7 alimenti da evitare a cena

Non scegliere correttamente gli alimenti che mangiamo a cena può influenzare la qualità del sonno e persino provocare il reflusso e altri disturbi digestivi

La cena è uno dei pasti principali del giorno e, quindi, non è giusto ignorarla o sostituirla con alimenti poco salutari.

Anche se è vero che dovrebbe essere più leggero di altri pasti, il suo consumo è fondamentale in molti processi eseguiti dal corpo durante il periodo di riposo.

Infatti, i nutrienti ottenuti in questo momento della giornata influenzano la qualità del sonno, la digestione e l’energia fisica e mentale del giorno successivo.

Lo svantaggio è che molti non sanno come fare scelte alimentari corrette e, di conseguenza, c’è un sovraccarico nel corpo che può innescare malessere.

Mentre sembra innocuo mangiare “qualsiasi cosa” per placare la fame prima di andare a letto, in realtà può produrre varie conseguenze metaboliche e digestive.

Come evitare questa situazione? Bene, il più conveniente è conoscere i cibi non adatti da assumere di notte.

Scopriteli!

1. Pasta

Piatto di pasta

Non si tratta di escludere la pasta dalla normale alimentazione. Questo cibo, essendo una fonte importante di carboidrati, è ideale per il periodo di attività dell’organismo (il pranzo, per esempio).

  • Mangiare la pasta a cena può causare una spiacevole sensazione di pesantezza che impedisce il corretto riposo. A sua volta, a causa del suo apporto calorico, può influenzare il metabolismo e il peso.

Leggete anche: Pasta cremosa senza panna o formaggio

2. Gelato

Mangiare un gelato durante la cena o per calmare le voglie notturne non è esattamente una buona scelta. Sebbene sia saziante e delizioso, questo alimento è pieno di grassi saturi, zuccheri e sostanze aggiunte che influenzano il peso e la qualità del sonno.

  • Il suo consumo in questo orario influisce sulla digestione, produce infiammazione addominale e altera l’attività del sistema nervoso.
  • Producendo reflusso e aumentando i livelli di glucosio, interferisce con il periodo di riposo.

3. Formaggi

Formaggi

Il formaggio, e ovviamente i piatti che lo contengono tra i suoi ingredienti, dovrebbe essere evitati a tutti i costi sia a cena che prima di andare a letto. Sebbene non siano completamente dannosi, possono causare pesantezza allo stomaco e problemi di sonno.

  • Questi contengono tiramina, un amminoacido che può ridurre la produzione di ormoni che regolano il sonno.
  • I loro grassi sono pesanti per il corpo e possono scatenare una reazione infiammatoria nella regione dello stomaco.

4. Condimenti piccanti

Le spezie e le salse piccanti hanno un sapore che dà un tocco speciale ai piatti. Anche se non fa male mangiarle regolarmente, è meglio scegliere di includerle nella dieta in altri pasti diversi dalla cena.

  • I piccanti causano irritazione nella mucosa dello stomaco e aumentano la tendenza a soffrire di bruciore di stomaco e digestioni pesanti.
  • La sua assunzione prima di andare a letto produce reflusso acido, bruciore addominale e mal di stomaco.

5. Cavolfiore

Cavolfiore

Questo ortaggio crucifero si è distinto come alimento salutare e ipocalorico. Nonostante queste qualità, il suo consumo non è raccomandato di sera, dal momento che alcune delle sue proprietà aumentano la produzione di gas.

  • Mangiarlo durante la cena, anche diverse ore prima del sonno, ostacola il processo di digestione e aumenta quella sensazione di pesantezza che può interferire con il riposo.

6. Cioccolato fondente

Le proprietà nutrizionali del cioccolato fondente hanno permesso di renderlo un alimento sano, nonostante il suo apporto significativo di calorie e grassi. In realtà, si consiglia per migliorare la salute cognitiva e l’umore.

Tuttavia, mangiarlo prima di coricarsi è un problema, anche se le porzioni sono moderate.

  • Questo alimento contiene sostanze che stimolano il sistema nervoso e mantengono attivo il cervello più a lungo.
  • Il suo effetto energetico ostacola il sonno e può scatenare episodi di insonnia.

Vi consigliamo di leggere: 9 motivi per cui il cioccolato fa bene alla salute

7. Carni rosse e insaccati

salumi

Il consumo di carni rosse e di insaccati dovrebbe essere moderato, indipendentemente dall’ora del giorno. Sebbene questi alimenti contengano sostanze nutritive, il loro elevato apporto di grassi saturi e sostanze chimiche aggiunte non li rende la scelta migliore per una dieta sana.

  • Mangiare questa varietà di cibi prima di andare a letto è un grosso errore. Le loro proteine ostacolano il lavoro digestivo e possono causare disturbi del sonno.
  • A causa della loro alta concentrazione di calorie, rallentano il metabolismo e possono influenzare il sovrappeso.

Per evitare disturbi digestivi o difficoltà nel periodo di riposo è meglio mangiare piatti leggeri, a basso contenuto di calorie. Mangiare in modo equilibrato e sano a quest’ora del giorno è la chiave per mantenere il benessere.

Categorie: Perdere peso Tags:
Guarda anche