Bacopa, una pianta con benefici per la memoria

La bacopa è una pianta popolare nella medicina ayurvedica. Viene utilizzato per aumentare la memoria, proteggere la salute del cervello e prevenire l'invecchiamento precoce.
Bacopa, una pianta con benefici per la memoria

Ultimo aggiornamento: 17 novembre, 2022

La Bacopa (Bacopa monnieri) è una pianta ben nota nella medicina tradizionale ayurvedica. Appartiene alla famiglia delle scrophulariaceae; la stessa delle graciole e dei verbaschi. Conosciuta anche con altri nomi, come “neer brahmi”, “issopo d’acqua” e “erba della grazia”, si è dimostrata efficace per la memoria.

È una pianta acquatica che cresce negli ambienti tropicali umidi di paesi come Pakistan, India, Vietnam, Taiwan e Cina meridionale, ma anche in varie aree del Nord America, Centro America e nell’Africa tropicale.

Sebbene sia usata come pianta da giardino, per i suoi vistosi fiori, la sua popolarità è dovuta alle sue applicazioni medicinali. In particolare, l’evidenza suggerisce che ha un potenziale antinfiammatorio, neuroprotettivo, analgesico, sedativo e antiepilettico. Vuoi saperne di più? Leggi questo articolo.

Principali composti bioattivi della bacopa

Prima di entrare nel dettaglio degli usi e benefici della bacopa, vale la pena evidenziare i suoi principali composti bioattivi. Questi spiegano il suo potenziale farmacologico e le sue molteplici proprietà.

Secondo le informazioni pubblicate sulla rivista Frontiers in Nutrition , le componenti principali includono quanto segue:

  • Saponine.
  • Alcoli.
  • Steroidi.
  • Alcaloidi.
  • zuccheri.
  • Aminoacidi.
  • Flavonoidi.
  • Cucurbitacine.
  • Glicosidi, glicosidi steroli e glicosidi feniletanoidi.

Il principale composto attivo della bacopa sono le saponine, che a loro volta comprendono bacosidi, bacosaponine, acido betulinico e monnierin. Sono associati a benefici per il cervello e la salute neurale.

Usi e benefici della bacopa, la pianta che stimola la memoria

Nella pratica della medicina ayurvedica, la bacopa è apprezzata per il suo potenziale di stimolare la memoria e ridurre il rischio di malattie neurodegenerative. Inoltre, ha altri attributi terapeutici che sono attualmente in fase di valutazione in vari studi clinici e farmacologici.

Vediamo cosa dice la scienza al riguardo.

Aiuta a stimolare la funzione cerebrale

Non è un caso che la bacopa e i suoi integratori siano ampiamente utilizzati come stimolanti del cervello. La ricerca sugli animali e sull’uomo suggerisce che migliora la memoria, l’attenzione e il tasso di apprendimento.

Uno studio condiviso attraverso la psicofarmacologia ha riportato che gli adulti sani che hanno assunto 300 mg di Bacopa monnieri al giorno per 12 settimane hanno migliorato la memoria, la capacità di elaborare le informazioni visive e l’apprendimento.

La ricerca condivisa in Medicina complementare e alternativa basata sull’evidenza supporta queste affermazioni. Allo stesso modo, gli adulti che hanno assunto tra 300 mg e 600 mg di estratto di Bacopa monnieri al giorno hanno riportato miglioramenti nell’attenzione, nell’elaborazione cognitiva e nella memoria di lavoro.

Negli studi sugli animali, la pianta ha anche mostrato il potenziale come adiuvante per migliorare l’apprendimento spaziale e la capacità di trattenere le informazioni. Sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare questi effetti.

Bacopa migliora la memoria di un uomo.
Studi scientifici riportano un effetto benefico sulla memoria negli adulti che hanno consumato bacopa.

Ha potenziale neuroprotettivo

Oltre a quanto sopra, la bacopa si distingue per il suo effetto neuroprotettivo. Questo è legato alla prevenzione dei disturbi neurodegenerativi, come l’Alzheimer e altre forme di demenza. A questo proposito, uno studio su Drug Target Insights ha stabilito che i bacosidi hanno un potenziale terapeutico nella malattia di Alzheimer.

Queste sostanze ad azione antiossidante proteggono il cervello dal danno ossidativo e dal declino cognitivo legato all’età. L’ipotesi suggerisce che abbiano la capacità di proteggere i neuroni dalla tossicità indotta dalla beta amiloide.

Eppure, in una recensione condivisa sull’Interactive Journal of Medical Research  Questi effetti della pianta sono messi in discussione. I ricercatori hanno concluso che le prove ottenute sono di “bassa certezza”, poiché non hanno osservato effetti rilevanti della pianta rispetto a un placebo e al donepezil (un farmaco usato per migliorare la memoria).

Presenta potenziale antiepilettico

Una recensione sulla rivista Phytotherapy descrive in dettaglio che la bacopa viene utilizzata come tonico per aumentare le prestazioni mentali. Per le sue qualità antiossidanti, sarebbe neuroprotettivo. Pertanto, è anche utile in disturbi come l’epilessia.

Questa malattia neuronale è caratterizzata dalla presenza di crisi epilettiche, disturbi dell’apprendimento e problemi di memoria. Per ora, solo studi su modelli animali sono stati in grado di determinare questo potenziale.

Il contenuto di bacosidi e triterpenoidi è ciò che è legato alla sua capacità di migliorare la trasmissione degli impulsi nervosi. Allo stesso modo, è stato osservato che può proteggere la cognizione.

Sono necessari ulteriori studi sugli umani per verificare questi effetti.

Aiuta a prevenire ansia, stress e depressione

L’effetto adattogeno della bacopa è stato valutato in uno studio sui ratti riportato in Farmacologia, Biochimica e Comportamento. Ha concluso che l’estratto di B. monnieri ha una “potente” attività adattogena. Pertanto, potrebbe migliorare la risposta del corpo allo stress.

Un piccolo studio umano supporta queste proprietà. In esso, la somministrazione di estratti vegetali era legata ad una diminuzione dei livelli di cortisolo, un ormone che causa sintomi di stress e ansia.

Da parte sua, uno studio randomizzato controllato pubblicato su The Journal of Alternative and Complementary Medicine ha dimostrato che la pianta migliora le prestazioni cognitive e riduce gli stati di ansia e depressione negli anziani affetti da disturbi degenerativi precoci.

Altri possibili usi della bacopa

L’abbondante contenuto di antiossidanti della Bacopa è spesso legato ad altri interessanti benefici. E mentre sono necessari studi più ampi e completi, alcune ricerche preliminari hanno risultati promettenti, come i seguenti:

  • In uno studio clinico condiviso da Advances in Mind-Body Medicine , l’85% dei bambini con ADHD trattati per 6 mesi con 225 mg al giorno di estratto di Bacopa monnieri ha avuto un miglioramento del controllo degli impulsi e della disattenzione.
  • Studi in provetta e su animali suggeriscono che Bacopa monnieri ha il potenziale per inibire la crescita delle cellule maligne. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per verificare questi effetti nell’uomo.
  • I flavonoidi e i saponosidi della bacopa hanno qualità antiossidanti e vasodilatatrici. Negli studi sugli animali, la pianta ha mostrato un potenziale vasodilatatore, che a sua volta era collegato alla prevenzione del rischio coronarico. Sono necessari studi solidi sugli esseri umani.
Cura del cervello con bacopa.
L’azione della bacopa sul sistema nervoso permette di ipotizzare vari effetti, migliorando la memoria, la trasmissione nervosa e l’adattamento allo stress.

Rischi ed effetti collaterali

Bacopa è generalmente sicuro per la maggior parte degli adulti sani. Anche così, può portare a reazioni avverse come nausea, crampi allo stomaco e diarrea.

Allo stesso modo, il suo uso è controindicato nei seguenti casi:

  • Ulcera allo stomaco.
  • Ostruzione renale.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Disturbi della tiroide.
  • Ostruzione biliare e intestinale.
  • Pazienti con bradicardia (bassa frequenza cardiaca).

Come altre piante, il suo consumo simultaneo con i farmaci può portare a interazioni. In particolare, è stato osservato che interagisce con l’amitriptilina, che è un farmaco usato per alleviare il dolore.

Per evitare queste reazioni, consultare il tuo medico prima di assumere gli integratori di bacopa.

Dosaggio e presentazioni

Nei negozi online, nelle farmacie e nelle erboristerie, la bacopa è distribuita sotto forma di compresse, estratti, in combinazione con altre piante medicinali e come pianta essiccata per infusione. Tuttavia, di solito non è facile trovarlo sul mercato.

In ogni caso, tutte le forme di consumo devono essere effettuate con cautela, rispettando le dosi consigliate dal produttore. Si suggerisce spesso tra 300 mg e 450 mg al giorno. Questo può variare a seconda della presentazione.

Da ricordare

Nella medicina ayurvedica, la bacopa è apprezzata perché migliora la memoria, riduce i livelli di stress e protegge la salute cognitiva. Alcune ricerche hanno valutato questi effetti e hanno prodotto risultati promettenti. Tuttavia, sono necessari studi più solidi e conclusivi.

Non dovrebbe essere un trattamento di prima linea contro le malattie. Il suo utilizzo è meramente complementare e, per quanto possibile, deve essere supervisionato dal medico. Sul mercato, la pianta è scarsa e difficile da trovare, il che è anche uno svantaggio.

Potrebbe interessarti ...
Integratori per migliorare la memoria e la concentrazione
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Integratori per migliorare la memoria e la concentrazione

Gli integratori per la memoria e la concentrazione forniscono delle vitamine essenziali per la funzione cerebrale.



  • Russo A, Borrelli F. Bacopa monniera, a reputed nootropic plant: an overview. Phytomedicine. 2005 Apr;12(4):305-17. doi: 10.1016/j.phymed.2003.12.008. PMID: 15898709.
  • Fatima, U., Roy, S., Ahmad, S., Ali, S., Elkady, W. M., Khan, I., Alsaffar, R. M., Adnan, M., Islam, A., & Hassan, Md. I. (2022). Pharmacological attributes of Bacopa monnieri extract: Current updates and clinical manifestation. In Frontiers in Nutrition (Vol. 9). Frontiers Media SA. https://doi.org/10.3389/fnut.2022.972379
  • Stough C, Lloyd J, Clarke J, Downey LA, Hutchison CW, Rodgers T, Nathan PJ. The chronic effects of an extract of Bacopa monniera (Brahmi) on cognitive function in healthy human subjects. Psychopharmacology (Berl). 2001 Aug;156(4):481-4. doi: 10.1007/s002130100815. Erratum in: Psychopharmacology (Berl). 2015 Jul;232(13):2427. Dosage error in article text. PMID: 11498727.
  • Peth-Nui T, Wattanathorn J, Muchimapura S, Tong-Un T, Piyavhatkul N, Rangseekajee P, Ingkaninan K, Vittaya-Areekul S. Effects of 12-Week Bacopa monnieri Consumption on Attention, Cognitive Processing, Working Memory, and Functions of Both Cholinergic and Monoaminergic Systems in Healthy Elderly Volunteers. Evid Based Complement Alternat Med. 2012;2012:606424. doi: 10.1155/2012/606424. Epub 2012 Dec 18. PMID: 23320031; PMCID: PMC3537209.
  • Vollala VR, Upadhya S, Nayak S. Enhancement of basolateral amygdaloid neuronal dendritic arborization following Bacopa monniera extract treatment in adult rats. Clinics (Sao Paulo). 2011;66(4):663-71. doi: 10.1590/s1807-59322011000400023. PMID: 21655763; PMCID: PMC3093798.
  • Saraf MK, Prabhakar S, Anand A. Neuroprotective effect of Bacopa monniera on ischemia induced brain injury. Pharmacol Biochem Behav. 2010 Dec;97(2):192-7. doi: 10.1016/j.pbb.2010.07.017. Epub 2010 Aug 1. PMID: 20678517.
  • Abdul Manap AS, Vijayabalan S, Madhavan P, Chia YY, Arya A, Wong EH, Rizwan F, Bindal U, Koshy S. Bacopa monnieri, a Neuroprotective Lead in Alzheimer Disease: A Review on Its Properties, Mechanisms of Action, and Preclinical and Clinical Studies. Drug Target Insights. 2019 Jul 31;13:1177392819866412. doi: 10.1177/1177392819866412. PMID: 31391778; PMCID: PMC6669844.
  • Basheer A, Agarwal A, Mishra B, Gupta A, Padma Srivastava MV, Kirubakaran R, Vishnu V. Use of Bacopa monnieri in the Treatment of Dementia Due to Alzheimer Disease: Systematic Review of Randomized Controlled Trials. Interact J Med Res. 2022 Aug 1;11(2):e38542. doi: 10.2196/38542. PMID: 35612544; PMCID: PMC9379783.
  • Komali E, Venkataramaiah C, Rajendra W. Antiepileptic potential of Bacopa monnieri in the rat brain during PTZ-induced epilepsy with reference to cholinergic system and ATPases. J Tradit Complement Med. 2020 Mar 4;11(2):137-143. doi: 10.1016/j.jtcme.2020.02.011. PMID: 33728274; PMCID: PMC7936099.
  • Rai D, Bhatia G, Palit G, Pal R, Singh S, Singh HK. Adaptogenic effect of Bacopa monniera (Brahmi). Pharmacol Biochem Behav. 2003 Jul;75(4):823-30. doi: 10.1016/s0091-3057(03)00156-4. PMID: 12957224.
  • Benson S, Downey LA, Stough C, Wetherell M, Zangara A, Scholey A. An acute, double-blind, placebo-controlled cross-over study of 320 mg and 640 mg doses of Bacopa monnieri (CDRI 08) on multitasking stress reactivity and mood. Phytother Res. 2014 Apr;28(4):551-9. doi: 10.1002/ptr.5029. Epub 2013 Jun 21. PMID: 23788517.
  • Calabrese C, Gregory WL, Leo M, Kraemer D, Bone K, Oken B. Effects of a standardized Bacopa monnieri extract on cognitive performance, anxiety, and depression in the elderly: a randomized, double-blind, placebo-controlled trial. J Altern Complement Med. 2008 Jul;14(6):707-13. doi: 10.1089/acm.2008.0018. PMID: 18611150; PMCID: PMC3153866.
  • Dave UP, Dingankar SR, Saxena VS, Joseph JA, Bethapudi B, Agarwal A, Kudiganti V. An open-label study to elucidate the effects of standardized Bacopa monnieri extract in the management of symptoms of attention-deficit hyperactivity disorder in children. Adv Mind Body Med. 2014 Spring;28(2):10-5. PMID: 24682000.
  • Mallick MN, Akhtar MS, Najm MZ, Tamboli ET, Ahmad S, Husain SA. Evaluation of anticancer potential of Bacopa monnieri L. against MCF-7 and MDA-MB 231 cell line. J Pharm Bioallied Sci. 2015 Oct-Dec;7(4):325-8. doi: 10.4103/0975-7406.168038. PMID: 26681894; PMCID: PMC4678980.
  • Kalyani MI, Lingaraju SM, Salimath BP. A pro-apoptotic 15-kDa protein from Bacopa monnieri activates caspase-3 and downregulates Bcl-2 gene expression in mouse mammary carcinoma cells. J Nat Med. 2013 Jan;67(1):123-36. doi: 10.1007/s11418-012-0661-z. Epub 2012 Apr 1. PMID: 22467255.
  • Kamkaew N, Paracha TU, Ingkaninan K, Waranuch N, Chootip K. Vasodilatory Effects and Mechanisms of Action of Bacopa monnieri Active Compounds on Rat Mesenteric Arteries. Molecules. 2019 Jun 15;24(12):2243. doi: 10.3390/molecules24122243. PMID: 31208086; PMCID: PMC6630913.
  • Morgan A, Stevens J. Does Bacopa monnieri improve memory performance in older persons? Results of a randomized, placebo-controlled, double-blind trial. J Altern Complement Med. 2010 Jul;16(7):753-9. doi: 10.1089/acm.2009.0342. PMID: 20590480.
  • Khurshid, Fowad & Govindasamy, Jeyabalan & Khalilullah, Habibullah & Nomani, Shivli & Shahid, Mudassar & Ain, Mohammad Ruhal & Sultan, Mohammad. (2017). Effect of herb-drug interactions of Bacopa monnieri Linn. (Brahmi) formulation on the pharmacokinetics of amitriptyline in rats. Brazilian Journal of Pharmaceutical Science. 53. e17072. 10.1590/s2175-97902017000417072.