Benefici del latte vegetale e come prepararlo

4 aprile 2017
Non è necessario essere intolleranti al lattosio per cominciare a bere il latte vegetale. Potete alternare tra questo tipo e il latte tradizionale per godere al massimo di tutti i loro benefici

Il latte vegetale è diventata l’alternativa migliore per tutti coloro che soffrono di intolleranza al lattosio o che, semplicemente, vogliono apportare dei cambiamenti alla loro dieta.

Questo latte si produce a partire dall’acqua e da diversi ingredienti di origine vegetale poveri di calorie e privi di colesterolo.

La caratteristica principale di queste bevande è il fatto che rappresentano fonti naturali di acidi grassi essenziali, vitamine, minerali e altri nutrienti che migliorano la nostra salute in molti modi diversi.

Il latte vegetale è più facile da digerire di quello vaccino, contiene meno grassi e può essere usato per preparare molte ricette.

Il sapore e le proprietà dei diversi tipi di latte vegetale dipendono dalla loro provenienza. Nonostante ciò, di solito sono piacevoli al gusto e perfetti da abbinare ad altri ingredienti.

Con il nostro articolo di oggi, vogliamo condividere con voi i loro benefici e le ricette più gustose per prepararli. Che aspettate a provarli?

Latte di soia

Si tratta probabilmente del latte vegetale più diffuso che si possa trovare. È consigliato per chi è intollerante al lattosio, poiché ha una migliore digeribilità.

Contiene poche calorie ed è ricco di isoflavoni, acidi grassi e proteine.

Inoltre, è una fonte di vitamine e minerali, il che aiuta l’organismo a raggiungerne la quantità consigliata per un corretto funzionamento.

Leggete anche: 4 frullati ricchi di proteine per cominciare bene la giornata

Benefici

  • Aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Favorisce il controllo del colesterolo cattivo (LDL).
  • Combatte i sintomi della menopausa.
  • Aumenta la flessibilità delle arterie e migliora la circolazione.
  • Riduce il rischio di problemi cardiovascolari.
  • Protegge la salute delle ossa.
  • Favorisce le funzioni dei reni e del sistema nervoso.
  • Combatte la sindrome premestruale.

Ingredienti

  • ½ tazza di semi di soia (100 g)
  • 1 litro di acqua
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia (10 ml)

Come si prepara

  • Lasciate i semi di soia in ammollo nell’acqua per tutta la notte (minimo 12 ore).
  • Scolateli il giorno dopo ed eliminate la buccia.
  • Metteteli nel frullatore, aggiungete tre tazze d’acqua e frullate il tutto fino ad ottenere una bevanda omogenea.
  • Filtrate la miscela con un colino di tela e versate il liquido in una pentola.
  • Aggiungete un’altra tazza di acqua e l’essenza di vaniglia.
  • Portate a bollore e lasciate cuocere a fuoco medio per 20 minuti.
  • Lasciate che si raffreddi, conservatelo in frigorifero e consumatelo entro 3-5 giorni.

Latte di mandorle

Il latte di mandorle è una bevanda deliziosa che può essere usato per la preparazione di frullati, dolci e altre ricette che hanno bisogno del latte.

Contiene aminoacidi essenziali, vitamina E ed antiossidanti che rendono questo latte una scelta molto sana.

Benefici

  • Riduce i livelli di colesterolo nel sangue.
  • Aiuta a controllare la diarrea e il vomito.
  • Favorisce la digestione.
  • Combatte le malattie nervose.
  • Previene l’anemia e la fatica.
  • Aumenta la massa muscolare.
  • Migliora l’attività cerebrale.
  • Previene l’osteoporosi.
  • Aiuta a diluire gli acidi biliari, i lipidi e gli steroli.
  • Protegge il cuore.
  • Aiuta a prendersi cura della salute intestinale.

Ingredienti

  • 15 mandorle sgusciate
  • ½ litro di acqua

Come si prepara

  • Dopo aver sgusciato le mandorle, mettetele in un recipiente con dell’acqua e lasciatele in ammollo per 12 ore.
  • A questo punto, frullate il tutto, filtrate la miscela con un colino e bevete.

Latte di avena

Il latte di avena è una delle bevande vegetali più facili da preparare e anche una delle più gustose. La sua caratteristica principale è l’alto contenuto di fibre, ma è anche ricco di vitamine e minerali.

Non contiene grassi saturi e contiene acido linoleico e vitamina E.

Benefici

  • Migliora le funzioni digestive.
  • Riduce il rischio di soffrire di diabete.
  • Combatte il colesterolo e il grasso corporeo.
  • È una fonte di energia.
  • Migliora il rendimento fisico e mentale.
  • Previene l’invecchiamento precoce.
  • Elimina l’eccesso di acidi biliari.
  • Migliora la salute della pelle.

Ingredienti

  • ½ tazza di avena (55 g)
  • 1 litro di acqua

Come si prepara

  • Versate l’avena in una pentola e aggiungete l’acqua. Mettetela sul fuoco medio e lasciate cucinare per qualche minuto.
  • Dopodiché, spegnete il fuoco, frullate il tutto con un frullatore e filtrate con un colino.

Latte di riso

Il latte di riso è una bevanda leggera, priva di lattosio e di glutine. È un alimento ideale per migliorare la digestione e combattere alcuni disturbi comuni, come la diarrea.

Grazie al suo contenuto di triptofani e vitamine del gruppo B, è considerato un’ottima opzione per rilassare il corpo e combattere lo stress.

È ricco di carboidrati complessi, fibre, aminoacidi e acidi grassi polinsaturi.

Vi consigliamo di leggere anche: Tecnica giapponese per eliminare lo stress

Benefici

  • Aiuta a combattere l’insonnia e l’ansia.
  • Aumenta il consumo energetico del corpo.
  • Migliora il ritmo del metabolismo.
  • Ha proprietà depurative ed è in grado di abbassare la pressione.
  • Contiene pochissime calorie e favorisce la perdita di peso.
  • Migliora la circolazione e controlla i livelli di colesterolo.
  • È ottimo per la salute cerebrale.

Ingredienti

  • 1 tazza di riso (200 g)
  • 10 tazze d’acqua (2.5 l)

Come si prepara

  • Lavate bene il riso e tostatelo a fuoco medio, senza utilizzare grassi o altri ingredienti simili.
  • Quando avrà raggiunto una tonalità dorata, aggiungete l’acqua e lasciatelo cuocere a fuoco basso per due ore.
  • Dopodiché, filtrate il tutto ed addolcite a piacere.

Per migliorare la vostra salute grazie a tutte le proprietà di queste bevande vegetali, vi consigliamo di cambiare ricetta ogni settimana.

Ricordate che sono tutti prodotti 100% naturali e privi di conservanti, il che significa che non potrete conservarli in frigorifero per più di 5 giorni.

Guarda anche