5 alimenti dietetici che fanno ingrassare

25 Aprile 2019
Chi ha detto che tutti i cibi light sono buoni per dimagrire? Fate attenzione a ciò che mangiate e occhio agli alimenti dietetici che fanno ingrassare.

Le diete per perdere peso non sempre funzionano come dovrebbero. Ci sono numerosi trucchi, consigli e ricette per raggiungere e mantenere il peso forma ma, molte volte, queste promesse non vengono mantenute. Come mai? Tanto per iniziare, non tutti sanno che esistono degli alimenti dietetici che fanno ingrassare.

Quando una persona decide di cambiare abitudini alimentari, inizia ad escludere dalla dieta giornaliera tutto ciò che potrebbe fargli accumulare grassi in eccesso. Ad esempio biscotti, caramelle, cioccolatini, patate fritte. Eppure, continuano a consumare una serie di alimenti dietetici che fanno ingrassare, a loro insaputa.

Per fare in modo che la vostra dieta dimagrante sia davvero efficace, è essenziale che sappiate como riconoscere questi alimenti dietetici che fanno ingrassare.

Escludendoli dalla routine alimentare, finalmente riuscirete a raggiungere il vostro peso forma.

Non tutte le diete dimagranti funzionano

Quando si tratta di perdere peso, escludiamo dalla dieta grassi, dolci, bibite gassate. Questi prodotti vengono abbandonati, giustamente, nell’ottica di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.

Eppure, settimana dopo settimana, nonostante gli sforzi in palestra e i sacrifici quando si esce con gli amici, non riuscite a scendere nemmeno di un chilo. Dove si nasconde il problema? Come fare per rendere davvero efficace la vostra dieta?

Grazie alla nutrizionista e chef Amelia Winslow in questo articolo vi sveleremo quali sono gli alimenti dietetici che fanno ingrassare. Una volta individuati, potrete facilmente eliminarli dal vostro frigo, iniziando finalmente a sfruttare tutto il potenziale della dieta dimagrante.

5 alimenti dietetici che fanno ingrassare

1. Bevande dietetiche

Bibite e frutta su un tavolo

I ricercatori affermano che, quando mangiamo o beviamo qualcosa di dolce, l’organismo si aspetta delle calorie e agisce di conseguenza. Ma quando le calorie non sono presenti, come reagisce il corpo?

Ebbene, nell’unico modo possibile: rallentando il metabolismo. In questo modo, sarà meno sensibile all’insulina e verrà favorito un aumento di peso.

Ma allora: cosa potete bere, quando siete a dieta? Ovviamente, vi consigliamo di sostituire queste finte bibite dietetiche con della semplice acqua naturale. Inoltre, per vincere la monotonia, andrà benissimo anche del tè freddo senza zucchero, acqua con limone o infusi alle erbe aromatiche, da scegliere in base ai vostri gusti.

Leggete anche: Alimenti da eliminare dalla dieta: 8 nemici della salute

2. Cibi a basso contenuto di grassi

Quando le persone comprano un prodotto a basso contenuto di grassi, di solito consumano il 30% in più di quel cibo. La conseguenza di questa prassi è assolutamente sfavorevole per la dieta, poiché alla fine finirete per consumare un eccessivo quantitativo di lipidi.

Per questo motivo, è consigliabile mangiare piccole porzioni di cibo sano senza che sia necessariamente a basso contenuto di grassi. L’importante è controllare le porzioni degli alimenti, sempre scelti in base al rapporto tra numero di calorie e attività fisica svolta.

3. Yogurt aromatizzato tra alimenti dietetici che fanno ingrassare

Ci sono alimenti dietetici che fanno ingrassare

Molti pensano che i benefici dello yogurt siano infiniti, anche se consumato in quantità industriali e aggiungendo qualsiasi tipo di ingrediente. Ovviamente, non è affatto così e quando è aromatizzato, anche questo cibo rientra negli alimenti dietetici che fanno ingrassare.

Vi consigliamo sempre di consumare yogurt naturale, magro e senza zuccheri aggiunti. Gli yogurt aromatizzati sono solitamente ricchi di dolcificanti industriali o sciroppi ricchi di glucidi.

Per poter dare maggior sapore al vostro yogurt magro, basterà aggiungere dei semplici pezzetti di frutta fresca.

4. Alimenti dietetici che fanno ingrassare: frutta confezionata

Il problema dei cibi preconfezionati sta nella necessità, da parte delle aziende produttrici, di conservarli il più a lungo possibile per aumentare le possibilità di acquisto. Sapevate che anche alla frutta confezionata vengono aggiunti i conservanti?

In questo caso, parliamo di sciroppo di mais ricco di fruttosio che dà sapore ai frutti e li mantiene in uno stato ottimale per vari giorni. Dunque, cercate sempre di consumare frutta fresca!

5. Bibite per sportivi

Ragazza si disseta

Il fatto che alcuni atleti appaiano su riviste e pubblicità con in mano questi prodotti, non significa che li usino davvero per le loro competizioni, anzi. Tenete presente che queste bevande contengono principalmente acqua e zucchero.

Assumendoli, immetterete nel vostro organismo un’altissima quantità di calorie che sono le stesse che state cercando di bruciare. Se la vostra dieta non funziona, probabilmente è anche per questo motivo.

Queste bevande vanno consumate solo dopo un elevato sforzo fisico, per sostituire lo zucchero perso nell’allenamento. Quindi, non vanno prese alla leggera, ma solo quando avete portato allo sfinimento il vostro organismo.

Come avete visto, sono davvero molti gli alimenti dietetici che fanno ingrassare a vostra insaputa. Per raggiungere il vostro obiettivo di dimagrimento, eccovi alcuni piccoli consigli da tenere sempre a mente, per ottenere il massimo dalla vostra dieta dimagrante.

Scoprite: Quali bibite fanno ingrassare?

4 consigli per perdere peso senza problemi

  1. I “bruciagrassi” non esistono. Tutti i prodotti, gli alimenti e gli integratori servono solo come complementi della vostra dieta ipocalorica. Ciò significa che il loro contributo è minimo, dato che la cosa più importante è che la dieta sia ​​ben progettata e personalizzata. Meglio ancora se sotto la supervisione di uno specialista (dietologo, nutrizionista o dietista).
  2. Dite sì ai carboidrati. I carboidrati sono essenziali per il corpo, anche quando state seguendo una dieta dimagrante. È consigliabile scegliere le varietà integrali, per fornire più fibre e sostanze nutritive al vostro organismo.
  3. Grassi? Sì, ma solo se di qualità. Anche questi, nella giusta misura, sono necessari per il corretto funzionamento del corpo. Cercate di privilegiare grassi vegetali, come l’olio d’oliva per condire l’insalata e preparare i piatti. Seguire una dieta non significa rinunciare ai sapori. Inoltre, i grassi buoni, o insaturi, includono quelli omega 3 e omega 6, ricchi di vitamine A, D ed E.
  4. La cena non è un vostro nemico. La regola dei cinque pasti giornalieri dovrebbe sempre essere rispettata. Così come la colazione è fondamentale per riavviare il corpo dopo la pausa notturna, anche la cena è fondamentale per garantire il vostro benessere. Scegliete un menu leggero ed equilibrato, in modo da favorire il sonno e non appesantire il metabolismo. Ricordate che per circa 6/8 ore il vostro organismo rimarrà a secco e, dunque, vale la pena dargli qualcosa da bruciare.

Considerazioni finali

Ricordate che, per avere un corpo sano, non basta ingerire poche calorie: occorrerà anche svolgere un’adeguata attività fisica. Allo stesso modo, non è obbligatorio andare tutti i giorni in palestra e diventare campioni di body building.

Semplicemente camminare per un’oretta al giorno, andare al lavoro in bicicletta, fare le scale e non usare la macchina, sono tutte buone abitudini che vi aiuteranno a mantenere uno stile di vita più salutare.

Il corpo umano è progettato per muoversi, dunque per rendere efficace la vostra dieta dovrete assecondare questa esigenza. Lasciate stare il divano e la televisione, uscite a passeggiare, correte all’aria aperta e realizzate delle escursioni. Sempre nella giusta misura e con buon senso.