8 abitudini da adottare per perdere peso

Una dieta equilibrata e regolare attività fisica sono due ingredienti fondamentali nella ricetta per perdere peso in maniera sana e sicura

Le persone in sovrappeso o obese di solito provano diversi metodi per perdere peso, non solo con l’obiettivo di migliorare la silhouette, ma anche perché sono consapevoli che gioverebbe al loro benessere fisico e mentale.

Perdere perso non è un compito semplice e anche se ci sono diverse abitudini utili a questo scopo, non è un obiettivo che si raggiunge dall’oggi al domani.

È vero che esistono alcune diete che promettono risultati miracolosi in pochi giorni, ma la cosa migliore è perdere peso in modo graduale senza mettere la salute a rischio.


Il fatto è che, anche se per tante persone è stressante non vedere subito i risultati sperati, dimagrire richiede tempo se si raggiunge l’obiettivo in modo sano e stabile.

Per fortuna è sufficiente adottare una serie di piccole abitudini quotidiane per iniziare a notare i primi cambiamenti, evitando programmi troppo rigidi o pericolosi.

Oggi vogliamo parlarvi delle 8 migliori abitudini in modo che possiate metterle in pratica fin da subito.

1. Mettere in bella vista gli alimenti più sani

Avere sott’occhio gli alimenti più sani contribuisce a migliorare le proprie abitudini alimentari quando si vuole perdere qualche chilo di troppo.

Disporre la frutta e la verdura sul tavolo o anche avere a portata di mano una manciata di frutta secca, ci tiene lontani da stuzzichini ricchi di calorie, come cibi fritti o dolci.

Volete saperne di più? Leggete anche: 7 motivi per mangiare più frutta secca

2. Utilizzare piatti piccoli

Potrebbe sembrare una cosa stupida, ma l’uso di piatti piccoli è molto utile quando si vuole tenere sotto controllo la quantità di calorie dei pasti principali.

Le porzioni, quindi, sono più ridotte e, dato che occupano tutto lo spazio disponibile sul piatto, il cervello percepisce che sono sufficienti per saziare l’appetito.

3. Aumentare il consumo di frutta e verdura

Il consumo giornaliero di cinque o sei porzioni di frutta e verdura cruda è un grande aiuto per favorire l’eliminazione del grasso in eccesso.

L’elevato contenuto di acqua, fibra e composti antiossidanti stimola l’eliminazione dei rifiuti ed evita che questi compromettano la salute metabolica.

Inoltre, apporta un’importante dose di energia all’organismo, migliorandone la produttività dal punto di vista mentale e fisico.

Come se non bastasse, la frutta e la verdura prolungano la sensazione di sazietà e riducono la tendenza a consumare più calorie del necessario.

4. Mangiare lentamente

Mangiare voracemente minimizza la secrezione di sostanze chimiche che generano la sensazione di sazietà, dunque si tende a mangiare in modo esagerato.

Anche se molti lo fanno inconsapevolmente, è necessario cercare di migliorare quest’abitudine per evitare che influisca in modo negativo sul peso.

Prendersi il tempo sufficiente per mangiare con calma consente di masticare meglio gli alimenti ed evita di eccedere con le calorie.

5. Bere acqua e bevande salutari

Aumentare il consumo di acqua e bevande salutari è un ottimo modo per favorire il buon funzionamento del metabolismo e la perdita di peso.

I liquidi idratano le cellule del corpo, migliorano il processo di depurazione degli organi escretori e aiutano a mantenere la sensazione di sazietà più a lungo.

I tè dalle proprietà depurative, i frullati verdi e le acque aromatizzate alla frutta sono ottime opzioni da includere nelle diete dimagranti.

6. Dormire bene

Le persone che vogliono perdere peso devono migliorare al 100% la qualità del loro riposo, infatti è determinante per ottenere buoni risultati.

Durante il riposo, si attivano funzioni importanti per il metabolismo e, di conseguenza, aumenta la produzioni di ormoni che controllano la fame.

Restare svegli troppo a lungo o interrompere il sonno aumenta le voglie notturne e il rischio di obesità.

7. Fare attività fisica combinata

Realizzare tutti i giorni attività fisica cardiovascolare è un buon modo per aumentare il consumo energetico e bruciare grassi più facilmente.

Se la si combina con un allenamento di forza, i benefici per perdere peso sono maggiori.

Vi invitiamo a leggere anche: Volete perdere centimetri dal girovita? Fatelo con questi esercizi

8. Aggiungere condimenti alle pietanze

L’aggiunta di alcuni condimenti serve a stimolare il funzionamento del metabolismo con il fine di perdere i chili di troppo.

Spezie come il peperoncino di Cayenna e la curcuma stimolano l’attività metabolica, migliorando i processi di trasformazione dei grassi in energia.

Come avete visto, si tratta di adottare semplici abitudini che contribuiscono a ridurre il peso, a controllare la fame ansiosa e a stimolare il metabolismo.

Provate a metterle in pratica fin da subito per completare il vostro programma alimentare.