5 succhi contro l’insonnia naturali ed efficaci

29 Aprile 2019
Se amate la frutta e le verdure e cercate un rimedio naturale per dormire meglio, non perdetevi queste ricette di succhi contro l'insonnia buoni ed efficaci.

Se non riuscite a prendere sonno, se dormite poco e male, senza mai poter riposare a sufficienza, svegliandovi spesso senza energia, vi consigliamo di provare questi succhi contro l’insonnia.

Si tratta di rimedi naturali che potrete preparare facilmente a casa vostra e che vi permetteranno di recuperare una corretta routine del sonno. Il vostro organismo ne gioverà, così come il vostro benessere psico-fisico.

In questo articolo abbiamo deciso di condividere con voi ben 5 deliziose ricette di succhi contro l’insonnia con proprietà medicinali che vi aiuteranno a godere di un sonno ristoratore.

Potrete finalmente recuperare le vostre energie e affrontare la giornata al meglio.

Trattare l’insonnia con la dieta

L’insonnia è un disturbo che colpisce molte persone e condiziona notevolmente la qualità della loro vita. Se non riposate sufficientemente di notte, l’organismo non riuscirà a recuperare completamente le risorse spese durante il giorno.

Questo, inevitabilmente, condizionerà l’efficacia del vostro sistema immunitario e finirete per essere maggiormente esposti a possibili malattie.

Inoltre, se soffrite di insonnia è possibile che spesso proviate una grande angoscia quando volete dormire ma non riuscite a chiudere gli occhi e “disattivare” la mente.

Per questo motivo, molte persone decidono di ricorrere a farmaci che, ovviamente, possono avere degli effetti collaterali per la salute.

Ecco perché vale la pena provare questi succhi contro l’insonnia fatti in casa e che, oltre ad essere deliziosi, vi aiuteranno a combattere l’insonnia in modo naturale, senza elementi chimici né tossici.

5 succhi contro l’insonnia naturali e d efficaci

Provate queste combinazioni per elaborare dei succhi di frutta con proprietà rilassanti o mescolate assieme i diversi ingredienti secondo i vostri gusti, per creare anche delle nuove ricette.

Leggete anche: Buone abitudini per dormire bene e stare meglio

1. Succhi contro l’insonnia: ananas e barbabietola

Succo contro l'insonnia all'ananas

Questo succo, di colore rosa e rinfrescante, vi fornirà i nutrienti di cui avete bisogno per dormire meglio:

  • Ananas: l’ananas è ricco di triptofano, che è il precursore della melatonina e della serotonina. La melatonina aiuta a dormire, mentre la serotonina aumenta il senso di benessere.
  • Barbabietola: la barbabietola si distingue per il suo alto contenuto di magnesio, la cui mancanza o scarsezza è strettamente correlata ad alcuni tipi di insonnia. Se avete un deficit di questo minerale nel corpo, il vostro sonno sarà superficiale e finirete col svegliarvi più volte durante la notte.

2. Banana, fragole e spinaci

Questo succo è cremoso ed equilibrato, ideale se volete migliorare il riposo notturno. Anche se tra i suoi ingredienti abbiamo incluso gli spinaci, il sapore predominante sarà quello piacevole della banana e delle fragole:

  • Banana: la banana è molto utile per trattare l’insonnia grazie al suo alto contenuto di melatonina, l’ormone del sonno. Inoltre, contiene magnesio, che ci aiuterà a rilassare i muscoli in caso di tensione.
  • Fragole: la fragola contiene anch’esse buone dosi di melatonina, un ormone che secerne la ghiandola pineale.
  • Spinaci: Si distinguono per il loro contenuto di vitamina B6, che spinge il cervello umano a generare melatonina e serotonina.

3. Pomodoro e lattuga

Un pomodoro fresco

Il terzo dei succhi contro l’insonnia che vi proponiamo oggi può essere un’alternativa salata simile al gazpacho spagnolo. Potrete condirlo con sale marino, olio d’oliva, aglio e aceto:

  • Pomodoro: il pomodoro favorisce la produzione di melatonina ed è ricco di magnesio, fosforo e potassio.
  • Lattuga selvatica: la lattuga selvatica si distingue per le sue incredibili proprietà sedative e rilassanti. Sono anche riconosciute le sue virtù analgesiche, che vi aiuteranno a riposare meglio se soffrite di qualche dolore cronico lieve.

4. Carota e mandorla

Questo succo delicato, oltre a combattere l’insonnia, è molto benefico per gli occhi, la pelle e le ossa:

  • Carota: come gli spinaci, le carote sono ricche di vitamina B6.
  • Mandorla: le mandorle contengono acidi grassi essenziali omega 3 e 6. Grazie a questi ingredienti, la qualità del vostro sonno migliorerà.

Scoprite: I benefici delle carote: quali vantaggi per l’organismo?

5. Ciliegia e avena

Succo di ciliege tra succhi contro l'insonnia

Questo succo è tra i più deliziosi, con un leggero tocco acido che potrete addolcire, aggiungendo un po’ di stevia o miele:

  • Ciliegia: la ciliegia contiene melatonina e magnesio, tra gli altri nutrienti benefici. Ha anche proprietà anti-infiammatorie e allevia il dolore muscolare.
  • Avena: la farina d’avena è un cereale molto speciale perché, sebbene sia molto energico, possiede proprietà rilassanti sul nostro sistema nervoso. In questo modo, vi aiuterà a combattere l’insonnia, lo stress, l’ansia e il nervosismo.

Quando bere i succhi contro l’insonnia?

  • Potrete assumere questi succhi durante il giorno, fuori dai pasti, se volete equilibrare il vostro sistema nervoso. Sono utili per chi soffre di ansia, stress o irritabilità.
  • Se volete trattare l’insonnia, vi consigliamo di bere questi succhi nel corso del pomeriggio. Eviterete di consumarli appena prima di andare a letto. Dato che alcuni hanno anche proprietà diuretiche, potrebbero obbligarvi a svegliarvi durante la notte per la necessità di andare in bagno.
  • Dovrete avere un po’ di pazienza, poiché gli effetti dei succhi contro l’insonnia inizieranno a farsi notare dopo qualche giorno.
  • Raccomandiamo di evitare l’uso di stimolanti, specialmente nel pomeriggio, come caffè, tè, cacao o bibite gassate con caffeina.