Biscotti di avena, nutrienti e gustosi

· 31 Dicembre 2018
L'avena è uno dei prodotti naturali dal maggior apporto di nutrienti. Oltre a offrirci minerali sani, favorisce il transito intestinale e regola i livelli di zuccheri nel sangue

I biscotti di avena, con o senza lievito, sono ideali per iniziare la giornata in salute e con energia. Le tre ricette che presentiamo in questo articolo possono essere servite a qualsiasi ora, a colazione, come spuntino o come una nutriente e gustosa merenda per grandi e piccini.

Scoprite come preparare in casa questi buonissimi biscotti di avena.

Biscotti di avena, ricchi di nutrienti

I biscotti di avena sono altamente indicati dai nutrizionisti per mantenere una dieta ricca di ferro e vitamine. Il loro consumo quotidiano previene le malattie cardiache, l’ipertensione e alcune forme tumorali.

Gli alti livelli di fibre di questi biscotti apportano numerosi benefici all’organismo,favorendo il transito intestinale e regolando i livelli di zuccheri nel sangue.

Oltre all’aspetto nutritivo, anche il nostro palato godrà di questa preparazione naturale. Il sapore dei biscotti di avena viene esaltato dall’aggiunta di frutta secca, miele o cioccolato.

Se sono destinati ai bambini, possono essere aggiunti elementi esteticamente più attraenti, come i coloranti alimentari.

Come preparare i biscotti di avena?

Queste tre ricette per preparare i biscotti di avena in casa conquisteranno tutta la famiglia. Offriranno anche le energie necessarie per una giornata piena di vitalità.

1- Biscotti con avena, noci e miele

Biscotti di avena con frutta secca

Ingredienti

  • 1 tazza di fiocchi di avena (150 g)
  • 1 tazza di noci tritate (150 g)
  • 2 cucchiai di miele (50 g)
  • 1 tazza di farina di grano (120 g)
  • 1 tazza di burro (200 g)
  • 2 cucchiaini di lievito (10 g)
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere (10 g)
  • 1 cucchiaino e ½ di sale (7,5 g)
  • 1 tazza e ½ di zucchero (100 g)

Preparazione

  • Mescolare tutti gli ingredienti fino a ottenere una frolla dura a cui dare una forma tondeggiante.
  • Avvolgere la frolla con la pellicola trasparente e tenere in frigorifero per un’ora.
  • Togliere la frolla dal frigorifero e dividerla in palline di dimensioni uguali. Schiacciare le porzioni per dare la forma di biscotti e adagiarle su una teglia previamente foderata con carta forno.
  • Infornare a 180 ºC per 20 minuti.
  • Togliere dal forno, lasciare raffreddare e servire.

Leggete anche: Le migliori colazioni per fare il pieno di energie

2- Biscotti di cioccolato e avena

Ingredienti

  • 1 tazza e ½ di fiocchi d’avena (150 g)
  • 1 tazza e ½ di gocce o scaglie di cioccolato (75 g)
  • 1 tazza e ½ di zucchero di canna (100 g)
  • 1 tazza e ½ di zucchero bianco (100 g)
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere e ½ di latte (100 ml)
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia (5 g)
  • 1 bicchiere e ½ di olio d’oliva (100 ml)
  • 1 tazza e ½ di farina (50 g)
  • 1 pizzico di sale

Scoprite: Stimolare l’intestino con l’olio d’oliva: 4 modi

Preparazione

  • Riscaldare il forno a 200 ºC.
  • Con una frusta o un cucchiaio di legno mescolare gli ingredienti in un grande recipiente.
  • Con l’aiuto del cucchiaio, ottenere porzioni di impasto di dimensioni e spessore simili. Adagiare su una teglia foderata con carta forno o in silicone.
  • Cuocere in forno per 20 minuti.
  • Quando i bordi iniziano a tostarsi, infilzare uno stuzzicadenti o un coltello al centro per verificarne la cottura.
  • Se i biscotti sono pronti, toglierli dal forno. In caso contrario, coprire con carta stagnola e lasciarli cuocere altri due minuti facendo attenzione che non si brucino.
  • Togliere dal forno e lasciare raffreddare nella teglia. Poi metterli in un piatto perché si raffreddino ulteriormente, sempre facendo attenzione, per evitare che si rompano.

3- Biscotti spugnosi

Biscotti di avena nella teglia

Ingredienti

  • ½ tazza di burro o margarina (100 g)
  • ½ tazza di zucchero (100 g)
  • 1 tazza di farina di grano (120 g)
  • 1 uovo
  • Vanillina o cannella

Preparazione

  • Riscaldare il forno a 180 ºC con calore sopra e sotto.
  • Montare il burro o la margarina con lo zucchero fino a ottenere un composto spugnoso e cremoso.
  • Aggiungere l’uovo e continuare a mescolare.
  • Aggiungere la vanillina o la cannella.
  • Unire poco per volta la farina setacciata.
  • Impastare con entrambe le mani fino ad ottenere una frolla compatta, che non si appiccica.
  • Formare una palla da tenere in frigorifero per 15 minuti.
  • Trascorso il tempo indicato, stendere la frolla con un mattarello su un tavolo precedentemente infarinato, fino a ottenere lo spessore di un centimetro.
  • Tagliare i biscotti con la formina scelta e metterli su una teglia foderata con carta forno.
  • Cuocere per 15 minuti o finché i biscotti non appaiono leggermente dorati.
  • Toglierli dal forno con cura e lasciarli raffreddare prima di servirli. Per una presentazione più attraente, potete spolverizzare zucchero a velo, cannella in polvere, etc.