Alimenti a calorie negative per perdere peso

· 28 aprile 2015
Verdura, frutta e spezie sono alimenti ipocalorici che apportano energia, favoriscono la digestione ed aiutano a perdere peso.

Probabilmente non sapete bene cosa significa l’espressione “alimenti a calorie negative” e siete scettici perché in generale si pensa male delle cose “negative”. Tuttavia, in questo caso è tutto l’opposto, perché gli alimenti di questo tipo possono aiutarvi a perdere peso in maniera sana senza eliminare dalla dieta la quantità giornaliera di calorie di cui avete bisogno.

Uno degli errori che le persone commettono quando vogliono perdere peso è quello di limitare rigidamente il consumo di calorie. Quello che queste persone non sanno, però, è che ci sono alimenti con calorie negative che, invece di fare ingrassare, aiutano l’organismo a trovare un equilibrio. In questo modo, si perde peso senza il rischio di incorrere in problemi dovuti ad una dieta sbagliata.

Cos’è il saldo calorico negativo?

Di fatto non si tratta di alimenti con calorie negative. Le calorie, infatti, sono un’unità fisica che non può mai essere negativa. Il termine “negativo” fa riferimento a quegli alimenti il cui livello calorico è sufficientemente basso, da apportare comunque energie, e favorire il processo di digestione, oltre ad aiutare a perdere peso.

Può interessarvi anche: Come ricaricare le energie giorno dopo giorno

Ad esempio, l’acqua è senza ombra di dubbio un alimento a calorie negative. Non ha calorie e il nostro organismo ha bisogno di energie per metabolizzarla.

Frutta

Tuttavia, ci sono pochi alimenti a calorie negative. A seguire vi forniremo un elenco, ma sappiate che non in tutti i casi questi alimenti consumano più calorie di quelle che apportano e ogni volta che accade, si tratta di quantità poco significative.

Ovviamente, dovete tenere presente che il corpo consuma energie per il solo fatto di essere vivo e respirare. Per questa ragione, molti alimenti sono così efficaci, perché possono esservi di aiuto anche quando non state facendo niente.

Quali precauzioni prendere per consumare alimenti a calorie negative per perdere peso?

Come per qualsiasi altra dieta, esiste la tentazione di mangiare solo alimenti a calorie negative per raggiungere l’obiettivo di perdere peso. Tuttavia, questo è un grande errore da evitare perché la mancanza di energia e di nutrienti porterebbe a problemi di malnutrizione.

Dovete sempre cercare di condurre una dieta sana ed equilibrata, che includa alimenti necessari al corretto funzionamento del vostro organismo.

Leggete anche: 7 cambiamenti che comporta dire addio allo zucchero

Disintossicarsi con alimenti a calorie negative

Perdere-peso

Uno dei modi più sani per godere dei benefici degli alimenti a calorie negative e perdere peso consiste nel sottoporsi ad una disintossicazione.

Questa disintossicazione può essere fatta in due o tre giorni, ogni volta che sentite la necessità di rinnovare e depurare il vostro corpo. Tuttavia, potete anche includere regolarmente questi alimenti nella vostra dieta di tutti i giorni in modo da trarne il massimo beneficio.

Cosa non dovete fare con gli alimenti a calorie negative

Per favorire la perdita di peso con gli alimenti a calorie negative, non serve sottoporsi a diete rigide. Tenete presenti i seguenti consigli:

  • Evitate di mangiare questi alimenti in eccesso. I loro composti, se ingeriti in grandi quantità, potrebbero avere effetti nocivi sulla salute.
  • Non passate tutta la giornata a mangiare. Programmate 5 o 6 pasti al giorno ed includete questi alimenti nei 2 o 3 giorni di disintossicazione.
  • Mangiate lentamente e masticate bene gli alimenti.
  • Cercate di mangiare gli alimenti crudi in modo da trarne il massimo beneficio e godere di tutte le loro proprietà.
  • Una volta terminata la disintossicazione, è molto importante seguire una dieta sana ed equilibrata.

Alimenti a calorie negative consigliati

  • La verdura: asparagi, fagiolini verdi, bietola, cavoletti di Bruxelles, cavolo, carote, cavolfiore, sedano, ravanelli, cetrioli, piselli, cavolo cinese, porro, lattuga, cicoria, spinaci, pomodori.
  • La frutta: mele, more, mirtilli, pompelmi, limoni, lime e lamponi.
  • Le spezie e le erbe: cannella, chiodi di garofano, peperoncini, coriandolo, semi di lino, aglio, zenzero, cipolla e prezzemolo.

Altri benefici degli alimenti a calorie negative:

  • Attivano il metabolismo.
  • Possono aiutare a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.
  • Aumentano i livelli di energia.
  • Migliorano la digestione e contribuiscono a mantenere pulito il colon.
  • Aiutano a depurare il fegato.
  • Combattono la ritenzione idrica e riducono il gonfiore.
  • Riducono i livelli di colesterolo nel sangue.
  • Migliorano la salute dei capelli, della pelle e delle unghie.
  • Aiutano a migliorare la concentrazione.
  • Alcuni alimenti sono particolarmente indicati per ridurre lo stress, l’ansia e la depressione.
Guarda anche