Cibi ricchi di carboidrati che dovete conoscere

5 Maggio 2019
Una dieta equilibrata e varia è fondamentale per il benessere del corpo. Se avete bisogno di più energia, vi presentiamo alcuni cibi ricchi di carboidrati.

Ultimamente si sente parlare spesso di carboidrati, specialmente in modo negativo. Alcune persone pensano addirittura che siano dannosi. Al contrario, sono dei composti fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo. Se volete sapere quali sono i principali cibi ricchi di carboidrati, continuate a leggere

La maggior parte delle persone tende a pensare che i glucidi siano nemici della dieta o del mantenersi in forma. Questo è totalmente falso, poiché i carboidrati sono macronutrienti che funzionano come combustibile energetico per il corretto funzionamento dell’organismo.

Ecco perché è importante sapere quali sono i cibi ricchi di carboidrati più adatti alla propria routine alimentare.

Tenete presente che ci sono due tipi di carboidrati: buoni e cattivi. Il cibo spazzatura, gli oli idrogenati e gli zuccheri raffinati fanno parte di quest’ultimo gruppo.

È molto facile capire il perché: il loro contributo nutrizionale è scarso o inesistente. Rientrano nei cosiddetti alimenti a “calorie vuote”.

Al contrario, frutta e verdura e i dolcificanti naturali costituiscono il gruppo dei carboidrati buoni. Pertanto, non vi è alcun motivo per eliminarli dalla dieta.

Sapere come assumerli, rispettando quantità e frequenza, offrirà notevoli benefici alla vostra salute e benessere. Sia dal punto di vista fisico che mentale.

5 cibi ricchi di carboidrati per la vostra dieta

1. Patata

Alcune patate fresche

Questo è uno degli alimenti più accessibili ed economici che esistono sul mercato e che non bisognerebbe mai escludere da una dieta sana ed equilibrata.

Tuttavia, dovreste evitare di consumare le patate nella loro versione commerciale, ovvero fritte. Ci riferiamo, evidentemente, all’utilizzo di oli e altri additivi da cui è meglio guardarsi.

Il modo migliore per mangiare le patate è cucinarle o prepararle al forno. In questo modo assumerete una giusta quantità di carboidrati, in modo naturale.

Ogni 100 grammi di patata equivalgono a 27 grammi di carboidrati. Una quantità ideale per poter accompagnare anche altri tipi di cibo. Inoltre, questo tubero è ricco di vitamina B6, vitamina C e potassio.

Leggete anche: Patata cruda: 5 benefici per la pelle

2. Banana

La maggior parte dei frutti sono fonti di macronutrienti essenziali per l’organismo umano e la banana non è da meno, ovviamente. Vi consigliamo di consumare quelle che sono ancora verdi prima di svolgere attività fisica e quelle mature dopo aver fatto sport.

Questo perché la banana verde è composta da amido e rilascia energia a poco a poco (una situazione ideale per un allenamento di resistenza).

Quelle mature, invece, sono ricche di saccarosio, pertanto sono perfette per contribuire alla ricarica energetica del corpo e al recupero muscolare.

3. Farina d’avena

Tra i cibi ricchi di carboidrati c'è l'avena

Che ci crediate o no, la farina d’avena è uno dei cibi ricchi di carboidrati più benefici. Questo alimento è in grado di fornire circa 50 grammi di carboidrati per ogni tazza e contiene un alto quantitativo di fibre.

L’avena è un cibo saziante ed energizzante, un ingrediente molto comune in varie ricette per preparare colazioni e spuntini salutari. L’aspetto migliore è che potrete consumarla in mille modi diversi, aggiungendo magari:

  • Miele
  • Latte
  • Fragole
  • Yogurt
  • Banane
  • Frutti di bosco
  • Noci e semi (come quelli di chia)

Scoprite: Dieta dell’avena per dimagrire in poco tempo

4. Pasta, la regina dei cibi ricchi di carboidrati

La maggior parte degli atleti d’élite consuma regolarmente determinate quantità di pasta nei giorni precedenti a una competizione. Questo perché tale alimento, semplice ed economico, possiede un indice glicemico più alto rispetto al riso, il che si traduce in un maggiore apporto energetico.

Pertanto, la pasta è un altro dei cibi ricchi di carboidrati più raccomandati. La varietà integrale è ideale per la secrezione insulinica a lungo termine.

5. Riso: uno dei migliori cibi ricchi di carboidrati

Il riso

Il riso è il cereale più consumato al mondo, dopo il grano. Oltre ad essere economico, è uno dei cibi più ricchi di carboidrati, essendone formato per circa l’80%.

Pertanto, è una fonte di energia ideale prima di svolgere esercizio fisico.

Potrete accompagnarlo con pollo o carne, pesce, uova e una piccola porzione di verdure. L’ideale è prepararlo con poco olio e consumare una quantità non superiore a un piatto fondo al giorno.

6. Tapioca

Questo alimento, appartenente al gruppo dei tuberi, è una fonte salutare di carboidrati per via del suo alto contenuto di amido. Inoltre, la tapioca ha un basso contenuto di colesterolo.

Solo 100 grammi di tapioca contengono ben 22 grammi di carboidrati. Questo è uno degli alimenti ricchi di carboidrati con un quantitativo di sale decisamente basso.

Molti nutrizionisti lo raccomandano quando pianificano delle diete pensate per persone che soffrono di pressione alta.

7. Pane tra cibi ricchi di carboidrati

Il pane è uno dei cibi ricchi di carboidrati

Il pane è un alimento ricco di carboidrati “buoni”, specialmente quando è elaborato a partire da fibre di crusca. La crusca, come forse già sapete, è una sostanza nutritiva molto salutare che contiene proteine, grassi, minerali e persino una percentuale di acqua.

Il suo consumo migliora il transito intestinale ed evita la stitichezza.

8. Cereali integrali

I cereali integrali sono ricchi di carboidrati a basso indice glicemico, quindi sono perfetti per funzionare come combustibile utile a svolgere qualsiasi attività con un alto dispendio fisico.

Quasi tutti i cereali hanno un alto contenuto di fibre, che è essenziale per regolare il transito intestinale, oltre a promuovere e prolungare lo stato di sazietà. Il suo consumo vi aiuterà a regolare il vostro metabolismo.

Infine, speriamo di essere riusciti a sfatare qualche mito relativo ai carboidrati. Come avete visto, è sempre fondamentale informarsi in prima persona, prima di prendere decisioni sbagliate, come quella di escludere a priori i cibi ricchi di carboidrati dalla dieta.

Grazie a questo articolo, riuscirete a variare la vostra dieta, alternando tra vari tipi di alimenti che garantiscono ottimi benefici per l’organismo.