5 modi facili per migliorare la circolazione sanguigna

· 26 gennaio 2016
Oltre ad una dieta equilibrata, ricca di vitamine e acidi grassi sani, l'esercizio fisico è fondamentale per mantenere il cuore in forma e prevenire i disturbi cardiovascolari

Uno dei primi sintomi di una cattiva circolazione sanguigna è il classico formicolio delle gambe o delle braccia, un sintomo apparentemente innocuo che potrebbe nascondere uno stato di salute più serio. È invece il primo campanello d’allarme del fatto che dobbiamo migliorare la circolazione sanguigna.

Ipertensione, colesterolo alto, mal di testa, vertigini possono essere correlati e condizionare negativamente la nostra vita. Se pensate che questi siano problemi della vecchiaia, vi state sbagliando.

Sono molte i giovani che soffrono di cattiva circolazione del sangue. Si tratta, però, di una condizione che possiamo migliorare attraverso gesti quotidiani molto semplici, che ci permetteranno di migliorare la qualità della vita e di vivere più a lungo.

Vi consigliamo di metterli in pratica a partire da oggi. Ecco cosa fare per migliorare la circolazione sanguigna.

5 semplici consigli per migliorare la circolazione sanguigna

1. Seguite un’alimentazione più naturale possibile

Ogni giorno vi sentirete certo dire quanto sia pericoloso mangiare preparati industriali a base di carne, bibite gassate, pizza, hamburger e così via. Forse lo abbiamo sentito dire in talmente tante occasioni, da essere saturi e da farci pensare “Ma allora non si può mangiare più niente!“.

In realtà, non è così complicato. Si tratta di prendere coscienza del fatto che il cibo che portiamo in tavola, e che introduciamo nel nostro organismo, deve essere il più naturale possibile. Per migliorare la circolazione sanguigna, seguite queste indicazioni:

  • Optate per il consumo di frutta, verdura e legumi piuttosto che di qualsiasi cibo pronto o surgelato.
  • Non vi stiamo consigliando di abolire la carne dalla vostra dieta, ma di limitare il consumo ad una, due volte la settimana e consumare carne possibilmente magra. L’ideale è quella bianca, come la carne di pollo o di tacchino.
  • Ricordate una semplice verità: se avete sete, la cosa migliore è bere acqua. Lasciate perdere le bibite o i succhi di frutta zuccherati.
  • Le merendine, i dessert e i dolci da forno sono alimenti elaborati ad alto contenuto calorico. Lo zucchero è nemico della nostra salute, così come il sale. Cominciate ad organizzarvi per evitarli il più possibile.

Leggete anche: Consigli per eliminare lo zucchero bianco dalla dieta

2. Fate attività fisica leggera tutti i giorni

Camminare per migliorare la circolazione sanguigna

Non è indispensabile iscriversi in palestra. Si tratta solo di condurre una vita attiva e capire che per godere di un cuore sano e per migliorare la circolazione sanguigna, abbiamo bisogno di ossigenare il corpo, attivare i muscoli e la respirazione. Quindi:

  • Camminate mezz’ora al giorno.
  • Andate in piscina, se riuscite almeno una, due volte alla settimana.
  • Uscite con gli amici, evitate di stare troppo tempo seduti davanti al televisore.
  • Portate a passeggiare il cane.
  • Non c’è bisogno di stancarsi, ma di mantenere il corpo attivo, così come il cuore. Per farlo nel migliore dei modi, è importante sentirsi motivati.

3. Sì alla vitamina C

Il limone aiuta a mantenere il cuore sano

Si pensa, in genere, che la vitamina C serva soltanto ad innalzare le difese immunitarie e a proteggerci dall’influenza e dal raffreddore. In realtà, questa vitamina ha molte altre proprietà:

  • La vitamina C occupa un ruolo fondamentale nella salute del cuore e del sistema circolatorio perché ci protegge dall’accumulo di colesterolo nelle arterie.
  • Rende i vasi sanguigni più elastici e sani.
  • Grazie alla vitamina C, il corpo produce più collagene, un elemento essenziale per il processo di riparazione delle arterie. Migliora, inoltre, il flusso del sangue verso il cuore.

È importante ricordare che il nostro corpo non è in grado di produrre, da solo, la vitamina C, quindi occorre introdurla attraverso gli alimenti. Ecco cosa non deve mancare mai nella vostra dieta:

  • Arance
  • Pompelmi
  • Limoni
  • Kiwi
  • Fragole
  • Broccoli
  • Peperoni
  • Papaya

4. Uno spicchio d’aglio a digiuno

Un gesto semplice come mangiare uno spicchio d’aglio a digiuno aiuta a godere di una migliore circolazione sanguigna. Grazie ai principi attivi dell’aglio, possiamo ridurre il colesterolo cattivo o LDL, prevenire la formazione delle placche di grasso nelle arterie o arteriosclerosi.

5. Assumete gli acidi grassi che fanno bene alla salute del cuore

Noci per migliorare la circolazione sanguigna

Molti di noi si spaventano solo a sentire pronunciare la parola “grassi”, eppure esiste un gruppo di acidi grassi che il nostro cuore richiede per funzionare in modo ottimale e migliorare la salute circolatoria.

Sono gli acidi grassi omega 3 e omega 6, utili in una dieta sana per via di tutti i benefici che apportano:

  • Riducono il rischio di aritmie.
  • Aiutano a ridurre il livello dei trigliceridi nel sangue.
  • Prevengono la formazione delle placche di grasso nelle arterie.
  • Riducono la pressione arteriosa.

Scoprite anche; I migliori alimenti contro l’ipertensione arteriosa

Per questo motivo, vi consigliamo di introdurre nella vostra dieta, con il giusto equilibrio, i seguenti alimenti:

  • Noci
  • Mandorle
  • Salmone
  • Sardine
  • Tonno
  • Sgombro
  • Avocado
  • Olio o semi di lino
  • Olio di girasole
  • Arachidi
Guarda anche