Alimenti per calmare la psoriasi, quali sono i migliori?

6 Maggio 2019
Sapevate che il consumo di alcuni alimenti può aiutare a ridurre i sintomi della psoriasi? In questo articolo vi indichiamo anche quali alimenti dovreste evitare

La psoriasi è una malattia cutanea che colpisce circa il 2% della popolazione mondiale. Tra i sintomi principali vi sono l’arrossamento e l’irritazione della pelle con placche di colore biancastro. Cosa si può fare per alleviare i sintomi? Quali alimenti assumere per calmare la psoriasi?

Di certo cambiare abitudini alimentari non vi farà guarire, ma può ridurre i sintomi della malattia. Oggi vi parleremo degli alimenti consigliati in caso di psoriasi e quelli da evitare perché potrebbero peggiorare la condizione.

Tenere sotto controllo i sintomi della psoriasi con la dieta

Donna con psoriasi sulla mano
Un cambiamento nella dieta potrebbe aiutarvi a tenere sotto controllo i sintomi della psoriasi.

Uno studio pubblicato nel 2017 sulla rivista Dermatologic Therapy ha analizzato le abitudini alimentari di più di 1200 membri della National Psoriasis Foundation. I risultati hanno evidenziato che certi alimenti sembrano intensificare i sintomi della psoriasi, mentre altri li minimizzano o annullano.

La maggior parte degli intervistati seguiva una dieta:

  • Senza glutine
  • Con scarso o nullo consumo di alcol
  • Con un alto consumo di verdure e vitamina D

D’altra parte, un’elevata percentuale di pazienti ha affermato di seguire una dieta per tenere sotto controllo i sintomi della psoriasi e anche con un certo successo. Tra le diete menzionate vi sono la dieta Pagano, la dieta vegana, la dieta Paleo e in minor misura la dieta mediterranea, vegetariana, senza glutine e infine quella povera di carboidrati, ma ad alto contenuto di proteine.

Scoprite anche: La dieta mediterranea: i 10 alimenti alla base

I migliori alimenti per calmare la psoriasi

A seguire vi presentiamo un elenco degli alimenti che possono aiutarvi a tenere sotto controllo i sintomi della psoriasi. Tale lista si basa sulle raccomandazioni degli specialisti pubblicate sulla rivista JAMA Dermatology.

1. Frutta e verdura

Frutta e verdura alimenti per calmare la psoriasi
Gli antiossidanti e il betacarotene presenti nella frutta e nella verdura sono di grande beneficio in caso di psoriasi.

Questi alimenti apportano nutrienti indispensabili per tenere sotto controllo la psoriasi, come la vitamina A o betacarotene, antiossidanti, minerali quali zinco, selenio e magnesio. Alcune verdure e frutti che dovreste includere nella dieta quotidiana sono:

  • Carote
  • Peperoni
  • Zucca
  • Spinaci
  • Broccoli
  • Avocado
  • Albicocche
  • Mango
  • Lamponi
  • Mirtilli
  • More

2. Omega 3

Gli acidi grassi Omega 3 sono noti per il loro effetto antinfiammatorio, perciò non esitate a includerli nella vostra dieta. Tra questi ricordiamo:

  • Pesce azzurro, come salmone, acciughe, aringhe e sgombro
  • Frutti di mare
  • Frutta secca e semi
  • Legumi, come soia e ceci

3. Alimenti integrali

Cereali alimenti per calmare la psoriasi
La fibra è fondamentale per il corretto funzionamento intestinale.

Il consumo di fibra e probiotici è molto importante. Se volete che il vostro corpo assorba i nutrienti, dovete preservare la vostra salute intestinale.

In alternativa alle farine raffinate optate per gli alimenti integrali, in quanto apportano una maggior quantità di fibra, oltre a costituire un’interessante fonte di minerali.

Mangiate abitualmente riso, grano, miglio, avena e derivati come pane e farine. Potete includere nei vostri menù anche il kefir e lo yogurt che contengono grandi quantità di probiotici.

4. Alimenti per calmare la psoriasi e vitamina D

Alcune ricerche hanno evidenziato che la vitamina D potrebbe essere di grande beneficio per tenere sotto controllo le malattie infiammatorie come la psoriasi. Che ne dite di includere nella dieta alimenti quali pesce azzurro, uova o semi di girasole?

Volete saperne di più? Leggete anche: Artrite psoriasica: consigli per dormire meglio

Alimenti da evitare in caso di psoriasi

In realtà, non tutti questi alimenti sono proibiti, in alcuni casi si tratta solo di moderarne il consumo. Vediamoli in dettaglio:

1. Alcol

No agli alcolici
Diminuite il consumo di bevande alcoliche per tenere sotto controllo i sintomi della psoriasi.

Non esistono dati concreti che consentano di affermare che l’alcol rientra tra gli alimenti vietati in caso di psoriasi. Tuttavia, si consiglia di moderarne il consumo, in quanto le bevande alcoliche interferirebbero con il trattamento della malattia.

Se il vostro trattamento farmacologico include il metotrexato o l’acitretina, probabilmente il medico vi inviterà ad astenervi dal consumo di alcol.

2. Alimenti lavorati e zuccheri raffinati

La psoriasi è una malattia infiammatoria. Per quanto riguarda la dieta, conviene evitare i cibi industriali e lavorati, a basso valore nutrizionale, come margarina, salse, zuppe pronte, bibite.

3. Carni rosse

Gli specialisti in genere suggeriscono una dieta povera di carni rosse, in particolare conviene evitare i tagli grassi. Questo perché la carne rossa potrebbe aumentare il numero di citochine, aggravando i sintomi della psoriasi.

4. Caffè e latte

Come le carni rosse, anche queste due bevande aumentano il numero di citochine, le proteine cellulari che si occupano di regolare l’infiammazione. Meglio astenersi regolarmente dal consumo di latte e caffè.

5. Glutine

Cibi senza glutine alimenti per calmare la psoriasi
Una dieta senza glutine aiuta a calmare i sintomi della psoriasi.

Secondo alcuni studi, gran parte della popolazione affetta da psoriasi potrebbe essere allergica al glutine. Le opinioni degli specialisti in merito sono diverse.

Alcuni preferiscono eliminare il glutine dalla dieta come prevenzione, anche se alcune ricerche suggeriscono che se la celiachia non è confermata, togliere il glutine potrebbe essere controproducente. Consultate il medico circa la necessità di escludere o meno il glutine dalla dieta.

6. Grassi

Una dieta pro-infiammatoria, ovvero basata sul consumo abituale di grassi saturi e trans potrebbe peggiorare i sintomi della psoriasi. Per questo, si consiglia di limitarne il consumo.

Conclusioni

Gli alimenti per calmare la psoriasi non rappresentano una cura, ma un modo per tentare di alleviare i sintomi. Parlate con il medico e il nutrizionista per capire quali cambiamenti apportare alla dieta e riuscire a controllare i sintomi di questa malattia infiammatoria.

Come potete vedere, in generale si tratta di seguire un’alimentazione equilibrata e varia, che escluda gli ingredienti dallo scarso valore nutrizionale. Inoltre, l’attività fisica e uno stile di vita salutare miglioreranno le vostre condizioni di salute e la vostra qualità di vita.

  • National Psoriasis Foundation. How does your diet affect psoriasis? https://www.psoriasis.org/advance/national-survey-maps-influence-diet-psoriasis
  • NCBI. (2017). Dietary Behaviors in Psoriasis: Patient-Reported Outcomes from a U.S. National Survey. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5453925/
  • Ford, A. R., Siegel, M., Bagel, J., Cordoro, K. M., Garg, A., Gottlieb, A., … Armstrong, A. W. (2018). Dietary Recommendations for Adults With Psoriasis or Psoriatic Arthritis From the Medical Board of the National Psoriasis Foundation: A Systematic Review Dietary Recommendations for Adults With Psoriasis or Psoriatic Arthritis Dietary Recommendations for A. JAMA Dermatology, 154(8), 934–950. https://doi.org/10.1001/jamadermatol.2018.1412
  • Revista Psoriasi. (2015). Una dieta equilibrada, beneficiosa para la psoriasis. https://www.accionpsoriasis.org/images/2015/PDF/REV_81_Unadietaequilibradabeneficiosaparalapsoriasis_REV81.pdf