6 impieghi del limone nei trattamenti di bellezza

1 ottobre 2015
Quando usate il limone nei trattamenti di bellezza, non dimenticate di farlo la sera oppure eliminatelo prima di esporvi al sole perché, altrimenti, potrebbe macchiare la pelle.

Il limone è uno dei frutti più utilizzati in tutto il mondo ed oltre ad essere un ingrediente molto versatile in cucina, possiede numerose proprietà medicinali.

Per molti anni questo alimento è stato oggetto di ricerca. Molti studi, infatti, confermano che il limone contiene numerosi nutrienti e benefici che bisogna tenere in considerazione per godere di buona salute e prevenire le malattie.

Oltre ad essere di grande aiuto nell’ambito della medicina alternativa e in cucina, il limone è utile anche nei trattamenti di bellezza, grazie alla sua concentrazione di acido citrico e di antiossidanti che contribuiscono a migliorare la salute della pelle, dei capelli e delle unghie.

L’industria cosmetica sfrutta già le meravigliose proprietà di questo agrume per preparare molti prodotti di bellezza. Tuttavia, si può impiegare nei anche il frutto al naturale, che ha molto più da offrire.

A seguire vi sveleremo 6 usi del limone nei trattamenti di bellezza. Dopo averlo provato, non vorrete più farne a meno.

Maschera per eliminare le impurità

Grazie alle sue proprietà astringenti, il limone aiuta a pulire la pelle in profondità e a combattere i fastidiosi punti neri che si formano a causa dell’ostruzione dei pori.

Maschera-naturale-limone

Come usare il limone?

  • Di sera, preparate un composto con succo di limone e albume d’uovo. Assicuratevi di mescolare bene i due ingredienti e poi potete procedere all’applicazione.
  • Prima di stendere la maschera sulla pelle, pulitela accuratamente ed eliminate qualsiasi residuo di trucco. Poi, usando un pennello, applicate uno strato fine di maschera fino a coprire tutto il viso.
  • Lasciate agire la maschera fino a che non si sarà asciugata completamente e poi rimuovetela con acqua tiepida.

Leggete anche: 8 ingredienti per una pelle senza imperfezioni

Tonico per la pelle grassa

Regolando il pH della pelle, il limone contribuisce ad eliminare il sebo in eccesso che causa la comparsa dell’acne.

Come usare il limone?

  • Estraete il succo di un limone, immergetevi un batuffolo di cotone e poi applicatelo sulle aree del viso che normalmente sono più grasse, come ad esempio la zona T (fronte, naso, mento).
  • Assicuratevi di applicare questo tonico durante la sera perché se poi vi esponete alla luce del sole, rischiate di macchiare la pelle.

Unghie forti

I nutrienti essenziali del limone contribuiscono ad evitare che le unghie si sfaldino e diventino opache, oltre a rafforzarle e conferire esse luminosità.

Olio-oliva-limone

Come usare il limone?

  • In un recipiente mescolate tre cucchiai di succo di limone con sei cucchiai di olio di oliva e poi immergete le unghie in questo composto per 10 minuti.
  • Trascorso il tempo di posa, spazzolate le unghie, asciugatele con acqua tiepida e applicate poi una crema idratante.

Ridurre le macchie sulle mani

L’esposizione al sole e l’inquinamento ambientale possono accelerare il processo di invecchiamento della pelle delle mani, provocando la comparsa di antiestetiche macchie.

Per fare in modo che le mani recuperino il loro colorito naturale, e ridurre quindi i danni del sole, si può usare il limone che ha un’azione sbiancante ed antiossidante che ne migliorerà l’aspetto.

Come usare il limone?

  • Tagliate a metà un limone e sfregatelo sulle macchie della pelle delle mani per qualche minuto.
  • Evitate l’esposizione al sole durante questo trattamento e lasciate che il limone agisca per 10 minuti.
  • Trascorso il tempo di posa, risciacquate e ripetete il trattamento 3 volte al giorno.

Eliminare la forfora

La forfora è un problema del cuoio capelluto molto comune, causata sia dall’eccesso di sebo sia dalla troppa secchezza della pelle.

Il limone è una soluzione naturale e molto efficace per combattere il problema della forfora e migliorare la salute dei capelli.

Come usare il limone?

  • Estraete il succo di uno o due limone e applicatelo su tutto il cuoio capelluto, massaggiando accuratamente in modo che penetri in profondità.
  • Lasciate agire dai 10 ai 15 minuti e poi risciacquate e lavate i capelli come d’abitudine.

Vi invitiamo a leggere l’articolo: Consigli efficaci per  dire addio alla forfora

Capelli brillanti e luminosi

Capelli

Per poter sfoggiare una chioma morbida, pulita e luminosa non c’è niente di meglio del limone e delle sue proprietà astringenti.

Il limone aiuta a pulire il cuoio capelluto, oltre ad essere un ottimo tonico per controllare il pH della pelle e ottenere i capelli morbidi e luminosi che tutti desiderano.

Come usare il limone?

  • Estraete il succo di due limoni e diluitelo in acqua in una bottiglia dotata di nebulizzatore. Applicate il liquido su tutta la lunghezza dei capelli e sul cuoio capelluto, lasciate agire e poi risciacquate e lavate i capelli come d’abitudine per evitare eventuali sensazioni fastidiose sui capelli.
Guarda anche