Combattete la cellulite con 6 infusi alle erbe

Anche se queste tisane possono aiutare a combattere la cellulite e la ritenzione idrica, per ottenere migliori risultati, è necessario affiancarle ad una serie di buone abitudini.

La cellulite è uno dei problemi estetici che più colpiscono le donne e, in effetti, si stima che oltre il 90% della popolazione femminile ne soffra.

Si tratta di una condizione del tessuto connettivo provocata da un accumulo di liquidi e adipe che causa piccole fossette sotto pelle.

Si concentra in particolare sulla zona dei glutei, dell’addome e delle gambe, ma può anche essere presente sulla parte superiore del corpo, in particolare sulle braccia.


Non possiamo considerarlo un problema di salute grave, tuttavia può avere origine anche da squilibri ormonali, ritenzione idrica o difficoltà del sistema linfatico.

Per fortuna esistono molti metodi e trattamenti in grado di ridurla, migliorando l’aspetto della pelle, l’autostima e la sicurezza in noi stesse.

Oggi vogliamo condividere con voi 6 interessanti tisane alle erbe che, grazie alle loro proprietà, possono esserci di grande aiuto.

Scopritele con noi!

1. Infuso al dente di leone

L’infuso di dente di leone, o tarassaco, è uno dei migliori rimedi naturali in grado di stimolare il processo di riduzione della cellulite.

Le sue proprietà diuretiche ed anti-infiammatorie aiutano ad eliminare i liquidi presenti in eccesso nei tessuti, azione fondamentale per combattere questo problema.

Allo stesso tempo, è un buon trattamento per riattivare la circolazione e favorire l’eliminazione delle tossine.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di dente di leone (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete un cucchiaio di dente di leone ad una tazza di acqua bollente; lasciate in infusione dai 15 ai 20 minuti.
  • Bevetene 2 o 3 volte al giorno per ottenere risultati ottimali.

Volete saperne di più? Leggete: 5 motivi per concludere la giornata con un infuso di dente di leone

2. Infuso di equiseto

È una tisana dalle proprietà depurative e diuretiche che supportano il processo di smaltimento delle tossine e dei liquidi trattenuti.

I suoi composti stimolano la circolazione sanguigna e riducono la tendenza ad accumulare grasso e scorie.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di equiseto (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete a scaldare una tazza di acqua e una volta raggiunta l’ebollizione, versate un cucchiaio di equiseto; lasciate in infusione per 10 minuti.
  • Trascorso questo tempo filtrate e bevete a stomaco vuoto.
  • Bevete una tazza tutte le mattine o almeno 3 volte a settimana.

3. Tè verde

Grazie al suo elevato potere diuretico e disintossicante, il tè verde è una delle tisane più consigliate nel trattamento della cellulite e degli accumuli di grasso.

I suoi principi attivi migliorano l’attività metabolica e riducono la tendenza a soffrire di disturbi infiammatori e linfatici.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di tè verde (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Versate un cucchiaio di tè verde in una tazza di acqua bollente. Lasciate bollire per 3/5 minuti.
  • Al termine, filtrate con un colino e bevete subito.
  • Bevetene due tazze al giorno.

4. Infuso di ippocastano

La tisana naturale all’ippocastano non solo aiuta a combattere l’effetto a buccia d’arancia, ma migliora anche la circolazione nella parte inferiore del corpo.

Le sue proprietà anti-infiammatorie e anticoagulanti agiscono come rilassante sulle gambe e riducono il dolore e la tensione accumulati durante la giornata.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di ippocastano (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete a scaldare una tazza di acqua e, una volta in ebollizione, versate un cucchiaino di ippocastano.
  • Lasciate in infusione per 10 minuti, quindi filtrate e consumate subito.
  • Bevetene 2 tazze al giorno, minimo 3 volte a settimana.

5. Infuso di prezzemolo

L’azione diuretica del prezzemolo aiuta a disinfiammare i tessuti irritati dalla ritenzione idrica e dalle tossine.

Queste proprietà, insieme al suo effetto antiossidante, lo rendono un buon complemento ai trattamenti anti-cellulite.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete il prezzemolo ad una tazza di acqua bollente. Coprite e lasciate riposare per circa un quarto d’ora.
  • Al termine, filtrate con un colino e assumetelo subito.
  • Bevetene fino a 3 tazze al giorno.

Leggete anche: Rimedio al prezzemolo per sgonfiare le palpebre

6. Tisana alla centella asiatica

La centella asiatica è una pianta dalle proprietà antinfiammatorie, diuretiche e disintossicanti efficaci nel combattere la pelle a buccia d’arancia.

È dotata di principi attivi che aumentano la temperatura corporea, riattivano la circolazione e migliorano l’attività metabolica, aiutando il corpo a bruciare i grassi. 

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di centella asiatica (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete a scaldare l’acqua e quando comincia a bollire, aggiungete la centella asiatica. Lasciate bollire per 5 minuti.
  • Trascorso questo tempo, spegnete la fiamma e fate riposare la tisana ancora un po’. Infine, filtratela.
  • Assumetela due volte al giorno dopo i pasti principali.

Come avete visto, le proprietà di alcune erbe sono di grande aiuto contro questo fastidioso problema estetico.

Provate la tisana che più vi ispira e affiancatela ad altre buone abitudini: otterrete un buon risultato.