Benefici del camminare 30 minuti al giorno

Un'attività semplice come camminare può migliorare molti aspetti della vita, dall'aiutarci a perdere peso fino ad impedirci di soffrire problemi depressivi.

Molte persone non sanno che camminare è uno dei migliori esercizi che si possono fare ogni giorno, visto che questa semplice routine può apportare molti benefici per la salute. Uno studio ha rivelato che il 40% degli adulti non cammina mai, e questa cifra va aumentando con il passare del tempo dato che il progresso tecnologico ha reso le attività lavorative più facili, ma meno salutari.

Camminare è uno dei migliori modi per iniziare una routine di esercizi poiché aiuta ad allenare i muscoli e a bruciare calorie. Tuttavia, i suoi benefici si concentrano soprattutto quando ci si dedica esclusivamente alla camminata, aumentando a poco a poco il ritmo. Non è sufficiente girovagare come al solito poiché gli effetti della passeggiata si riducono. Se volete approfittare dei benefici di questa attività, quindi, la cosa migliore è dedicarle almeno 30 minuti al giorno tutti i giorni, senza distrazione e raggiungendo ogni volta un ritmo migliore. Volete scoprire i maggiori benefici del camminare ogni giorno?

Rafforza il cuore e previene le malattie cardiovascolari

malattie cardiovascolari

Camminare almeno 30 minuti al giorno riduce il rischio di soffrire di malattie cardiache e di incidenti cerebrovascolari fino al 27%. Questa pratica è ideale per tenere sotto controllo la pressione alta, favorisce il buon funzionamento del sistema circolatorio, riduce il colesterolo cattivo (LDL) e aiuta ad aumentare il colesterolo buono (HDL). Dato che accelera il ritmo cardiaco, tale esercizio favorisce in modo significativo la salute del cuore.

Riduce il rischio di soffrire di alcune malattie

Diversi studi suggeriscono che le persone che camminano almeno 30 minuti al giorno tendono a soffrire di meno di diabete di tipo 2, asma e alcuni tipi di cancro. Coloro che conducono una routine quotidiana di attività fisica sono meno propensi a sviluppare un cancro al colon, al seno e all’utero.

Aiuta a mantenere un peso adeguato

peso forma

Camminare tutti i giorni con un buon ritmo nell’andatura aiuta ad accelerare il metabolismo, permettendo all’organismo di bruciare grassi. Più elevato è il ritmo durante la camminata, più calorie si possono bruciare. Camminare è uno dei migliori esercizi per mantenere un peso equilibrato poiché aumenta la massa e il tono muscolare.

Previene l’osteoporosi

Camminando ogni giorno, stimolate e rafforzate le ossa, aumentando la densità ossea. Questa attività salutare viene consigliata soprattutto alle donne dato che, oltre a mantenere in salute le articolazioni, aiuta a prevenire problemi come l’artrite.

Aiuta a tonificare gambe, glutei e addome

glutei

Camminare 30 minuti al giorno con una buona postura del corpo aiuta a rafforza le gambe, tonificandole e rassodandole. Inoltre, aiuta anche a tonificare e ad alzare in modo naturale i glutei. Questa pratica aiuta a bruciare il grasso addominale e allo stesso tempo favorisce anche la tonificazione di questa area del corpo.

Previene la demenza

Alcuni studi hanno rilevato che 1 ogni 14 persone di età superiore ai 65 anni e 1 ogni 6 persone di età superiore agli 80 anni tende a soffrire di demenza. Camminare con un buon passo per 30 minuti al giorno può evitare la contrazione del cervello e quindi preservare la memoria man mano che passano gli anni. L’attività fisica stimola e protegge il cervello, riducendo il rischio di demenza di un 40%.

Aumenta i livelli di energia

Quando si cammina, l’organismo si attiva e aumenta la circolazione e la somministrazione di ossigeno a ogni cellula del corpo. Grazie a ciò, questa salutare abitudine aiuta a mantenersi più attivi, combatte i cali di energie dopo la colazione e aiuta a mantenersi svegli.

Combatte la depressione

depressione

Alcuni studi hanno dimostrato che camminare è una buona terapia per combattere la depressione e tutti i suoi sintomi. Camminare 30 minuti al giorno è ideale per uscire da una crisi depressiva e anche per prevenire il presentarsi questa malattia.

Evita l’obesità e la comparsa della cellulite

Poiché attiva il metabolismo, camminare 30 minuti al giorno favorisce l’eliminazione di tossine e grassi di cui il corpo non ha bisogno, evitando così l’obesità. Oltre ad aiutare il corpo a bruciare i grassi, è un alleato contro la ritenzione idrica, attiva la circolazione e, per questo, permette di prevenire la cellulite.

Migliora l’attività sessuale

Come tutti sappiamo, l’attività fisica e il sesso vanno a braccetto. Una recente ricerca condotta su donne tra i 45 e i 55 anni ha rivelato che camminare ogni giorno aumenta il desiderio sessuale così come il soddisfacimento.

Categorie: Buone abitudini Tags:
Guarda anche