3 modi per applicare l’eyeliner

5 luglio 2016
A seconda dell’occasione e dell’effetto che volete ottenere, potete mettere l’eyeliner usando una tecnica o l’altra. L’importante è usare sempre dei prodotti resistenti all’acqua, per evitare le sbavature

L’arte di definire gli occhi con l’eyeliner richiede una mano ferma, un po’ di immaginazione e una gran voglia di vedersi attraenti e perfette grazie a quei prodotti liquidi o alle matite che danno davvero degli ottimi risultati.

Anche se inizialmente ottenere una linea perfetta può sembrare un po’ complicato, è più semplice di quanto si creda.

Per questo motivo, oggi vogliamo presentarvi 3 modi facili e veloci per ottenere uno sguardo accattivante.

Vedrete che l’arte dell’eyeliner è divertente e vi farà apparire al top in ogni occasione.

Quale vi andrebbe di provare oggi?

1. Eyeliner in stile pin up

eyeliner pin up

Lo stile pin up era una tendenza molto diffusa negli anni ’40 e ’50. È elegante, sensuale e talmente originale che non passerà mai di moda.

Qualsiasi occasione è buona per sfoggiare uno “sguardo pin up”. Per riuscirci, la prima cosa di cui avete bisogno è una buona base che vi permetta di ottenere una pelle diafana e senza imperfezioni, sulla quale gli occhi spiccano come il segno distintivo di questo stile.

Scoprite anche: 6 consigli di bellezza per sfoggiare occhi più grandi

Come mettere l’eyeliner in stile pin up

La prima cosa da fare è usare un buon correttore per le occhiaie. Di sicuro, saprete che la tonalità del correttore dipende dal colore delle nostre occhiaie. Se, per esempio, avete dei rossori in questa zona, userete un correttore verde, mentre i correttori azzurrini servono per le occhiaie e le borse più scure.

  • Una volta coperte le occhiaie, è arrivato il momento di passare alla palpebra. Potete iniziare applicando un primer per occhi, che vi aiuterà a fissare meglio gli ombretti e a correggere le piccole rughette e imperfezioni.
  • Dopodiché, potete procedere mettendo l’ombretto. Per ottenere lo stile pin up, è fondamentale usare delle tonalità nude o sul beige. Assicuratevi di sfumarlo bene.
  • Ora è il momento di definire gli occhi con l’eyeliner. Vi consigliamo di usare un eyeliner liquido o in gel e, possibilmente, resistente all’acqua (waterproof), così che duri più a lungo.
  • Per questo stile, avete bisogno di un eyeliner nero che faccia risaltare l’espressività degli occhi. La chiave sta nel tracciare una linea ben definita sulla palbebra mobile. Dopodiché, per ottenere quel tocco “felino”, basta allungare il tratto finale della coda dell’occhio tirandolo verso l’alto.
  • Una volta pronto, non vi resta che mettere una matita color nude nella rima inferiore dell’occhio, per non indurire troppo lo sguardo e per illuminare gli occhi. Davvero un look incredibile!

2. Lo stile greco

eyeliner stile greco

Usare l’eyeliner in stile greco è l’opzione migliore per quelle notti di festa in cui desideriamo dare al nostro sguardo un tocco sofisticato e delicato, nel quale equilibrio e audacia si sposano alla perfezione.

Come applicare l’eyeliner in stile greco

Anche in questo caso, bisogna seguire i passaggi usati per lo stile pin up. L’unica differenza è che, in questo caso, nella rima inferiore useremo una matita nera e una argentata o una matita bianca con i brillantini.

  • La matita nera servirà a definire la coda dell’occhio, quindi stendetela solo fino alla metà della rima inferiore. In questo modo, riuscirete ad allungare ancora di più lo sguardo.
  • Senza dubbio, il tocco più sofisticato di questo look si deve alla matita argentata. Usando questo colore, otterrete uno sguardo più aperto e vistoso. Iniziate applicandola vicino al condotto lacrimale e poi salite un po’ verso la palpebra mobile.
  • Usate un buon mascara e otterrete un look mozzafiato.

Scoprite anche: Trucchi di bellezza per migliorare l’aspetto del viso

3. Eyeliner colorato

eyeliner colorato

Originale, fresco, divertente e facile da usare. Si tratta di un’opzione giovanile e molto adatta all’estate, che potrete usare in tutte le occasioni. Per ottenere l’effetto migliore, ecco qualche consiglio da seguire.

Come usare gli eyeliner colorati

Prima di tutto, avrete bisogno di un buon correttore e di ombretti in tonalità nude che nascondano tutte le imperfezioni e i toni spenti della pelle. Lo scopo è quello di ottenere un incarnato luminoso e naturale, perché l’attenzione ricada tutta sul colore che avete scelto.

  • Il trucco si concentra sulla palpebra superiore, vicino all’attaccatura delle ciglia e, per questo, useremo due eyeliner.
  • Il primo eyeliner è quello nero. Tracciate una linea sottile e delicata che parta dal condotto lacrimale e arrivi fino alla coda dell’occhio. Non c’è bisogno di terminare la linea con una codina, come nello stile pin up, poiché vogliamo che il protagonista del trucco sia l’eyeliner colorato.
  • Successivamente potete applicare il secondo eyeliner, tracciando una linea che scorra appena sopra quella nera. Dovete scegliere un colore che si adatti a quello dei vostri occhi. Ecco quindi alcuni abbinamenti che potete provare.
    • Occhi azzurri: eyeliner blu o dorato.
    • Occhi verdi: eyeliner verde o viola.
    • Occhi neri: eyeliner blu, verde, argentato o rosa.
    • Occhi marroni: eyeliner viola, verde o dorato.
    • Occhi grigi: eyeliner dorato, verde, blu o rosato.

Scoprite anche 9 abitudini per essere più belle al risveglio

Cercate sempre di usare un eyeliner di buona qualità e che sia waterproof. In questo modo, eviterete le sbavature e un aspetto stanco.

Come potete vedere, si tratta di 3 opzioni semplici, affascinanti e che, senza dubbio, sono in grado di sottolineare la vostra bellezza in qualsiasi occasione, sia di giorno che di notte.

Guarda anche