4 colazioni per purificare l’organismo

22 febbraio 2015

Depurare l’organismo è un’abitudine che dovremmo mettere in pratica ogni giorno per rimuovere tutte le tossine che immagazziniamo per colpa dell’inquinamento ambientale e attraverso il cibo. Le sensazioni di pesantezza, pienezza o gonfiore sono un chiaro segno del fatto che abbiamo bisogno di depurarci. Che cosa ne dite di iniziare dalla prima colazione?

Opzione 1: Colazione ricca di vitamine

Un’opzione appetitosa che farà bene non solo a noi, ma a tutta la famiglia. Prendete appunti:

  • Succo di pompelmo.
  • 4 fragole tagliate a pezzetti, 2 noci, mezzo melograno.
  • Una galletta di riso soffiato.

Il succo di pompelmo deve essere appena spremuto, in modo da ottenere il massimo apporto di vitamine: si tratta di un tesoro naturale di antiossidanti, perfetto per depurare il corpo. Unendolo con la ciotola di fragole e melograno, otterrete un’ottima colazione, perfetta per ottenere i nutrienti di base con cui iniziare la giornata e, allo stesso tempo, purificare il corpo. Come sapete, sia il pompelmo che la fragola si prendono cura della nostra funzione epatica, aiutandoci a depurarci al meglio da ciò di cui non abbiamo bisogno. Se includete anche le noci, otterrete minerali e acidi grassi omega 3, che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo, per esempio. D’altra parte, la galletta di riso soffiato vi aiuterà a sentirvi sazi fino all’ora di pranzo.

2. Opzione 2: Succo naturale protettore del fegato

Succo-mela-carota-Will-Merydith

  • Carota e succo di mela.
  • Una fetta biscottata d’avena (piccola) con del miele.

Si tratta di una scelta eccellente. La combinazione di carota e mela vi apporterà diversi elementi essenziali, come gli antiossidanti e le vitamine più adatte per eliminare ciò di cui non avete bisogno. Si dice che le carote e il succo di mela agiscano come un balsamo per il fegato, quando abbiamo esagerato un po’. Per prepararlo, non dovete far altro che pulire una mela e due carote medie. Non c’è bisogno di sbucciare la mela, perché molti dei suoi benefici risiedono proprio nella buccia. Non preoccupatevi, quindi, se ne trovate qualche frammento. Frullate gli ingredienti, aggiungendo un bicchiere d’acqua. Otterrete una tazza grande di succo, da bere lentamente insieme alla fetta biscottata d’avena con del miele. Vi farà sentire benissimo.

3. Opzione 3: Succo verde salutare

sedano

  • Succo di sedano e mela verde
  • Mezza pera tagliata a pezzetti e dell’uvetta

Davvero deliziosa. Se non avete mai assaggiato questo succo, vi invitiamo a farlo. Si dice che mangiare 3 foglie di sedano equivalga a cinque porzioni di frutta. Come saprete, il sedano è uno degli ortaggi con più proprietà, perché purifica, aiuta ad eliminare il grasso, migliora la circolazione e le infiammazioni. Per colazione prendete due foglie di sedano e mezza mela verde e mettetele nel frullatore con un bicchiere di acqua. Il succo dovrebbe essere omogeneo. Se lo desiderate, accompagnatelo con mezza pera tagliata a pezzetti insieme a dell’uvetta, per una colazione più completa.

4. Opzione 4: Colazione ricca di antiossidanti

uva nera

  • Spremuta d’arancia e limone
  • Una ciotola d’uva
  • Infuso al finocchio

Una buona opzione per quei giorni in cui vi svegliate un po’ stanchi e con la sensazione di essere appesantiti o gonfi. L’ideale è iniziare con un succo naturale preparato con un’arancia e un limone. Ricordate che la spremuta deve essere sempre naturale e fresca: sarà deliziosa e molto sana. Poi prendete un grappolo d’uva e riempite una ciotola con circa 12 chicchi; se sono molto grandi ne basteranno 8 o 9. Concludete la colazione con un infuso al finocchio, mezzo bicchiere basterà. Ma perché proprio il finocchio? Perché è l’ideale per eliminare i gas intestinali e dire addio a quella sensazione di gonfiore allo stomaco che ci fa sentire pesanti. Perfetto per migliorare le funzioni digestive e intestinali, calma le infiammazioni e ha anche un gusto delizioso, che vi farà concludere al meglio questa semplice colazione.

E voi, quale preferite?

Guarda anche