Calendario vaccinale per il bambino

Il calendario vaccinale è pensato per bambini e adolescenti e indica l'età in cui vanno somministrate le dosi dei vaccini previsti dal piano nazionale di prevenzione vaccinale. I vaccini obbligatori in Italia sono 10. Approfondiamo.
Calendario vaccinale per il bambino

Ultimo aggiornamento: 16 giugno, 2021

Il piano nazionale di prevenzione vaccinale ha lo scopo di ridurre i rischi di contagio dei soggetti più deboli, grazie all’aumento della percentuale di popolazione vaccinata. Il calendario vaccinale serve a fare chiarezza sull’età a cui vanno somministrati i vaccini a bambini e adolescenti. Vediamo nelle righe che seguono quando e quali vaccini devono essere somministrati ai bambini in Italia.

Calendario vaccinale in Italia

Vaccino anti-epatite B

Viene somministrato in tre dosi. La prima a due mesi d’età, la seconda al quinto mese e la terza tra gli 11 e i 12 mesi. I bambini nati da madre positiva al virus dell’epatite B dovranno ricevere la prima dose del vaccino entro 12/24 ore dalla nascita. Al contempo, gli verranno somministrate immunoglobuline specifiche anti-virus epatite B (HBIG).

Preparazione vaccino tramite iniezione.

Vaccino anti-difterite, tetano e pertosse

Il calendario vaccinale per bambini e adolescenti stabilisce 5 dosi di vaccino anti-difterite, tetano e pertosse:

  • Prime due dosi all’età di due e quattro mesi di vaccino esavalente.
  • Richiamo all’età di undici mesi.
  • Quarta dose tra i 15 e i 18 mesi.
  • Quinta e ultima dose tra i 4 e i 6 anni.

Vaccino anti poliovirus

Consiste nell’iniezione di una serie di poliovirus inattivati (morti). Vengono somministrate quattro dosi, la prima all’età di due mesi, la seconda a quattro mesi, la terza dai 6 ai 18 mesi e l’ultimo richiamo tra i 4 e i 6 anni.

Calendario vaccinale: vaccino anti Haemophilus influenzae di tipo B

Secondo il calendario vaccinale obbligatorio i bambini devono essere sottoposti alla prima vaccinazione a tre mesi, un richiamo a cinque e un’ultima dose tra gli 11 e i 12 mesi.

Vaccino anti pneumococco

Non è obbligatorio in Italia ma altamente raccomandato. Come nei casi precedenti, sono indicate tre dosi al terzo, quinto e undicesimo mese di vita del bambino.

Vaccino anti rotavirus

A seconda del tipo di vaccino utilizzato saranno necessarie due o tre dosi da somministrare dal terzo al settimo mese d’età. Nel primo caso la prima dose viene somministrata all’età di due mesi e la seconda a quattro mesi.

Con il secondo vaccino la prima dose viene somministrata a due mesi, la seconda a quattro e la terza a sei. L’intervallo minimo di tempo che deve passare tra le dosi è di quattro settimane e entrambi i tipi di vaccino possono essere somministrati insieme a qualsiasi altro.

Calendario vaccinale dei bambini.

Vaccino anti meningococco B

Il ciclo del vaccino anti meningococco prevede 4 dosi: le prime due tra il terzo e il quarto mese di vita, la terza dal sesto mese e l’ultimo richiamo al tredicesimo mese del bambino. Questa vaccinazione non è obbligatoria ma raccomandata nel primo anno di vita.

Calendario vaccinale: vaccino meningococcico coniugato dei gruppi A e C

Viene somministrato tramite singola iniezione tra il dodicesimo e il quindicesimo mese di vita. È altamente raccomandato un richiamo a 18 anni, ed è opportuno vaccinare in età adolescenziale anche i ragazzi già immunizzati durante l’infanzia.

Vaccino anti morbillo-parotite-rosolia

Chiamato anche MMR, questo vaccino combinato aiuta a proteggere il bambino da queste tre gravi infezioni virali. Si somministra con due dosi, la prima tra i 12 e i 15 mesi e l’altra all’età di 4-6 anni. Il vaccino MPR e il vaccino contro la varicella sono disponibili anche come vaccino combinato (vaccino MPRV), oppure possono essere somministrati lo stesso giorno ma con iniezioni separate.

Iniezione vaccino obbligatorio nel bambino.

Vaccino contro la varicella

Il ciclo prevede la somministrazione di due dosi, la prima all’età di 12-15 mesi mentre il richiamo all’età di 4-6 anni.Come specificato nel precedente paragrafo, può essere somministrato insieme al vaccino anti morbillo-parotite-rosolia.

Vaccino contro il papillomavirus umano (HPV)

Viene somministrato nei ragazzi di ambo i sessi a partire dai 12 anni di età, ed eventualmente entro i 26 anni. Aiuta a proteggere dall’infezione contro questo virus che può determinare diversi tipi di tumore.

Calendario vaccinale e raccomandazioni

Oggi vi abbiamo mostrato una guida in merito al piano vaccinale suggerito per i vostri figli piccoli e adolescenti. In ogni caso, vi consigliamo di consultare il pediatra per conoscere tutti i dettagli in merito ai vaccini per il bambino a seconda della sua situazione.

Potrebbe interessarti ...
Vaccino antinfluenzale: domande e risposte
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Vaccino antinfluenzale: domande e risposte

Lo sviluppo del vaccino antinfluenzale ha rappresentato una svolta nel campo della medicina. Scoprite di più in questo articolo.



  • Organización Panamericana de Salud. (2013). Plan de Acción Mundial sobre Vacunas 2011-2020. Organización Mundial de La Salud. https://doi.org/Clasificación NLM: WA 115
  • Plaza, F., Mainou, A., & Mainou, C. (2008). Vacunación Infantil. Farmacia Pediátrica.
  • SOBRE LA «RESPONSABILIDAD» DE LA VACUNACIÓN. (2012). Cuadernos de Bioética.