Bruciore ai piedi: calmarlo con rimedi naturali

· 27 novembre 2018
Grazie alle proprietà dei prodotti naturali, attiveremo la circolazione calmando così il formicolio e il bruciore ai piedi

Il bruciore ai piedi è una sensazione che abbiamo provato tutti. È dovuto a diversi fattori e può indicare alterazioni del sistema nervoso, lesioni o eccesso di attività fisica. Di solito è accompagnato da arrossamento della pelle, formicolio e aumento della sudorazione.

Anche se non rappresenta un problema grave, è fondamentale trattarlo per non aggravare la situazione. In questo modo, eviteremo la comparsa di problemi più gravi.

Oltre ai normali medicinali, è possibile trattare il bruciore ai piedi anche con prodotti naturali, per trovare sollievo senza il pericolo di sgradevoli effetti collaterali.

Oggi vi parliamo di 6 rimedi naturali per risolvere questo problema: provateli subito!

Rimedi naturali per dire addio al bruciore ai piedi

1. Olio alla camomilla

Olio alla camomilla
Noto per le sue proprietà sedanti e rilassanti, l’olio essenziale di camomilla è un prodotto ideale per calmare il bruciore ai piedi.

I suoi principi attivi migliorano la circolazione dei piedi e calmano l’infiammazione che interessa questa parte del corpo.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio essenziale di camomilla
  • 1 cucchiaio di olio di oliva

Preparazione

Mescolare i due ingredienti.

Modo d’uso

  1. Applicare sui piedi tramite un leggero massaggio, durante 5-10 minuti.
  • Ripetere l’operazione 2 volte al giorno o a seconda del bisogno.

Leggete anche: Rimedi naturali a base di camomilla

2. Zucca amara

La zucca amara è un ingrediente molto usato nella medicina ayurvedica per il suo potere sedante e antinfiammatorio.

Grazie a queste proprietà, è un ottimo rimedio contro il bruciore dei piedi e non solo.

Ingredienti

  • 6 foglie di zucca amara
  • Acqua q.b.

Preparazione

Pestare le foglie in un mortaio e allungare con un po’ d’acqua, se necessario, fino a ottenere una pasta omogenea.

Modo d’uso

  • Applicare la pasta sulla parte interessata e lasciate agire per 10 minuti.
  • Sciacquare con acqua tiepida.
  • Ripetere l’operazione 2 volte al giorno

3. Biancospino

Fiore di biancospino

L’infuso di biancospino è un rimedio tradizionale per calmare l’arrossamento e il bruciore dei piedi. Inoltre riduce il formicolio, perché stimola la circolazione sanguigna.

Ingredienti

  • 15 g di foglie di biancospino
  • 250 ml di acqua

Preparazione

  • Lasciare in infusione le foglie di biancospino nell’acqua bollente per 10 minuti.
  • Filtrare e servire.

Modo di consumo

  • Bere 2-3 volte al giorno.
  • Consumare tutti i giorni fino a scomparsa del dolore.

4. Zenzero e olio di cocco

Questo rimedio è un analgesico naturale in grado di calmare infiammazioni e dolori ai piedi. I suoi composti idratanti, inoltre, alleviano la sensazione di pesantezza degli arti inferiori e ammorbidiscono la pelle.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 2 cucchiai di olio di cocco

Preparazione

Mescolare i due ingredienti in un recipiente fino a ottenere un composto omogeneo.

Modo d’uso

  • Applicare il prodotto sui piedi tramite un leggero massaggio, durante 5 minuti.
  • Sciacquare i residui e, se necessario, ripetere l’operazione due volte al giorno.

Leggete anche: Usi dell’olio di cocco nella cosmesi

5. Acqua di amamelide
cqua di amamelide

L’acqua di amamelide è un popolare tonico naturale che aiuta a rilassare le gambe e allevia i problemi legati al ritorno venoso lento.

I suoi principi attivi, infatti, attivano il flusso sanguigno e riducono gonfiore, senso di pesantezza e bruciore ai piedi.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di fiori di amamelide
  • 500 ml di acqua

Preparazione

  • Far bollire i fiori durante 5 minuti, a fuoco lento.
  • Coprire e lasciare in infusione durante 15-20 minuti.

Modo d’uso

  • Versare l’acqua di amamelide in una bacinella e immergere i piedi durante 20 minuti.
  • Ripetere l’operazione tutti i giorni, fino alla scomparsa dei sintomi.

6. Aceto di mele

Questo tonico naturale ha proprietà calmanti e antinfiammatorie, che riducono il fastidio che accompagna il bruciore ai piedi.

Il suo pH acido riduce la proliferazione di funghi e previene le infezioni cutanee.

Ingredienti

  • 750 ml di acqua
  • 60 ml di aceto di mele

Preparazione

Preparare un pediluvio mescolando in una bacinella aceto e acqua, precedentemente scaldata.

Modo d’uso

  • Tenere i piedi in acqua durante 20 minuti.
  • Se i sintomi persistono, ripetere 2 volte al giorno.

Se anche voi soffrite di bruciore ai piedi, provate uno di questi efficaci rimedi naturali. Noterete subito un piacevole sollievo.

Guarda anche