Calmare i nervi con una tisana rilassante

La valeriana e la camomilla sono note per i loro effetti sedativi e, unite alla scorza di mandarino, aiutano a calmare i nervi. 
Calmare i nervi con una tisana rilassante

Ultimo aggiornamento: 05 gennaio, 2019

Oggi vi presentiamo la ricetta di una tisana a base di mandarino, camomilla e valeriana ottima per calmare i nervi.

Quando abbiamo un attacco di nervosismo, entriamo in uno stato di agitazione che, in generale, tende a manifestarsi con ansia, sudorazione eccessiva, tachicardia e un’inspiegabile sensazione di paura. I sintomi possono variare da persona a persona, quasi sempre in base all’attività del sistema nervoso e alla causa scatenante.

Tuttavia, in generale, impedisce di sentirsi calmi e può portare ad altri disturbi emotivi come depressione, insonnia e irritabilità.

Per fortuna esistono diversi rimedi di origine naturale che, grazie alle loro proprietà, offrono un effetto rilassante che aiuta a promuovere la sensazione di benessere in breve tempo.

Non esitate a provare la bevanda che presentiamo di seguito nei momenti di stress e nervosismo.

Tisana rilassante per calmare i nervi

Gli ingredienti che uniamo in questa tisana contengono vitamine, minerali e composti antiossidanti che, insieme, aiutano a regolare il funzionamento del sistema nervoso in caso di crisi di nervi o ansia.

I suoi nutrienti agiscono come potenti rilassanti fornendo effetti simili a quelli offerti da alcuni farmaci e prodotti convenzionali per il nervosismo.

L’aspetto più interessante è che ha proprietà che apportano benefici anche ad altri aspetti della salute e, dato che non causa effetti collaterali, può essere bevuta ogni giorno.

Benefici della scorza di mandarino

Scorza di mandarino

La scorza di mandarino è diventata popolare nella medicina naturale alternativa grazie al suo importante contributo di vitamina C e minerali.

Anche se alcuni pensano ancora che sia una parte da buttare, in realtà in essa si concentrano fino a 10 volte più antiossidanti che nel succo.

  • Ottima per rafforzare il sistema immunitario e ridurre il rischio di infezioni.
  • Riduce al minimo gli effetti dei radicali liberi sulle cellule, cosa che potrebbe evitare malattie croniche e invecchiamento precoce.
  • Stimola la produzione di melatonina, sostanza che aiuta a calmare i nervi e a migliorare la qualità del sonno.
  • Riduce i livelli di colesterolo alto e, in misura minore, favorisce il controllo del glucosio nel sangue.

Benefici della valeriana

La valeriana è una delle piante più popolari nel trattamento dei problemi emotivi legati a nervi, stress e insonnia.

  • Le vengono attribuite proprietà sedative e rilassanti che, agendo sul sistema nervoso, offrono una sensazione di benessere.
  • I suoi composti migliorano l’attività dei neurotrasmettitori che inducono il sonno.

Benefici della camomilla

Benefici della camomilla

Nota per le sue proprietà digestive, la camomilla è una pianta con molteplici applicazioni medicinali, tra cui contro lo stress e il nervosismo.

  • Ha una forte azione sedativa che tiene sotto controllo irritabilità e ansia.
  • Rilassa il sistema nervoso e riduce la sensazione di paura e pressione.
  • Tra le altre cose, rilassa i muscoli e induce al riposo fisico.

Come preparare questa tisana per calmare i nervi?

Infusione per calmare i nervi

Preparare questa tisana è molto semplice e potete ricorrere a essa prima di qualsiasi attacco di nervi.

Tuttavia, è importante tenere presente che può causare sonnolenza, quindi il suo consumo è consigliato solo durante le ore serali.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • La scorza di 1 mandarino
  • ½ cucchiaio di valeriana (5 g)
  • ½ cucchiaino di camomilla (5 g)

Preparazione

  • Versate l’acqua, quindi aggiungete la scorza di mandarino e portate a ebollizione.
  • Quando raggiunge l’ebollizione, abbassate la fiamma al minimo e aggiungete la valeriana e la camomilla.
  • Coprite la bevanda e realizzate quindi un decotto lasciando riposare per altri 2 o 3 minuti.
  • Togliete dal fuoco e attendete che sia adatta al consumo.

Modalità di consumo

  • Filtrate la tisana e consumatene una tazza prima di qualsiasi sintomo di nervosismo.
  • Bevetela 20 o 30 minuti prima di andare a letto.
  • Ripetete il ​​consumo ogni giorno o quando lo ritenete necessario.

State attraversando un episodio di ansia o nervosismo? Non riuscite a concentrarvi e vi sentite irritabili? Forza e coraggio, preparate questa tisana rilassante e verificatene voi stessi le interessanti proprietà.

Ricordate che, oltre a sentirvi bene emotivamente, vi farà anche sentire più leggeri e darà al vostro corpo un plus di difese.



  • Gutiérrez, S. L. G., Chilpa, R. R., & Jaime, H. B. (2014). Medicinal plants for the treatment of “nervios”, anxiety, and depression in Mexican Traditional Medicine. Brazilian Journal of Pharmacognosy. https://doi.org/10.1016/j.bjp.2014.10.007
  • Xie, W., Zhang, X., Wang, T., & Hu, J. (2012). Botany, traditional uses, phytochemistry and pharmacology of Apocynum venetum L. (Luobuma): A review. Journal of Ethnopharmacology. https://doi.org/10.1016/j.jep.2012.02.003
  • Miyasaka, L. S., Atallah, A. N., & Soares, B. G. O. (2006). Valerian for anxiety disorders. Cochrane Database of Systematic Reviews. https://doi.org/10.1002/14651858.CD004515.pub2