Alleviare l’ansia: ecco alcuni rimedi naturali

· 2 Maggio 2019
Oltre a sfruttare le proprietà di alcuni infusi, terapie rilassanti come lo yoga possono aiutarci a ridurre l'ansia naturalmente e riprendere il controllo delle nostre emozioni

L’ansia è uno stato mentale che genera grande tensione ed estrema insicurezza. Per questo motivo, nell’articolo di oggi vi diamo alcuni consigli per alleviare l’ansia.

È possibile dividere questo stato in due tipologie: ansia adattativa e ansia patologica. La prima può essere considerata un meccanismo di adattamento naturale. Infatti, questa ci consente di stare allerta durante determinati eventi stressanti. Quando l’intensità aumenta e provoca notevoli disagi, si parla invece di ansia patologica.

Provare sentimenti di paura e ansia è parte della vita. Infatti, questa sensazione può aiutarci a essere più vigili e più cauti in certe situazioni. Imparando a gestirla, l’ansia sarà un problema del passato.

In questo articolo vi diremo tutto quello che dovete sapere per alleviare l’ansia affinché non sia più d’intralcio alla vostra felicità e alla vostra vita quotidiana.

I disturbi d’ansia possono essere suddivisi in:

  • Disturbi di panico: la differenza con l’ansia generalizzata è che i sintomi del panico sono più acuti e possono causare problemi psicologici o fisici.
  • Disturbo ossessivo-compulsivo: sono pensieri o idee ansiosi che possono influenzare il comportamento.
  • Fobie: la paura si concentra su una particolare situazione, oggetto o attività.
  • Stress post-traumatico: questo tipo di ansia è dovuto a una situazione traumatica dell’infanzia e che è stata repressa.

Alleviare l’ansia con 5 rimedi naturali

1. Tè alla valeriana

Tè alla valeriana per alleviare l'ansia

La valeriana è una pianta che viene usata da migliaia di anni come rimedio per vari disturbi. Infatti, si ritiene che la radice di valeriana influisca sulla disponibilità del neurotrasmettitore GABA nel cervello.

Si tratta del principale neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso. Infatti, è responsabile dell’inibizione dell’attività dei neuroni. Il GABA promuove il rilassamento e riduce i livelli di stress.

Ingredienti

  • 15 gocce di olio essenziale di valeriana
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Versare l’acqua in una pentola alta. Poi, scaldarla a fuoco medio
  • Quando l’acqua ha raggiunto l’ebollizione, spegnere. Quindi, togliere dal fuoco
  • Aggiungere 15 gocce di olio essenziale di valeriana. Quindi, mescolare bene
  • Si consiglia di bere il tè alla valeriana al mattino

2. Lo yoga come terapia naturale per alleviare l’ansia

Lo yoga presenta una serie di benefici psicologici e fisici. Infatti, ha un impatto positivo sullo stress e sull’ansia, perché riduce i livelli di cortisolo, un ormone che viene secreto in risposta allo stress. Infatti, attraverso lo yoga, possiamo abbassare i livelli di questo ormone riducendo significativamente ansia e stress.

3. Camomilla

La camomilla è un infuso molto comune ottimo per la digestione. Inoltre, grazie alle sue proprietà ansiolitiche serve per calmare l’ansia, lo stress e l’insonnia.

Leggete anche: Ansiolitici: quali sono i tipi e gli effetti

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiori di camomilla (15 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Scaldare l’acqua a fuoco medio. Quindi, aggiungere la camomilla.
  • Quando raggiunge l’ebollizione, spegnere. Poi, lasciare riposare.
  • Versare in una tazza e bere.

4. Infuso di sedano

Bere due tazze di infuso di sedano al giorno può ridurre la gravità degli attacchi d’ansia.
Questa pianta contiene grandi quantità di potassio e acido folico, necessari per superare il nervosismo.

Ingredienti

  • 1 gambo di sedano (in particolare le foglie) (8 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Scaldare l’acqua.Poi, aggiungere il gambo di sedano.
  • Fare bollire, spegnere il fuoco. Poi, lasciare riposare.
  • Versare l’infuso in un bicchiere e ingerire.

5. Infuso di basilico

Infuso di basilico

Il basilico rafforzare il sistema nervoso e previene le manifestazioni fisiche dello stress nel sistema gastrointestinale. Infatti, le foglie di questa pianta aromatica sono ricche di antiossidanti, che svolgono un ruolo chiave nel ridurre lo stress neutralizzando i radicali liberi, oltre a schiarire la mente.

Scoprite: Conoscere gli effetti negativi dello stress

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di basilico (15 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Scaldare l’acqua, aggiungere il basilico e fare bollire.
  • Spegnere il fuoco. Poi, lasciare riposare per 7 minuti.
  • Versare in una tazza e bere l’infuso.

Per prevenire e calmare l’ansia, è importante condurre uno stile di vita sano. È essenziale anche fare esercizio fisico regolarmente e all’aperto per liberare la mente. Infine, è utile praticare tecniche di rilassamento e meditazione che aiuteranno ad affrontare i momenti di crisi.

  • Foose, T. E. (2014). Anxiety. In Encyclopedia of the Neurological Sciences. https://doi.org/10.1016/B978-0-12-385157-4.01080-0
  • Mulholland, C. (2017). Anxiety disorders. In Psychiatry by Ten Teachers, Second Edition. https://doi.org/10.1201/9781315380612
  • Portman, M. E., Riskind, J. H., & Rector, N. A. (2012). Generalized Anxiety Disorder. In Encyclopedia of Human Behavior: Second Edition. https://doi.org/10.1016/B978-0-12-375000-6.00175-0