Come bruciare calorie quasi senza accorgersene

28 maggio 2017
Anche se all'inizio potrà sembrare impegnativo, fare esercizio fisico e ridurre l'assunzione dei grassi saturi sono i due pilastri più importanti per bruciare calorie e raggiungere il peso-forma.

Eliminare il grasso corporeo in eccesso è uno dei compiti più difficili di chi lotta contro il sovrappeso e l’obesità. Una dieta sana ed attività fisica quotidiana sono certamente la base, ma in alcuni casi è necessario tenere conto di altri fattori o abitudini se vogliamo raggiungere l’obiettivo.

Molti di noi affrontano il problema del sovrappeso pensando, erroneamente, che si possa dimagrire solo con un faticoso programma di allenamento o con diete ipocaloriche che, in genere, ci portano ad avere carenze di alcuni nutrienti.

Esistono, invece, altri accorgimenti facili da mettere in pratica e che, senza mettere a rischio la nostra salute, ci aiutano a smaltire le calorie in eccesso senza troppo sforzo. 

Se state cercando modi efficaci per dimagrire, vi consigliamo di non perdere i seguenti consigli.

1. Evitate il consumo di grassi nocivi

Il consumo eccessivo di cibi che contengono grassi nocivi è uno dei principali ostacoli di chi lotta per raggiungere un peso sano e stabile.

Purtroppo non è così facile bandirli del tutto dalle nostre tavole. Molti cibi che acquistiamo al supermercato ne sono ricchi.

Occorre, quindi, cercare buone alternative che ci aiutino a ridurne il consumo; in questo modo, saremo ricompensati da un cambiamento positivo nella salute e nel peso.

Leggete anche: Alimenti diuretici che aiutano a pulire l’organismo

Come fare?

Innanzitutto leggiamo attentamente le etichette: evitiamo i cibi che contengono troppi grassi saturi oppure oli vegetali dannosi. 

Tra i più comuni:

  • Dolci e snack confezionati.
  • Insaccati.
  • Prodotti da forno industriali.
  • Latticini a base di latte non scremato.
  • Fritture.

Cercate di aumentare il consumo di grassi monoinsaturi o polinsaturi, presenti in alimenti come:

  • Olio d’oliva.
  • Pesce.
  • Semi e frutta secca.
  • Latte di origine vegetale.
  • Olio di cocco.
  • Avocado.

2. Bevete acqua prima dei pasti

Molti nutrizionisti concordano nel dire che il consumo di acqua prima di ogni pasto principale può aiutare a raggiungere la sazietà più facilmente, oltre ad essere la chiave per diminuire il numero di calorie per pasto.

L’acqua è essenziale per un’attività metabolica ottimale e per un buon processo digestivo e di smaltimento delle tossine.

Come fare?

Bevete un bicchiere di acqua tiepida a digiuno e fino a due bicchieri d’acqua prima dei pasti.

3. Fate spuntini leggeri

Fare uno spuntino o mangiare uno snack nel corso della giornata è un’abitudine irrinunciabile: è inevitabile che il nostro corpo avverta la necessità di mangiare tra un pasto e l’altro.

Per quanto apparentemente innocue, le scelte alimentari che facciamo in questi momenti sono in parte responsabili del nostro aumento di peso.

Spezzare la fame con merende ricche di grassi e calorie diventa un bell’ostacolo se si vuole dimagrire, anche se a pranzo e a cena si seguono le migliori abitudini alimentari.

Come fare?

Evitate il consumo di merende come:

  • Patatine.
  • Insaccati.
  • Biscotti e pane.
  • Frappè dolci.
  • Bevande gassate.
  • Pizza o crepes.

Date piuttosto spazio ad ingredienti sani come:

  • Spuntini a base di verdura fresca.
  • Frutta.
  • Frutta secca e semi.
  • Frullati naturali.

4. Camminate veloce per bruciare calorie

Anche quando non si ha tempo per praticare regolarmente uno sport, si trova sempre qualche minuto per una camminata che aiuti a bruciare un po’ di calorie.

È un’attività accessibile a tutti e realizzata con un passo veloce offre grandi risultati a chi desidera perdere peso.

Leggete anche: Quanto bisogna camminare ogni giorno per dimagrire?

Come fare?

  • Ogni volta che vi è possibile, andate a piedi invece di prendere la macchina.
  • Appena trovate mezz’ora di tempo, vestitevi comodi e uscite a fare una camminata a passo veloce.
  • Se avete un cane, approfittatene per uscire a passeggiare.

5. Ballate

Il ballo è una delle attività più divertenti: bruciamo calorie quasi senza accorgercene. Dedicarvi 30-40 minuti al giorno può aiutare a consumare fino a 700 calorie.

Inoltre: ballando aumenta il livello di serotonina, il metabolismo si riattiva e i muscoli si tonificano.

Come fare?

Se non volete impegnarvi in un corso, cercate uno spazio libero in casa, mettete il tipo di musica che più vi piace e cominciate a ballare.

Siete pronti a bruciare calorie? Adottate questi semplici accorgimenti: vi aiuteranno a dimagrire senza fallire nell’intento.

Guarda anche