Migliorare la circolazione sanguigna con 5 bevande naturali

Se includiamo queste bevande naturali all'interno di una dieta equilibrata ed evitiamo le abitudini nocive, come il fumo o l'alcol, miglioreremo la nostra circolazione sanguigna e la nostra salute in generale

La circolazione sanguigna svolge un ruolo fondamentale per la vita, poiché ha il compito di trasportare l’ossigeno e i nutrienti verso tutti gli organi.

Si mantiene attiva grazie al lavoro del cuore che la pompa continuamente affinché giunga senza problemi all’intero organismo. Tuttavia, talvolta possono presentarsi alcuni inconvenienti, poiché determinati fattori possono ridurre o interferire con il suo passaggio attraverso le vene e le arterie.

Il problema è che all’inizio non si manifesta nessun sintomo evidente ed è difficile individuare un’alterazione a livello circolatorio.


Di conseguenza, le funzioni di altri sistemi del corpo presentano degli squilibri e con il tempo compaiono sintomi e problemi che compromettono la qualità di vita.

Per fortuna, ci sono diverse bevande di origine naturale che aiutano a ristabilire la circolazione sanguigna evitando tali complicazioni.

Vi interessa scoprirle?

1. Succo di barbabietola

La barbabietola contiene un fitochimico conosciuto come betaina che, per via del suo effetto antiossidante, favorisce l’eliminazione dei rifiuti tramite l’urina.

Il suo assorbimento nell’organismo riduce la formazione dei calcoli renali e migliora il processo di pulizia dei condotti urinari. D’altro canto, le sue vitamine e i suoi minerali essenziali ristabiliscono la circolazione sanguigna e riducono l’infiammazione delle arterie.

Ingredienti

  • 3 barbabietole di medie dimensioni
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Procedimento

  • Passare la barbabietola in un estrattore e, a seguire, unire il liquido con mezzo bicchiere d’acqua.
  • Assumere appena pronto, due volte al giorno.

2. Frullato di fragola e pompelmo

Il frullato naturale di fragola e pompelmo concentra un’elevata quantità di composti antiossidanti che migliorano la circolazione.

Le sue vitamine A e C, insieme ai suoi minerali, riducono l’accumulo dei rifiuti nel sangue e prevengono la formazione di coaguli.

Ingredienti

  • Il succo di 2 pompelmi
  • 6 fragole mature
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Procedimento

  • Estrarre il succo dei due pompelmi e unirlo nel frullatore con le fragole, il miele e l’acqua.
  • Assicurarsi di ottenere una bevanda priva di grumi e di assumerla appena pronta.
  • Berla almeno tre volte alla settimana.

3. Infuso di zenzero

L’infuso di zenzero è una delle bevande tradizionali per il trattamento naturale delle affezioni che interferiscono con la circolazione sanguigna.

Contiene sostanze antinfiammatorie e anticoagulanti che stimolano il passaggio del sangue tramite le arterie.

Ingredienti

  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco (10 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Procedimento

  • Mettere a scaldare il bicchiere d’acqua e, una volta giunto ad ebollizione, aggiungere lo zenzero fresco.
  • Lasciar riposare dai 10 ai 15 minuti e filtrare.
  • Aggiungere il miele alla bevanda e berla fino a due volte al giorno.

4. Succo di cetriolo e sedano

Il succo naturale di cetriolo e sedano è una bevanda depurativa che promuove la rimozione delle tossine trattenute nel sangue.

La sua azione diuretica combatte l’infiammazione e, di conseguenza, riduce il rischio di malattie circolatorie.

Ingredienti

  • 2 cetrioli
  • 1 gambo di sedano
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • Tagliare i cetrioli e unirli nel frullatore con un gambo di sedano e un bicchiere d’acqua.
  • Bere la bevanda senza filtrarla, due volte al giorno.

5. Frullato di papaya, prugna e uva bianca

Questo frullato naturale unisce ingredienti ricchi di antiossidanti e fibra, i cui effetti contribuiscono a ristabilire la circolazione in presenza di problemi infiammatori o coagulazioni.

I suoi enzimi naturali promuovono la decomposizione delle tossine e dei grassi, causa dei problemi circolatori.

Ingredienti

  • ½ tazza di uva bianca (80 g)
  • Mezza papaya
  • 3 prugne
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • Lavare bene l’uva e unirla nel frullatore con le prugne, la papaya e un bicchiere d’acqua.
  • Frullare alla massima velocità fino ad ottenere una bevanda omogenea.
  • Bere subito per trarre giovamento da tutte le sue proprietà.
  • Bere a digiuno per due settimane.
  • Ripetere il trattamento ogni due mesi come metodo preventivo e disintossicante.

È importante chiarire che, sebbene queste bevande favoriscano una corretta circolazione sanguigna, è necessario includerle in un piano alimentare equilibrato, povero di calorie e limitato in quanto a grassi e zuccheri.  

Non servirà a nulla assumerle se si mantengono abitudini alimentari poco sane e uno stile di vita sedentario.

Immagine principale per gentile concessione di © wikiHow.com