Andare in una SPA con regolarità per 3 buoni motivi

8 Novembre 2019
Lungi dal considerarlo un lusso, dovremmo pensare alla SPA come un luogo in cui liberarci dallo stress e riuscire a sganciarci dagli obblighi e dai problemi quotidiani.

Credete che andare in una SPA serva solamente a rilassarsi? In una società dal ritmo di vita così frenetico è assolutamente indispensabile cercare piccole oasi o attività nelle quali riuscire a scollegarsi da tutto questo stress.

Il riposo è necessario per la nostra mente e il nostro corpo. Tuttavia, non sempre riusciamo a ottenerne a sufficienza durante la notte. Proprio per questo motivo, una SPA può offrire alla nostra salute i benefici di cui abbiamo bisogno.

In questo articolo vi forniremo 3 ottime ragioni che forse non conoscete per cui bisognerebbe andare in una SPA con una certa regolarità. Un centro benessere può rappresentare un luogo ideale per rilassare la mente, migliorare i sintomi di alcune malattie croniche ed eliminare le tossine dal nostro organismo. Questi tre benefici possono aiutarvi a godere di buona salute e migliorare la qualità della vostra vita.

Perché andare in una SPA? Perché sì

Ragazza che si sottopone  a un massaggio rilassante

A molte persone non serve alcuna ragione specifica per andare in una SPA. D’altra parte, è così semplice offrire a se stessi questo piacere e godere di momenti dedicati a sé. Riservate uno spazio settimanale per voi stessi, nel quale possiate distaccarvi dal trambusto e dalla routine quotidiana. Ciò può aiutarvi a sopportare gli impegni più gravosi.

La vita non è fatta solamente di obblighi, orari e doveri. Trascorrere alcune ore in un centro benessere, a volte, può essere il modo migliore per ricaricare le batterie.

A causa di diverse circostanze lavorative o familiari, generalmente trascorriamo quasi tutto il nostro tempo dedicandoci agli altri. Grazie alla comparsa dei centri benessere, disponiamo di un’ottima opportunità per lasciare da una parte i problemi. Per alcune ore possiamo mettere fine alle nostre preoccupazioni.

Che cosa offre una SPA?

Al giorno d’oggi, i centri dedicati al benessere offrono un gran numero di possibilità. Per sapervi orientare nella scelta, vi consigliamo di informarvi in anticipo sui servizi disponibili, perché possono esserci molte differenze tra un centro e l’altro. Alcuni dei servizi che potete trovare sono i seguenti:

  • Circuiti SPA. Sono piscine con acqua a pressione, ottenuta mediante cascate o getti d’acqua, saune umide e saune secche. Spesso sono presenti anche piscine aromatizzate (con oli essenziali, fiori, frutti, ecc.).
  • Lettini per rilassarli con musica in sottofondo.
  • Trattamenti personalizzati di fisioterapia.
  • Terapie che impiegano diversi elementi. Potrebbe trattarsi di colori (cromoterapia), cioccolato (cioccolatoterapia), pietre (gemmoterapia), esfoliazioni, ecc.
  • Palestra.
  • Consulenza nutrizionale.

Andare in una spa e benefici per la salute

1. Rilassa la mente

Andare in una spa per rilassare la mente

Generalmente, siamo abituati a sovraccaricare il nostro cervello. Non c’è un solo minuto della giornata nel quale concediamo un po’ di riposo alla mente.

Siamo sempre impegnati in un’intensa attività cerebrale: proiettiamo un futuro che non arriverà mai, intavoliamo conversazioni immaginarie, pianifichiamo agende e orari, siamo assaliti da preoccupazioni economiche, ecc.

Nessuno è così invincibile da non aver bisogno di un po’ di riposo. Andare in una SPA in modo abituale non è né un lusso né un capriccio da ricchi. La nostra mente ce ne sarà grata.

Grazie al riposo ottenuto in acque termali, potremo a liberarci dal peso intellettivo che ci tormenta. Questa attività può anche aiutarci a calmare i dolori emotivi e correggere i nostri pensieri. A volte, allontanarsi un po’ da un problema ci aiuta a vederlo da un altro punto di vista, che risulta più pratico e utile.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Rilassare la mente: 7 metodi efficaci

2. Attenua fastidi e dolori

I centri benessere sono specializzati e pensati per offrire agli utenti terapie che attenuano dolori e malesseri fisici.

Possiamo scegliere tra diversi tipi di massaggi, saune o acque termali, i bagni di contrasto con acqua fredda e calda o le piscine con le bolle. Tutti questi servizi combinano effetti antinfiammatori e stimolanti.

Anche se molte malattie sono croniche e non è possibile curarle, andare in una SPA può aiutare a calmare i dolori. È il caso dell’artrite, delle contratture muscolari, delle lombalgie, ecc. L’effetto delle acque termali, in realtà, offre un rilassamento immediato a livello nervoso e muscolare.

Vi consigliamo di leggere anche: Differenza tra osteoporosi, artrosi e artrite

3. Elimina le tossine

Donna che fa suffumigi per eliminare le tossine
Come mostra l’immagine, lasciate che i vapori puliscano la vostra pelle in modo naturale.

Attraverso le saune a vapore (calore umido) o le saune finlandesi (calore secco), il corpo viene sottoposto ad alte temperature allo scopo di lasciar traspirare l’organismo. Mediante il sudore, vengono espulse alcune tossine accumulatesi con il trascorrere del tempo.

Anche i bagni di contrasto con acqua molto fredda e calda stimolano la circolazione e la depurazione attraverso i pori della pelle. Migliorando le funzioni disintossicanti del nostro corpo attraverso la sudorazione, favoriamo e agevoliamo il lavoro del fegato e dei reni.

In sintesi, l’eliminazione costante di tossine è un ottimo modo per mantenerci in salute e prevenire malattie croniche. Ora che conoscete 3 ottime motivi per andare regolarmente in una SPA, che cosa aspettate?