12 rimedi naturali per il mal di gola

· 26 settembre 2014
Fare dei gargarismi con acqua e sale tre volte al giorno previene la possibilità di soffrire di possibili infezioni alla gola e alle vie respiratorie.

Il mal di gola è veramente fastidioso e non ci permette di pensare ad altro. Il nostro stato generale di salute diminuisce quando sentiamo una fitta nel deglutire e ingoiare saliva o cibo, o perfino quando respiriamo. Questo dolore può preannunciare influenza o tonsillite. Per poter curare in maniera rapida ed efficace il mal di gola, non esitate nel prendere in considerazione i seguenti rimedi naturali.

Quali sono i migliori rimedi fatti in casa per il mal di gola?

Sono tutti ingredienti molto facili da reperire ed è probabile che li abbiate nella credenza o nel frigorifero della vostra cucina. In caso contrario potete recarvi al mercato e comprarli senza problemi.

Peperoncino di Cayenna

Fate dei gargarismi con una miscela di 1/8 di cucchiaio di peperoncino e ½ tazza di acqua calda varie volte al giorno. Fate attenzione alla quantità di peperoncino di Cayenna che utilizzate perché è molto forte e piccante.

Sale

sale

Aggiungete un cucchiaino di sale da tavola a una tazza di acqua tiepida e fate dei gargarismi circa ogni ora.

Aceto di mele

Mescolate due cucchiai di aceto di mele con una tazza di acqua calda. Lasciate intiepidire (più che potete) e fate dei gargarismi ogni 60 minuti.

Tè allo zenzero

zenzero

Lo zenzero deve essere fresco e grattugiato per assicurarsi che faccia effetto. Le proporzioni sono di 3 cucchiaini di zenzero per tazza d’acqua bollente. Lasciate riposare per circa 5 minuti, aggiungete un sacchetto di tè e un cucchiaio di miele.

Tè al timo

Con questo infuso calmerete il mal di gola nel giro di qualche minuto. Preparatelo con un cucchiaio di timo essiccato per tazza d’acqua bollente. Filtrate, lasciate intiepidire e fate dei gargarismi.

Tè con miele e limone

miele

È uno dei più popolari che esistano ed è molto facile da preparare. Avete solo bisogno di due cucchiai di miele e uno di succo di limone per tazza d’acqua bollente, a cui aggiungere una bustina di tè. Lasciate raffreddare un po’ e bevete dopo poco. Lenirà subito il mal di gola.

Tè di radice di liquirizia

Preparate un infuso che contenga uno o due pezzi di radice di liquirizia per tazza d’acqua e bevetene un sorso. Un’altra idea è usare bustine di tè alla liquirizia o masticarne un po’ in modo che crei un calmante per la gola insieme alla saliva. Fate molta attenzione al suo utilizzo perché aumenta la pressione sanguigna se viene consumata in grandi quantità ed è sconsigliata per donne in gravidanza o per chi soffre di ipertensione.

Chiodi di garofano

chiodi di garofano

Potete masticare qualche chiodo di garofano per lenire la sensazione di dolore nel deglutire, tipica del mal di gola.

Tè verde

Le proprietà del tè verde per il nostro organismo sono molte, e se viene bevuto caldo o tiepido calma il mal di gola. Si possono fare anche dei gargarismi perché combatte le infezioni (quasi tutti i tipi). Nei negozi naturali potete trovarlo in sacchetti o sfuso.

Bicarbonato di sodio e sale

Bicarbonato

Mescolate mezzo cucchiaio di bicarbonato di sodio con mezzo di sale in mezza tazza d’acqua tiepida. Fate dei gargarismi con questo preparato più volte al giorno.

Camomilla

Questo infuso possiede, tra le altre qualità, quella di lenire il mal di gola. Serve anche per rilassarsi, per il mal di stomaco e per riprendersi da una giornata di freddo intenso. In più, il suo sapore è delizioso.

Acqua ossigenata

Per contrastare l’infezione alla gola fate dei gargarismi con acqua ossigenata (al 3%). Se pensate che il suo sapore sia troppo sgradevole, potete diluirla con acqua in parti uguali.

Altri rimedi fatti in casa per il mal di gola

  • Fate bollire tre foglie di limone per tazza d’acqua per 10 minuti circa. Togliete dal fuoco e aggiungete un cucchiaio di miele. Bevete molto lentamente prima che si raffreddi. Potete fare, inoltre, dei gargarismi con il succo di limone allungato con acqua o miele cinque volte al giorno. Non dimenticate di lavarvi i denti per evitare gli effetti nocivi che ha il limone su essi.
  • Preparate un cataplasma con un cucchiaio di foglie secche di camomilla e due tazze di acqua bollente. Lasciate che cuocia per 5 minuti e bagnateci una tela o un panno. Strizzate bene e applicate sul collo fino a che non si fredda. Ripetete più volte al giorno.
  • Preparate un frullato con un cucchiaio di miele d’api puro, una tazza di melograno, una tazza di yogurt scremato, mezza tazza di more e una tazza e mezza di banane tagliate a rondelle. Frullate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e bevetelo due volte al giorno.
  • Mettete un misurino di whisky in una tazza di acqua tiepida e fate dei gargarismi ogni volta che ne avete bisogno.
  • Tagliate molto finemente una cipolla e mettetela in mezzo litro d’acqua. Aggiungete tre cucchiai di zucchero e lasciate macerare per 12 ore. Bevete una tazza ogni due ore fino a che il mal di gola non sia scomparso.
  • Preparate un succo con due carote, quattro gambi di sedano, uno spicchio d’aglio e ¼ di finocchio. Frullate bene e bevete due volte al giorno.
  • Fate bollire a fuoco lento 25 grammi di fragole, 700 cm3 di acqua e 30 grammi di foglie di fragole per 15 minuti. Aggiungete un cucchiaio di miele. Filtrate e versate in una bottiglia con chiusura ermetica per poterla mettere in frigorifero. Fate dei gargarismi ogni 45 minuti.
  • Lavate e tritate un mazzetto di prezzemolo, una cipolla e uno spicchio d’aglio. Frullate tutto fino a formare un composto omogeneo e bevetene un bicchiere al giorno.
Guarda anche