Alimenti che causano gonfiore addominale

· 1 maggio 2014
Il sodio contribuisce ad aumentare la pressione. Per questo, si consiglia di ridurre l'ingestione di sale. Questo inoltre,favorisce la ritenzione idrica.

Ci sono molte persone al mondo che soffrono di distensione addominale e che in molte occasioni non dedicano la dovuta attenzione a questa tipologia di problemi allo stomaco.

Potrebbero essere alcuni alimenti presenti nella dieta quotidiana a causare gonfiore addominale e per questo bisogna fare attenzione e cercare di eliminarli o almeno di ridurne il consumo.

Qui vi riportiamo una lista di dieci alimenti che possono provocare distensione, e se sono presenti nella vostra dieta, sarà meglio che li abbandoniate per poter migliorare questa condizione. Gli alimenti che causano gonfiore sono pericolosi per la salute poiché riempiono lo stomaco di gas e provocano dolore.

I fagioli

I fagioli producono molto gas nell’organismo e, anche se rappresentano un’eccellente fonte di proteine, è necessario ridurne il consumo al minimo se volete migliorare la situazione causata dal gonfiore addominale. Potete assumere proteine mangiando pollo o pesce, ottime soluzioni per sostituire le proteine apportate dai fagioli.

Alimenti ricchi di grassi

Gli alimenti grassi, come possono essere le patatine fritte, sono una causa comune dell’addome gonfio dato che le fritture, come tali, sono più difficili da digerire e pertanto provocano gonfiore allo stomaco e una sensazione di pesantezza. Tuttavia, ci sono alimenti che contengono grassi che fanno però bene all’organismo e che quindi non provocano sazietà o sgradevoli indigestioni e uno di questi è il cioccolato fondente.

Se volete condurre una vita sana, la cosa più consigliata è ridurre al minimo il consumo di alimenti grassi e di aumentare quello di frutta e verdura.

Il sale

(Foto: Nanda Melonio/ Flickr.com)
(Foto: Nanda Melonio/ Flickr.com)

Eccedere nel consumo di sale significa esporre il proprio organismo alla ritenzione idrica e al gonfiore di stomaco. L’ideale è una dieta povera di sale per mantenere l’organismo in salute e con livelli di sodio adeguati; è molto importante controllare il consumo di questo prodotto soprattutto se si tende a soffrire di pressione alta perché il sodio contribuisce ad alzare i livelli della pressione.

Le verdure crucifere

Le verdure come il cavolo cappuccio, i broccoli e il cavolfiore contengono dei composti simili a quelli dei fagioli, che provocano gas. Questo si deve ai batteri buoni dell’intestino che entrando in contatto con tali composti liberano metano, innescando così la distensione addominale e il malessere da questa causato.

Le bibite gassate

bibita gassata

Le bibite gassate rilasciano diossido di carbonio, facendo sì che lo stomaco crei dei gas che vi fanno sentire gonfi e appesantiti. La cosa migliore da fare è sostituire queste bibite per niente salutari con succhi naturali che fanno bene all’organismo.

Carboidrati raffinati

Il termine carboidrati raffinati indica tutti quei prodotti che sono stati privati delle fibre e che sono stati trasformati in calorie senza nessun tipo di nutriente per l’organismo. I prodotti elaborati con farina bianca, come il pane, la pasta e la pizza, e in generale tutti i prodotti da forno sono carboidrati raffinati e, pertanto, devono essere depennati dalla lista degli alimenti da consumare ogni giorno perché possono causare gonfiore dell’addome. Ovviamente potete mangiare una pizza o un pezzo di pane, ma non troppo spesso e con moderazione.

Gli alimenti molto conditi

peperoncino

Gli alimenti preparati con molti condimenti, come il peperoncino, il pepe nero, la noce moscata, l’aglio, la senape e l’aceto, possono liberare degli acidi nello stomaco e causare quindi irritazione e gonfiore che possono farvi sentire molto appesantiti.

La cosa più sana per il corpo in generale è mangiare senza troppi condimenti, utilizzando ad esempio solo cipolle, pomodori e qualche erba o spezia.

Gli edulcoranti artificiali

La maggior parte dei dolci e dei biscotti è preparata con prodotti artificiali ed edulcoranti che possono causare distensione addominale e diarrea. Quindi, pensateci due volte prima di comprare e mangiare questo tipo di prodotti nocivi per la vostra salute.

La gomma da masticare

(Foto: Laísa Roberta Trojaike/ Flickr.com)
(Foto: Laísa Roberta Trojaike/ Flickr.com)

La gomma da masticare è un prodotto che fa sì che lo stomaco si riempia di gas poiché al masticare si ingoia aria che va direttamente nell’apparato digerente provocando gonfiore e malessere.

L’alcol

Le bevande alcoliche sono uno dei grandi produttori di gas nell’organismo e causano quindi gonfiore. La migliore opzione è sostituire queste bevande per nulla salutari con succhi naturali o acqua.

Gli alimenti menzionati in precedenza possono provocare gravi problemi di salute, specialmente a livello digestivo e pertanto la cosa migliore da fare è sostituirli con altri che portino invece dei vantaggi all’organismo.

Ricordate che la frutta e la verdura sono gli alimenti che più vi raccomandiamo in tutti i nostri articoli perché sono quelli che apportano la maggior parte dei nutrienti di cui ha bisogno il nostro organismo per essere sano ed avere le energie necessarie per svolgere le attività quotidiane.

Guarda anche