Acqua d’avena: i suoi benefici per l’organismo

· 17 Dicembre 2015
Grazie al suo apporto di fibra, l'acqua d'avena aiuta a regolare il transito intestinale e fornisce senso di sazietà. Per perdere peso più facilmente, è utile affiancarla ad un po' di esercizio fisico.

In questo articolo vogliamo parlarvi dell’acqua d’avena, una bevanda che permette di sfruttare le proprietà di questo cereale, utili per il dimagrimento e il controllo di diverse malattie.

L’avena è tra i cereali più completi che si possano portare a tavola, ideale per la colazione, il pranzo e perfino la merenda.

Tra le sue proprietà nutritive ricordiamo l’alto contenuto di fibre, vitamine, sali minerali e amminoacidi essenziali per un corretto funzionamento di molti organi vitali.

Contiene, inoltre, carboidrati ad assorbimento lento che aiutano ad aumentare la sensazione di sazietà e agiscono positivamente sul controllo dei livelli di zucchero nel sangue.

L’avena è un cereale molto versatile, si lascia includere in decine di ricette e rimedi naturali per la salute e la bellezza. Leggete dunque quali sono i benefici offerti dall’acqua d’avena e come prepararla in casa con una ricetta semplice, semplice!

I benefici dell’acqua d’avena

L'acqua d'avena aiuta a dimagrire

L’acqua d’avena è una bevanda completamente naturale e dal sapore molto gradevole che ci permette di sfruttare al massimo tutte le qualità nutrizionali dell’avena, senza alterarne la composizione.

Il motivo principale per cui è consumata in molti paesi del mondo sono le sue notevoli proprietà, che aiutano a perdere peso in modo sano.

  1. Il suo contenuto di fibra agisce come regolatore metabolico, con la funzione di migliorare la nostra capacità di bruciare i grassi.
  2. Ha anche un effetto saziante molto importante, dal momento che placa quell’ansia di cibo che spesso ci porta ad ingerire più calorie del dovuto.
  3. La presenza di fibra insolubile aiuta a mantenere una buona funzione digestiva, oltre a prevenire la stipsi e a facilitare l’eliminazione delle sostanze di scarto che si accumulano nel tubo digerente.

Scoprite le combinazioni di frutta e ortaggi per perdere peso

L'acqua d'avena fa bene contro il colesterolo cattivo

Grazie alla presenza di alcuni aminoacidi essenziali come la leucina, l’isoleucina e la treonina, assumerla in modo regolare aiuta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue.

Stimola, inoltre, il fegato ad utilizzare la lecitina, necessaria al corpo per eliminare più facilmente metalli pesanti e altre sostanze tossiche.

Un vantaggio che non possiamo non menzionare è che può essere bevuta dalle persone con diabete di tipo 2 o con aumento del livello di zucchero nel sangue.

Questo si deve al suo contenuto di fibra solubile e carboidrati ad assorbimento lento, che hanno l’effetto di ridurre la velocità con cui gli zuccheri entrano nel sangue.

Come preparare a casa l’acqua d’avena

Preparare l'acqua d'avena in casa è facile

Preparare l’acqua d’avena in casa è piuttosto semplice e richiede ingredienti economici e facili da reperire.

Gli ingredienti base sono, ovviamente, l’acqua e l’avena integrale, ma potete anche provare ad aggiungere un po’ di cannella o vaniglia.

Ingredienti:

  • una tazza di avena integrale (100 gr)
  • due litri di acqua
  • una stecca di cannella (facoltativo) o vaniglia

Preparazione: 

  • Mettete l’avena nel frullatore, aggiungete un bicchiere d’acqua e fate andare a velocità massima.
  • Una volta ottenuta una miscela omogenea, aggiungerete il resto dell’acqua e, se vi piace il sapore, la cannella.
  • Frullate ancora alcuni secondi, infine, mettetela in frigo senza filtrare.
  • Un consiglio aggiuntivo: potete lasciare l’avena in ammollo tutta la notte prima per facilitare l’operazione.

Leggete anche: Avena: un rimedio naturale per trattare l’ansia

Come si assume?

Per dimagrire bisognerebbe bere almeno un bicchiere d'acqua d'avena al giorno

Se il vostro obiettivo è dimagrire, prendete un bicchiere di acqua d’avena a digiuno almeno per un mese consecutivo. Vi manterrà sazi per più tempo e fornirà i nutrienti e la fibra per il resto della giornata.

Per godere completamente dei suoi benefici, dovrete berla in modo regolare, se possibile un bicchiere prima di ogni pasto principale.

Naturalmente potete considerarla un sostituto dell’acqua, vi manterrà idratati e pieni di energia.

Per concludere, è possibile preparare in casa una bevanda molto salutare che vi aiuterà a seguire la vostra dieta e ad avere un aspetto più sano.

Se consumata in modo regolare e accompagnata da una dieta bilanciata, potrete notare una riduzione di peso nel giro di poco tempo.

Se poi, a questo accompagniamo una buona routine di esercizi o di altra attività fisica, il risultato è garantito.