Rimedio naturale per depurare l’organismo in 3 giorni

· 29 marzo 2015
Così come ogni giorno facciamo la doccia o ci laviamo i denti, dobbiamo pulire periodicamente anche il nostro organismo. Si consiglia per questo di bere un bicchiere d'acqua appena svegliati e uno prima di andare a dormire.

Giornalmente, tramite l’alimentazione, assumiamo tossine dannose per il nostro organismo. Se a ciò aggiungiamo lo stress, l’inquinamento ambientale e i problemi che ci affliggono, è facile comprendere perché ci riempiamo di sostanze negative che bisogna eliminare. Eccovi quindi un rimedio naturale per depurare l’organismo in 3 giorni.

Perché ripulire il nostro corpo?

Tutti i giorni ci facciamo la doccia, facciamo la lavatrice e ci laviamo i denti. Allo stesso modo, il nostro organismo ha bisogno di una pulizia periodica. Dobbiamo disintossicarci a causa del consumo di alimenti pieni di sostanze tossiche e chimiche, così come per il consumo di farine raffinate, zuccheri, fritti e alimenti di origine animale, come carne e latticini.

Inoltre, è necessario depurarsi in seguito alla vita sedentaria, all’inquinamento ambientale delle città, allo stress, agli stati emotivi negativi, alle preoccupazioni, ecc.

3432_1-500x297

Tutto ciò, anno dopo anno, debilita gli organi e il nostro corpo in generale. Per questo motivo si scatenano le malattie, ci sentiamo stanchi, la nostra pelle ha un aspetto spento, soffriamo di mal di stomaco, ogni mese siamo raffreddati, ecc. Se interpretiamo tutti questi segnali come messaggi del nostro organismo, allora inizieremo a prendercene cura un po’ meglio.

L’ideale sarebbe adottare una dieta crudivegana, ma non tutti sono disposti a farlo. Non dovete privarvi di tutti i cibi che vi piacciono, ma dovreste mangiare in modo sempre più sano e considerare i cibi da fast-food come l’eccezione alla regola. In questo modo, il corpo eliminerà pian piano tutte le tossine e potrete godervi una vita più sana.

Come purificare o ripulire il corpo

Consumare prodotti biologici

Sicuramente non lontano da casa ci sarà un mercato o negozio di frutta, verdura e cibi biologici. Si tratta di prodotti leggermente più costosi di quelli che troviamo al supermercato, ma sono di migliore qualità e privi di fertilizzanti e pesticidi, ormoni della crescita, ecc. Inoltre, se avete spazio sufficiente a casa, vi consigliamo di coltivare i vostri stessi prodotti in un orto.

cibi-ricchi-di-ferro

Bere molta acqua

L’acqua idrata gli organi ed elimina, tramite l’urina, i rifiuti del nostro corpo. Bisognerebbe bere almeno due litri d’acqua al giorno (circa otto bicchieri). Questa quantità deve aumentare in periodi caldi, se si pratica sport o se avete una vita molto movimentata. È inoltre consigliabile bere un bicchiere d’acqua fresca appena alzati e uno prima di andare a dormire. Potete, inoltre, consumare frutta e verdura ricche di acqua, come la mela, l’anguria, il pomodoro e il cetriolo, e bere succhi di frutta naturali e infusi senza zucchero, soprattutto il tè verde.

Consumare più fibre

Il consumo di fibre è per uno scopo simile a quello del consumo d’acqua: eliminare le tossine, anche se in questo caso tramite le feci. Le fibre, infatti, migliorano le funzioni digestive, prevengono la stitichezza e aiutano il corpo a eliminare tutti i conservanti e i residui accumulati nel tratto digerente. L’avena, il riso e la pasta integrali, i semi, la frutta secca e la frutta sono molto ricchi di fibre.

Evitare il consumo di caffè e bevande alcoliche

Queste due bevande sono molto popolari e consumate giornalmente, ma non sono buone per il nostro organismo, perché richiedono uno sforzo maggiore del fegato e dei reni, danneggiandoli e scatenando malattie come l’obesità e il diabete. Sebbene sia consigliato accompagnare i pasti con un bicchiere di vino rosso, la dose giornaliera da non superare è appunto un solo bicchiere. Per quanto riguarda il caffè, cercate di usarne uno biologico e non industriale.

Assumere cibi dalle proprietà depurative per l’organismo

Tra i cibi consigliati troviamo il limone (il succo diluito con acqua), la barbabietola (ricca di fibre), l’aglio (che elimina gli agenti patogeni che causano malattie) e il dente di leone (da usare per delle tisane o come foglia a crudo nell’insalata).

Dente-di-leone-per-depurare

Volete saperne di più?

Volete qualche consiglio per degli infusi che vi aiutino a depurare l’organismo? Allora non perdetevi questo articolo: 4 infusi per depurare l’organismo

Dieta di 3 giorni per depurare il nostro corpo

Primo giorno

  • Colazione: 250 grammi di frutta a pezzetti, 1 vasetto di yogurt magro, 2 cucchiai di crusca di frumento o di avena, 5 cucchiai di cerali integrali e una tazza di tè verde senza zucchero.
  • Metà mattinata: 200 grammi di frutta fresca o 30 grammi di frutta secca e 2 bicchieri d’acqua.
  • Pranzo: 1 insalata di verdure crude o cotte, 200 grammi di pesce, pollo o tacchino (non fritti), 1 tazza di riso integrale e 2 bicchieri d’acqua.
  • Metà pomeriggio: 200 grammi di frutta e 2 bicchieri d’acqua.
  • Cena: 1 porzione di zuppa di verdure, 1 vasetto di yogurt e 2 cucchiai di crusca di frumento.

Secondo giorno

Dieta-giapponese

  • Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas, 1 cucchiaio di semi di lino, 1 fetta di pane integrale con formaggio magro e 1 infuso di camomilla.
  • Metà mattinata: 1 mela e 1 tazza di tè verde.
  • Pranzo: 1 tazza di riso integrale, 1 filetto di pesce alla piastra e 1 insalata di lattuga, pomodoro, sedano e ravanelli.
  • Metà pomeriggio: ½ porzione di frutta.
  • Cena: 1 porzione di vellutata di verdure e 1 porzione di gelatina di frutta.

Terzo giorno

Pesce1-500x333

  • Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas, 1 vasetto di yogurt magro e 1 fetta di pane integrale con 1 fetta di prosciutto cotto o tacchino.
  • Metà mattinata: 1 manciata di frutti secchi.
  • Pranzo: 1 porzione di pasta integrale fredda con broccoli, carote e piselli e 200 grammi di pollo o tacchino (non fritti).
  • Metà pomeriggio: 1 frutto.
  • Cena: 1 filetto di pesce condito con succo di limone.
Guarda anche