Allattamento materno e spirulina sono compatibili?

14 Febbraio 2021
Molte persone consigliano il consumo di spirulina in gravidanza o durante l'allattamento. Ma cosa dice la scienza in merito?

Nel mondo scientifico non c’è pieno accordo sulla compatibilità tra allattamento materno e spirulina. Molti professionisti esprimono parere positivo su questo abbinamento o non ritengono possa essere controproducente. Per altri, invece, potrebbe esistere una certa incompatibilità.

Ricordiamo che la spirulina è un’alga che appartiene al genere delle Arthrospira e che da qualche tempo viene presentata come valido integratore nutrizionale dalle eccellenti proprietà. Sembra essere ricca di nutrienti e utile integratore in caso di patologie.

Può essere acquistata sotto forma di compresse, solubile o in forma liquida. Solitamente è reperibile in erboristeria e non esistono pubblicazioni in merito agli effetti indesiderati o alle interazioni rischiose di questa sostanza.

Potrebbe interessarvi: 7 integratori ideali per godere di una salute di ferro

Le proprietà della spirulina

Anche se un certo numero di medici non riconosce alcuna proprietà straordinaria alla spirulina, di certo il consumo di questa sostanza è molto diffuso. Secondo i suoi sostenitori, potrebbe avere proprietà utili nelle seguenti condizioni:

  • Ambito nutrizionale. A quanto sembra è ricca di nutrienti preziosi per completare l’alimentazione.
  • Obesità. La spirulina sembra promuovere la riduzione del grasso corporeo, ridurre l’appetito e abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, così come rivela lo studio pubblicato su Complementary Therapies in Medicine.
  • Invecchiamento. Secondo una pubblicazione su Oxidative Medicine and Cellular Longevity, la spirulina avrebbe proprietà antiossidanti e antinfiammatorie grazie alle quali sembra rallentare l’invecchiamento.
  • Sistema immunitario. In una ricerca pubblicata su Archives of Toxicology si legge che la spirulina aumenterebbe i livelli di anticorpi.
  • Altri. Come spiega una ricerca su Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, altre proprietà, tra le tante, che le vengono attribuite sono le seguenti: ricostituenti, energizzanti, controllo dei livelli di colesterolo e diabete, coadiuvante in caso di rinite allergica e antivirale.
Bevanda alla spirulina.
La spirulina è oggetto di studi di ricerca, visto che è ricca di nutrienti e ha dimostrato effetti positivi per la salute.

Allattamento materno e spirulina, argomentazioni a favore

A detta di alcuni esperti, allattamento materno e spirulina sono perfettamente compatibili, di fatto è consigliata anche in gravidanza. Oltre a ciò, sostengono che sia in grado di ripristinare le carenze nutrizionali della madre e che contribuisca al normale sviluppo del neonato.

Assicurano, infine, che è ottima per la donna in stato interessante, visto il suo contenuto di ferro 10 volte superiore a quello dei comuni alimenti. Sembra essere, dunque, un valido alleato nella prevenzione dell’anemia. Allo stesso modo, spicca il suo contenuto di calcio, minerale essenziale durante la gestazione.

Alla luce di quanto detto, allattamento materno e spirulina potrebbero essere compatibili. Secondo la tradizione popolare, di fatto, la spirulina apporterebbe più nutrienti al neonato attraverso il latte materno. Tra le altre cose, quest’alga contiene acido gamma-linoleico, fondamentale per il corretto sviluppo cerebrale del neonato.

Allattamento materno e spirulina, argomentazioni contro

Sul versante opposto, vi è chi parla di incompatibilità tra allattamento materno e spirulina. Alcune marche di spirulina riportano una specifica indicazione: non devono essere consumate da donne incinte o che allattano né dai neonati. Vengono riportati anche i possibili effetti collaterali.

Si ritiene che l’allattamento materno e la spirulina siano incompatibili a causa dell’elevata quantità di iodio di questa sostanza che può alterare le funzioni della tiroide. Tuttavia, non esistono dati conclusivi a conferma della suddetta associazione.

Sappiamo, però, che gli integratori a base di spirulina cambiano il colore del latte materno, che diventa verde-azzurro, secondo quanto affermato in un recente articolo pubblicato su Breastfeeding Medicine.

Ciò nonostante, non sono state riscontrate anomalie nella composizione del latte; inoltre, a seguito della sospensione dell’integratore, il latte recupera il suo colore naturale nel giorno di tre giorni.

Allattamento materno e spirulina.
Non si escludono possibili effetti indesiderati associati alla spirulina in relazione all’allattamento materno. Proprio per questo è un integratore da assumere sotto supervisione medica.

Potrebbe interessarvi anche: Mesygina durante l’allattamento: come comportarsi?

Conclusioni

Gli studi scientifici a nostra disposizione non avvalorano né confutano le presunte proprietà della spirulina. Alla luce di ciò, l’ideale è consultare il medico prima di consumare abitualmente questa sostanza, soprattutto durante la gravidanza e l’allattamento.

In commercio sono reperibili diverse sostanze vendute sotto il nome di spirulina, ma non tutte hanno la stessa composizione. Alcuni integratori alimentari con spirulina contengono maggiori livelli di arsenico.

Allo stesso modo, non tutte le presentazioni sono egualmente sicure e affidabili. Bisognerà, pertanto, verificare anche la qualità dell’integratore e acquistarlo presso punti vendita di fiducia.

  • Shamosh Halabe, S. (2009). Historia, nutrición, salud y ecología para generar estrategias de comunicación sobre la espirulina (A. maxima) (Master’s thesis, Consejo Nacional de Ciencia y Tecnología).
  • Yousefi, R., Mottaghi, A., & Saidpour, A. (2018). Spirulina platensis effectively ameliorates anthropometric measurements and obesity-related metabolic disorders in obese or overweight healthy individuals: A randomized controlled trial. Complementary Therapies in Medicine, 40, 106–112. https://doi.org/10.1016/j.ctim.2018.08.003
  • Bashandy SA, El Awdan SA, Ebaid H, Alhazza IM. Antioxidant Potential of Spirulina platensis Mitigates Oxidative Stress and Reprotoxicity Induced by Sodium Arsenite in Male Rats. Oxid Med Cell Longev. 2016;2016:7174351. doi:10.1155/2016/7174351
  • Wu, Q., Liu, L., Miron, A., Klímová, B., Wan, D., & Kuca, K. (2016, August 1). The antioxidant, immunomodulatory, and anti-inflammatory activities of Spirulina: an overview. Archives of Toxicology. Springer Verlag. https://doi.org/10.1007/s00204-016-1744-5
  • Kapoor, R., & Mehta, U. (1993). Effect of supplementation of blue green alga (Spirulina) on outcome of pregnancy in rats. Plant Foods for Human Nutrition43(1), 29–35. https://doi.org/10.1007/BF01088093
  • Naor, N., Fridman, E., Kouadio, F., Merlob, P., & Linder, N. (2019). Green Breast Milk Following Ingestion of Blue-Green Algae: A Case Report. Breastfeeding Medicine, 14(3), 203–204. https://doi.org/10.1089/bfm.2018.0184