di urina e l’escrezione di acido urico, cosa che permette la disintossicazione naturale del corpo. Tenete presente che il sedano contiene alti livelli di sodio.

L’uva

Uva

L’uva contiene una percentuale importante di acqua e di potassio, per questo è considerato un alimento diuretico molto potente. Un altro dei vantaggi dell’uva sono i livelli molto bassi di sodio che la rendono un frutto ideale per eliminare correttamente le tossine attraverso l’urina.

Gli asparagi

Asparagi

Gli asparagi contengono asparagina, un amminoacido che conferisce a questa verdura un grande potere diuretico, in questo modo è possibile trattare i dolori dell’artrite, il dolore reumatico e la ritenzione idrica causata dalla sindrome premestruale. Gli asparagi hanno un basso contenuto di calorie e un elevato contenuto di fibre che aiutano l’intestino ad eliminare le tossine in maniera molto efficace. 

Guarda anche