Rinforzare il cervello grazie a 4 buone abitudini

· 12 Febbraio 2019
Rinforzare il cervello è possibile attuando i giusti consigli pratici. Uno stile di vita sano è uno dei modi migliori per renderlo possibile. Vi diremo di più in questo articolo.

Il cervello umano è un organo che, dalla gioventù alla vecchiaia, cambia e si adatta continuamente. Ciò significa che con gli stimoli giusti può accrescere la sua capacità cognitiva, imparare cose nuove e migliorare la memoria. Tuttavia, per rinforzare il cervello è necessario adottare alcune sane abitudini e fare ogni giorno alcuni esercizi.

Di certo, il cervello non sembra diverso da qualunque altro muscolo del corpo. Se non viene esercitato e rinforzato con regolarità, si atrofizza e perde la sua capacità funzionale. Scoprite in questo articolo come rinforzare il cervello ed espandere la vostra mente.

Cosa fare per rinforzare il cervello?

Se volete mantenere in forma il vostro cervello, mettete in pratica i seguenti consigli. Prendete appunti, perché possono fare la differenza!

1. – Limitate lo stress

Rinforzare il cervello meditando
Lo stress causa confusione, favorendone l’invecchiamento.

Il primo consiglio per rinforzare il cervello è quello di ridurre lo stress. Tenete presente che alcuni studi hanno dimostrato che lo stress cronico può influire negativamente su questo organo.

Uno dei modi migliori per prevenire lo stress è meditare e allenare l’attenzione. Non avrete bisogno di troppo tempo: 10 o 20 minuti al giorno saranno sufficienti. Potete anche eseguire esercizi che si concentrano sulla respirazione, sulla meditazione o sullo yoga.

Non perdetevi: I benefici psicologici dello yoga

2. – Esercizi di allenamento cognitivo

La mente si mantiene lucida quando alleniamo la plasticità cerebrale. Quest’ultima è la capacità del cervello di cambiare e adattarsi di continuo. Si tratta di una condizione che è possibile preservare, o persino migliorare, attraverso la pratica di esercizi di allenamento cognitivo. Ad esempio, potreste riprendere a studiare o imparare una nuova lingua.

Potreste anche fare dei giochi da tavola, stimolano il pensiero e la coordinazione mano-occhio. Questi passatempo offrono la possibilità di migliorare in modo efficace sia il pensiero che la coordinazione.

Altre attività semplici da svolgere sono scrivere con la mano opposta alla solita, maneggiare oggetti difficili, imparare nuovi percorsi per recarvi al lavoro o a casa, e così via.

3. – Riposare bene

Donna che dorme
Il cervello ha bisogno di sonno e riposo per riorganizzare la propria struttura e preservare la nostra salute

Il riposo è fondamentale per avere un cervello forte; non dormire a sufficienza può causare la perdita di tessuto cerebrale. Tenete a mente che a oggi si ritiene che la riparazione e la crescita del cervello avvenga mentre dormiamo. Di conseguenza, il sonno deve diventare una priorità per chiunque desideri rinforzare il cervello.

Vale lo stesso per le persone anziane, poiché con il trascorrere degli anni i livelli di melatonina, sostanza naturale che regola il sonno, iniziano a diminuire.

Potrebbe interessarvi: Migliorare la qualità del sonno con 9 alimenti ricchi di melatonina 

4.- Prendersi cura del corpo per proteggere la mente

Se il vostro obiettivo è prendervi cura della vostra mente, vi consigliamo di iniziare anzitutto a prendervi cura del vostro corpo. Vale a dire che se volete rinforzare il cervello, dovreste iniziare a prendervi cura della salute fisica.

Che sia uscire a fare una passeggiata, consumare alimenti più sani o rinunciare a un vizio, come bere alcol o fumare, farà bene alla vostra salute corporea e mentale. Di certo, alcuni di questi accorgimenti possono risultare più difficili di atri da mettere in pratica, ma il vostro cervello ve ne sarà grato.

La ricerca ha dimostrato che le persone che manifestano comportamenti salutari, come fare sport e mangiare bene, sono meno a rischio di soffrire di riduzione delle capacità cognitive associate al processo di invecchiamento.

Per concludere, ricordate che rinforzare il cervello implica integrare alla propria routine delle sane abitudini ed evitare uno stile di vita sedentario. Se allenerete le abilità cognitive di continuo e in nuovi modi e se sfidate il cervello, gli permetterete di crescere e rinforzarvi.

Che aspettate? Sfidate il vostro cervello!

  • Romero, R, Cueva, H, Barboza, L. La gimnasia cerebral como estrategia para el desarrollo de la creatividad en los estudiantes. Omnia [Internet]. 2014;20(3):80-91. Recuperado de: http://www.redalyc.org/articulo.oa?id=73737091006
  • T Ferris, Lee & S Williams, James & Shen, Chwan-Li. (2007). The Effect of Acute Exercise on Serum Brain-Derived Neurotrophic Factor Levels and Cognitive Function. Medicine and science in sports and exercise. 39. 728-34. 10.1249/mss.0b013e31802f04c7.
  • Velásquez Burgos, BM, Remolina de Cleves, N, Calle Márquez, MG. EL CEREBRO QUE APRENDE. Tabula Rasa [Internet]. 2009;(11):329-347. Recuperado de: http://www.redalyc.org/articulo.oa?id=39617332014