7 combinazioni di alimenti alcalini da assumere durante tutta la settimana

Una dieta a base di alimenti alcalini ci aiuta a prenderci cura dell'organismo e migliora la salute in generale, poiché i patogeni necessitano di un ambiente acido per riprodursi

Tutti abbiamo sentito parlare dei grandi benefici degli alimenti alcalini. Tuttavia, è probabile che ci si domandi: è davvero necessario includere tutti i giorni questi alimenti nella propria dieta?   

Sappiamo che, in materia di alimentazione, non mancano mode e consigli di fantomatici guru che ci promettono salute e benessere se seguiamo diete e consigli precisi.   

Per quanto riguarda gli alimenti alcalini, non abbiate dubbi: se volete godere di un miglior equilibrio interno e di una buona qualità di vita, dovete aggiungere alimenti alcalini alla vostra spesa e ai vostri piatti.


Molti degli alimenti che mangiamo ogni giorno e di cui abbondiamo hanno effetti acidificanti: zuccheri, grassi trans, latticini, conservanti, edulcoranti, prodotti chimici, etc.

D’altro canto, gli alimenti alcalini contengono vitamine e minerali che equilibrano il nostro pH.

Non infiammano, non contengo calorie eccessive e armonizzano molte delle funzioni basilari del nostro organismo.   

Se vi domandate se è necessario eliminare del tutto gli alimenti acidificanti per assumere quelli alcalini, la risposta è no.

Si tratta, come sempre, di raggiungere un equilibrio adeguato. In questo caso, la proporzione è la seguente: l’ideale è assumere tutti i giorni non più del 30% di alimenti acidificanti. Il resto devono essere alcalini.

Di seguito vi presentiamo 7 favolose proposte che potete assumere 7 giorni a settimana.

Combinazione di alimenti alcalini

Leggete anche: 8 alimenti molto più nutrienti se mangiati crudi

1. Avocado e melagrana

Un’alternativa ottima per la colazione. La melagrana ha un elevato potere disintossicante, favorisce la salute cardiovascolare ed è ricca di vitamine A e C e minerali come il magnesio.

  • Unirla con l’avocado aumenta ancora di più il potere alcalinizzante dei due alimenti.
  • Non dobbiamo dimenticare che l’avocado è uno degli alimenti alcalini più potenti. È ricco di grassi monoinsaturi e combatte l’acidità dell’organismo.

Perché non provarli?

Leggete anche: 6 usi cosmetici dell’avocado

2. Mirtilli con carote e datteri

Le carote sono mediamente alcaline, non tanto quanto l’avocado e il limone, ma rappresentano un meraviglioso rimedio alcalinizzante se unite con i frutti di bosco.      

  • More
  • Fragole
  • Lamponi
  • Mirtilli
  • Ribes
  • Bacche di sambuco

Preparate un delizioso succo naturale oppure una macedonia di frutta e verdura.

Non dimenticate di aggiungere i datteri, che apporteranno un tocco dolce ed aumenteranno l’effetto alcalino.  

3. Avena e kiwi

Avete mai provato i kiwi con l’avena? Sono ottimi per una colazione completa, nutritiva, saziante e, soprattutto, alcalina.

Sono entrambi tra gli ingredienti più alcalinizzanti.

  • Il kiwi, ad esempio, è ricco di vitamina C, più che le arance.  
  • L’avena, dal canto suo, è la regina dei cereali, un alimento che si prende cura del cuore e del nostro benessere e che dovremmo assumere ogni giorno della settimana.

4. Crescione d’acqua, alghe e asparagi

Questa combinazione rappresenta un complemento fantastico per pranzo o per cena, ideale da accompagnare con un po’ di salmone o con del petto di pollo ai ferri.

  • Sia il crescione sia le alghe e gli asparagi riducono l’acidità dell’organismo.     
  • Apportano, inoltre, una grande quantità di ferro e di calcio, senza dimenticare l’asparagina, un amminoacido presente negli asparagi che ci permette di prenderci cura del sistema nervoso.

 5. Broccoli con aglio e limone

Non sapete cosa mangiare a cena? Allora provate questa ricetta altamente alcalina: broccoli con aglio e limone.

  • Questi tre alimenti contribuiscono ad alcalinizzare l’organismo e aiutano ad eliminare le tossine di cui il corpo non ha bisogno facilitando l’equilibrio interno dell’organismo e regolando il pH.
  • La combinazione dei broccoli con gli antiossidanti del limone potenziano la digestione e l’eliminazione dei lipidi e dei grassi.
  • L’aglio, dal canto suo, contiene allicina, che agisce come antibiotico ed antinfiammatorio in grado di ridurre, ad esempio, la ritenzione idrica.

È un mix delizioso e sano!

Scoprite: Frullati e infusi per il sistema nervoso

6. Lime, limone, papaya e prezzemolo

Potrebbe sembrarvi un mix un po’ strano. Tuttavia, questi 4 alimenti combinati tra di loro hanno proprietà meravigliose: si prendono cura dei reni, li depurano e li disinfiammano.

  • La papaya, ad esempio, è considerata il lassativo più sano, ottima per depurare il colon.
  • Il prezzemolo, dal canto suo, è l’alimento preferito dai reni. 
  • Il lime e il limone sono meravigliosi frutti alcalini.

Leggete anche: Dormire meglio bevendo acqua con limone prima di andare a letto

7. Anguria e cetriolo

Potete preparare un’insalata con questi due ingredienti, oppure frullarli e assumerne il succo fresco.

Provate questa combinazione naturale perché si tratta di due alimenti alcalini ricchi di fibre, acqua, licopene, beta-carotene e vitamina C. 

Una bevanda leggera che, una volta scoperta, non vorrete più smettere di bere.