Affaticamento muscolare: 5 frullati per combatterlo

· 28 agosto 2018
Se desideriamo combattere l'affaticamento muscolare, dobbiamo aggiungere nei nostri frullati alcuni ingredienti che contrastano la disidratazione e ci aiutano a recuperare i sali minerali persi con l'attività fisica.

L’affaticamento muscolare è la perdita totale o parziale della capacità del muscolo di produrre forza. È caratterizzato da una forte sensazione di debolezza e stanchezza che, spesso, si prolunga per diversi giorni.

La sua comparsa si associa al sovrallenamento fisico, al quale molti si sottopongono senza la giusta preparazione fisica. Tuttavia, l’affaticamento muscolare si verifica anche come conseguenza di carenze nutritive, sforzi, stress mentale e disidratazione.

Chi ne soffre deve rimanere a riposo per evitare complicazioni. Per accelerare il recupero, però, è possibile ricorrere ad alcune bevande ricche di nutrienti che apportano numerosi benefici ai nostri muscoli.

In questa occasione vogliamo condividere con voi le ricette di 5 frullati salutari ideali in caso di affaticamento muscolare. Non aspettate e provateli subito!

Frullati per l’affaticamento muscolare

1. Frullato di melone, uva e spinaci

Frullato di melone

Nonostante sia povero di calorie, questo frullato di melone, uva e spinaci è un ricostituente muscolare che aiuta a ridurre i sintomi dell’affaticamento.

Contiene alti livelli di potassio e magnesio, minerali che migliorano il rendimento fisico mentre riducono la stanchezza e rafforzano i muscoli.

Ingredienti

  • 3 fette di melone
  • 10 chicchi di uva rossa
  • 8 foglie di spinaci
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Tagliate il melone a cubetti e frullate insieme all’uva, agli spinaci e al bicchiere d’acqua.
  • Dopo avere ottenuto una bevanda omogenea, servitela subito.

Modalità di consumo

  • Bevete questo frullato a digiuno o dopo l’allentamento

Leggete anche: Frequenti dolori muscolari? Potreste soffrire di fibromialgia

2. Frullato di ananas e banane

Questo delizioso frullato è consigliato per aumentare le energie prima dell’allenamento. I suoi minerali essenziali proteggono i muscoli e prevengono la disidratazione.

Ingredienti

  • 2 rondelle di ananas
  • 1 banana matura
  • 2 cucchiai di avena (30 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Tagliate l’ananas e frullatelo insieme agli altri ingredienti.
  • Assicuratevi di ottenere una bevanda omogenea, senza grumi.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato 30 minuti prima di allenarvi.
  • Potete prepararlo anche prima di realizzare un importante sforzo fisico.

3. Frullato di carote, arance e spinaci

Frullato di carote e arance

Con questa bevanda offriremo al nostro corpo un extra di antiossidanti, vitamine e minerali con cui contrastare gli effetti dell’affaticamento muscolare.

I suoi nutrienti diminuiscono la disidratazione cellulare e promuovono la circolazione per una buona corretta ossigenazione dei muscoli.

Ingredienti

  • 8 carote
  • 1 arancia
  • 2 foglie di spinaci
  • ½ limone

Preparazione

  • Estraete il succo delle carote e frullatele insieme al succo di un’arancia e agli spinaci.
  • Dopo aver ottenuto una bevanda omogenea, servitela e aggiungete il succo di mezzo limone.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato dopo i vostri allenamenti o dopo aver fatto un’attività fisica ad alto sforzo.
  • A vostra discrezione, potete consumarlo anche a metà mattina, minimo 3 volte alla settimana.

4. Frullato di acqua di cocco e spirulina

Il mix  di acqua di cocco e spirulina, ci aiuta a rimineralizzare il corpo quando siamo disidratati o perdiamo i sali per eccesso di sudore durante l’attività fisica.

È una bevanda con un basso apporto calorico che, per il suo contenuto di antiossidanti, aiuta a disintossicare l’organismo mentre superiamo l’affaticamento muscolare.

Ingredienti

  • 1 bicchiere d’acqua di cocco (200 ml)
  • 1 cucchiaio di spirulina (15 g)
  • ½ mela verde

Preparazione

  • Frullate tutti gli ingredienti fino a ottenere una bevanda omogenea.

Modalità di consumo

  • Bevete subito dopo gli allenamenti o quando vi sentite affaticati.

Vedere anche: Esercizi per combattere l’affaticamento della vista

5. Frullato di papaia, arancia e limone

Frullato di papaia

Ricco di fibre dietetiche, zuccheri naturali e minerali essenziali, questo frullato di papaia e agrumi ci aiuta a minimizzare gli effetti dell’affaticamento muscolare.

Il suo effetto diuretico stimola l’eliminazione dei liquidi e combatte l’infiammazione e la stanchezza.

Ingredienti

  • 3 fette di papaia
  • 3 arance
  • 1 limone
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione

  • Tagliate le fette di papaia a cubetti.
  • Estraete il succo degli agrumi e aggiungeteli al mezzo bicchiere d’acqua.
  • Frullate tutti gli ingredienti per qualche minuto.

Modalità di consumo

  • Bevete questo frullato a digiuno o quando avete un sintomo di affaticamento.
  • Assumetelo per prevenire l’affaticamento muscolare dopo l’allenamento.

Sentite debolezza muscolare e non avete la stessa energia e forza di sempre? Preparate uno di questi frullati e approfittate delle loro proprietà. Oltre a ciò, è importante anche riposare e aumentare il consumo d’acqua.

Guarda anche