3 frullati per dimagrire in modo sano

16 settembre 2014

Volete perdere peso in modo sano? È possibile! Dovete solo fare attenzione alla vostra alimentazione, sforzandovi di variare i cibi e di includere le vitamine, le proteine, le fibre ed i minerali necessari a soddisfare le esigenze quotidiane del vostro organismo, evitando qualsiasi scompenso. I succhi naturali e i frullati sono un ottimo modo per combinare diversi elementi che a poco a poco aiutano a bruciare i grassi. Continuate a leggere questo articolo per saperne di più ed imparare a preparare dei frullati per dimagrire in modo sano! 

Frullati salutari per perdere peso

1. Succo d’ananas e aloe vera

Ananas

Il succo d’ananas è uno dei più conosciuti per perdere peso. Conoscete già le proprietà dell’ananas: è un frutto lassativo, diuretico e disinfettante, ha un effetto ringiovanente ed è ricco di antiossidanti. Se combinate l’ananas con le meravigliose proprietà dell’aloe vera, otterrete una bevanda idratante, purificante e disintossicante. Questo succo fa bene all’apparato digerente e all’intestino in particolare, aiuta ad eliminare le tossine e il grasso in eccesso, oltre a favorire la disintossicazione dell’organismo.

Questa bevanda sarà un meraviglioso tonico per il vostro corpo e vi aiuterà a ritrovare gradualmente il vostro peso ideale.

Come e quando berlo?

  • È molto semplice. Dovete seguire questa dieta disintossicante per quattro giorni di seguito, due volte al mese. In questo modo potrete eliminare le tossine e i grassi nocivi. Durante questi quattro giorni dovete seguire una dieta a base di insalate, pane integrale, frutta e verduraÈ necessario, inoltre, iniziare la giornata facendo colazione con due bicchieri di succo d’ananas.
  • Poi, dopo i due pasti principali, cioè pranzo e cena, dovete bere un bicchiere di succo di aloe. Come si prepara? È molto semplice. Dovete tagliare una foglia dalla pianta dell’aloe, scegliendone una delle più carnose. Eliminate le spine, apritela in due ed estraete la parte bianca e gelatinosa che trovate all’interno. Mettetela nel frullatore e aggiungete mezzo bicchiere di succo, ad esempio il succo di limone o il succo di mela. Il succo conferirà all’aloe un sapore più gradevole.

2. Frullato verde

Frullato-verde

Un frullate verde? Proprio così! Si tratta di una bevanda deliziosa, sana e che vi farà bruciare molti grassi e calorie. Sicuramente vi chiederete con che cosa si prepara. Questo meraviglioso frullato contiene prezzemolo, limone, sedano, spinaci, zenzero, cetriolo e mela. Sono tutti ingredienti ricchi di vitamina C, vitamina B6, fibra, acido folico, omega 3 ed antiossidanti. Cosa aspettate a prepararlo?

Questo frullato va bevuto a colazione per dieci giorni di seguito. Trascorsi i dieci giorni, fate una pausa di venti giorni. È molto semplice.

Come e quando berlo?

  • Come vi abbiamo già anticipato, dovete bere questo efficace frullato tutte le mattine per dieci giorni. Per prepararlo non dovete far altro che mettere i seguenti ingredienti nel frullatore: il succo di un limone, tre rametti di prezzemolo, un gambo di sedano, tre foglie di spinaci, un cucchiaino di zenzero grattugiato, mezzo cetriolo e una mela senza semi, ma con la buccia.
  • Frullate il tutto in modo da ottenere un succo omogeneo. Se aggiungete mezzo bicchiere di acqua fresca, sarà ancora più facile ottenerlo. È delizioso, provatelo! Comincerete la giornata con tanta energia, senza sentire la necessità di smangiucchiare tra un pasto e l’altro. Dopo dieci giorni avrete bruciato i grassi non necessari e ripulito l’organismo. Ricordate, però, che durante questi dieci giorni dovete anche evitare i cibi ricchi di grassi, i dolci, le farine raffinate, le bibite zuccherate…

3. Frullato di pompelmo e fico d’India

Frullato3

Tutti conosciamo i benefici del fico d’India. Nota anche come nopal o opuntia ficus-indica, è una pianta dalle grandi proprietà medicinali e che, secondo diversi studi, è molto efficace se si vuole perdere peso. Contiene molta fibra, vitamine, minerali, antiossidanti e poche calorie. Se combinate il fico d’India con il pompelmo, avrete un frullato eccellente per bruciare i grassi e per ottenere molti meravigliosi nutrienti. Cosa aspettate a provarlo?

Come e quando berlo?

  • Dovete bere questo frullato a colazione per dieci giorni. Come per il frullato verde, anche in questo caso dovete fare una pausa di venti giorni per poi ricominciare a berlo. Noterete subito la sua efficacia. Per prepararlo avete bisogno di un frutto di fico d’India di medie dimensioni e senza spine. Dopo aver ottenuto il succo di un pompelmo, mettete i due ingredienti nel frullatore. È importante frullare bene il tutto per godere appieno delle proprietà del fico d’India. Potete aggiungere mezzo bicchierino di acqua fresca. Bevete questo frullato a colazione.

Dei tre frullati di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, potete scegliere quello che più vi piace o quello i cui ingredienti sono più facili per voi da reperire. Ricordate che dovete essere costanti e accompagnare questi succhi con una dieta equilibrata, varia e povera di grassi, oltre a fare un po’ di attività fisica ogni giorno. Ad esempio, è sufficiente uscire a fare una camminata mezz’ora al giorno. Non vi costa nulla!

Guarda anche