Tre bevande mattutine per un ventre più piatto

8 agosto 2016
Per ridurre la pancia, non è necessario digiunare; provate, piuttosto, a fare colazione con alimenti e bevande che aiutino a bruciare i grassi.

Una delle preoccupazioni più comuni, sia per gli uomini sia per le donne, è riuscire ad eliminare il grasso che si accumula sulla zona del ventre.

Non si tratta di una semplice necessità estetica, ma di un vero problema di salute che può portare a conseguenze serie.

Quando il grasso sull’addome aumenta troppo, i tessuti sono sottoposti a stress e si infiammano. Questa situazione, alla lunga, può causare gravi disturbi cardiaci.

Il grasso sull’addome, soprattutto a livello della vita, stimola gradualmente il nostro organismo a produrre più citochine, molecole proteiche che aumentano la nostra resistenza all’insulina.

Sognare una pancia piatta non risponde solo al desiderio di vederci più belli allo specchio. Ridurre il giro vita e curare la nostra dieta è fondamentale per la salute.

Oggi vi proponiamo di cominciare la vostra giornata nel migliore dei modi, con una di queste tre bevande naturali.

Bevande per ridurre il ventre

1. Limonata alla menta per un ventre piatto

ventre piatto ragazza con metro

Uno dei fattori che rendono più faticoso ridurre il grasso dalla pancia è l’età. Che lo vogliamo o no, con il passare degli anni, il nostro metabolismo rallenta.

  • Nelle donne contribuisce soprattutto la menopausa. Il calo degli estrogeni e del progesterone porta ad accumulare più grasso nella zona dell’addome e lo rende più resistente.
  • Dimagrire non è impossibile con una dieta adeguata. Siate decise nel far sparire dalla vostra tavola gli alimenti raffinati e cominciate ad introdurre questa bevanda naturale a colazione.
  • Il limone, l’acqua tiepida e la menta ci aiutano ad idratare il corpo e disinfiammare i tessuti addominali.

L’effetto diuretico, depurativo e l’alto tasso di antiossidanti contenuti nella limonata alla menta è stupefacente.

Con questa bevanda riusciremo ad eliminare i liquidi in eccesso, accelerare il metabolismo e favorire l’espulsione delle tossine.

Leggete anche: Acqua di ananas contro la ritenzione idrica

Ingredienti:

  • Un bicchiere di acqua tiepida (200 ml)
  • Il succo di un limone
  • Una foglia di menta

Preparazione:

  • Spremete il succo dal limone; tritate la foglia di menta: in questo modo potrete sfruttarne maggiormente il sapore e i principi attivi.
  • Aggiungete tutto al bicchiere di acqua.
  • Se sentite che il vostro stomaco non sopporta il succo di un limone intero, usatene metà o un po’ di meno.

Incominciare la giornata con questa bevanda fa bene alla salute e vi aiuta ad appiattire l’addome.

2. Frullato di mirtilli, ananas e pera

Succo-di-mirtilli ventre piatto

Un frullato sano e delizioso. Uno dei maggiori motivi per scegliere questa bevanda è la sua capacità di regolare i livelli di cortisolo nel sangue.

Come sappiamo, il cortisolo è l’ormone dello stress. Per alcune persone, più è alto il livello di stress e di ansia più peso perdono; per altri è esattamente il contrario, tendono ad ingrassare.

  • Questo è dovuto al fatto che il cortisolo agisce in modo diverso in ognuno di noi, ma è più facile che la sua azione sia ingrandire le cellule adipose e renderle più tenaci, soprattutto nella zona dell’addome.
  • La combinazione di questi tre frutti ci aiuterà a fare in modo che questo non accada.

L’ananas, per esempio, oltre a regolare la presenza di cortisolo, contiene bromelina, un enzima che aiuta a scomporre le proteine, facilitandone la digestione e combattendo il gonfiore.

I mirtilli aiutano a prevenire molte infezioni e, insieme alla pera, sono ideali per calmare gli stati di stress; aiutano, inoltre, ad accelerare il metabolismo, facendo bruciare più grasso sull’addome.

Ingredienti:

  • 10 mirtilli
  • 1 fetta di ananas fresco (125 gr)
  • 1 pera
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)

Preparazione:

  • Lavate bene gli ingredienti. Sbucciate la pera, tagliatela in quattro parti; tagliate la fetta di ananas.
  • Versate nel frullatore tutti gli ingredienti: mirtilli, ananas e pera. Frullate accuratamente e aggiungete il bicchiere d’acqua.

È da consumare sempre al mattino.

3. Caffè nero

caffè nero ventre piatto

Proprio così, una semplice tazza di caffè nero, presa la mattina, ci aiuta ad ottenere un ventre più piatto e a proteggere il fegato e il cuore.

  • È importante ricordare che per poter beneficiare delle sue proprietà naturali, non va aggiunto zucchero bianco, latte e tanto meno panna o burro.
  • La caffeina è ottima per accelerare il metabolismo, mediante la termogenesi. Aiuta a bruciare le calorie, a smorzare la fame ed è ricca di potenti antiossidanti.

Siamo sicuri che la vostra colazione già prevede una tazza di caffè; tuttavia, come già abbiamo detto, è il caffè nero ad agire come farmaco naturale sulle arterie, sul cervello e sul pericoloso grasso che si deposita nell’addome.

Guarda anche