10 motivi per mangiare più mele

4 dicembre 2015
Lo sapevate che la mela è il frutto ideale per regolare l'appetito? Grazie al fosforo che contiene, inoltre, ci aiuta a conciliare il sonno e a migliorare la memoria.

In tutto il mondo esistono molte varietà di mela, frutto universalmente considerato come il più nutriente e sano.

Da sempre viene utilizzata come ingrediente base nella preparazione di piatti per diverse portate, dal momento che il suo sapore si adatta bene in insalata, dolci e dessert, con lo stufato di carne e in altre gustose ricette.

Al di là del sapore, le ricerche degli ultimi anni hanno dimostrato quante buone proprietà siano contenute in una mela. Da sempre ci dicono che mangiare una mela al giorno fa bene alla nostra salute, ma sappiamo precisamente perché?

Ecco 10 buoni motivi per aggiungere regolarmente le mele al carrello della nostra spesa.

1. Si prende cura del cervello

Migliora-la-salute-cerebrale-500x333

Nella buccia della mela si concentra un potente antiossidante conosciuto come quercetina. Pare che sia ancora più efficace della vitamina C nel proteggere le cellule del cervello contro il danno ossidativo provocato dall’azione dei radicali liberi.

Il consumo di una mela al giorno aiuta a mantenere attiva la memoria e a prevenire danni neurologici.

Vi consigliamo di leggere: Sapete che al nostro cervello piace il caffè? Lo aiuta a mantenersi giovane!

2. Previene il cancro

Come abbiamo detto, la mela contiene importanti livelli di quercetina e catechina, antiossidanti che inibiscono le molecole dei radicali liberi che sono all’origine della nascita delle cellule tumorali.

Le sostanze presenti nella buccia hanno un ruolo speciale nella prevenzione del cancro al fegato, del colon e del seno.

3. Mantiene pulite le arterie

La mela contiene pectina, una sostanza capace di ridurre i livelli di colesterolo cattivo che alla lunga va ad intasare le arterie.

I suoi antiossidanti, inoltre, proteggono il sistema cardiovascolare impedendo ai grassi di aderire alle pareti arteriose.

4. Minore rischio di ammalarsi di diabete

Minore-rischio-di-diabete-500x331

Chi mangia una mela al giorno ha meno probabilità di sviluppare il diabete rispetto a chi non lo fa.

La pectina aiuta a regolare il livello degli zuccheri nel sangue grazie alla sua capacità di trattenere gli zuccheri e i metalli pesanti come il mercurio e il piombo.

5. Riduce il rischio di ictus

Le sostanze antiossidanti e nutritive contenute nella mela aiutano a ridurre il rischio di ictus o altri accidenti cerebrovascolari. Queste sono le conclusioni di uno studio condotto dagli scienziati dell’Università di Wageningen nei Paesi Bassi, durante il quale è stato dimostrato che le persone che mangiano molte mele (insieme ad altra frutta bianca e alla verdura), hanno un minor rischio di incorrere nelle patologie cerebrovascolari.

6. Favorisce il buon funzionamento intestinale

Ogni mela può apportare fino a 5 grammi di fibra, preziosa per regolare il transito intestinale e prevenire malattie come la diverticolite e le emorroidi.

Può sembrare una contraddizione, ma agisce sia come antidiarroico naturale che come blando lassativo. Così, da un lato serve nei casi di gastroenterite e colite e, dall’altro, è ideale per far fronte alla stitichezza.

7. Aiuta a perdere peso

Aiuta-a-dimagrire-500x334

Non si può affermare con certezza che una mela sia un alimento “brucia grassi” perché finora nessuna prova scientifica lo ha dimostrato.

Quello che possiamo dire è che ha tutte le carte in regola per essere inclusa in una dieta dimagrante: stimola la digestione,  ha poche calorie e il suo elevato apporto di fibra dona una sensazione di sazietà che ci aiuta a non mangiare troppo.

8. Migliora la qualità del sonno

Ha un leggero effetto sedativo grazie al suo contenuto di fosforo. Mangiare una mela prima di andare a letto aiuta a prevenire i disturbi del sonno.

Il fosforo, inoltre, rafforza la memoria e previene i danni cerebrali.

Leggete anche: Le conseguenze di dormire meno di 8 ore

9. Si prende cura della salute dei denti

La mela ha conquistato il soprannome di “spazzolino da denti naturale”, perché ha la capacità di pulire i denti e di ridurre nella bocca il numero di batteri responsabili della carie. Naturalmente, non assicura un’igiene completa e corretta, ma è utile nelle situazioni di emergenza in cui non abbiamo spazzolino e dentifricio a portata di mano.

10. È amica delle nostre ossa

Il calcio non è l’unico minerale di cui hanno bisogno le ossa per essere più forti e sane. La mela si prende cura anche del nostro sistema scheletrico grazie alla presenza del boro, un minerale che occupa un ruolo importante nel suo buon funzionamento.

Guarda anche