Come controllare la vescica iperattiva

26 novembre 2014
Si sconsiglia il consumo di caffè, bibite e tè, perché grazie alle loro proprietà diuretiche fanno venire voglia di urinare. Dovete includere nelle vostre diete alimenti ricchi di vitamine, fibre e antiossidanti.

Le persone che devono convivere con questo problema di salute devono imparare a controllare l’urgenza frequente di andare in bagno, per questo hanno spesso inconvenienti, sopratutto nel mondo del lavoro. 

L’urgenza di andare in bagno per riposare la vescica non ha nulla a che vedere con incontinenza urinaria, dal momento che la vescica iperattiva richiede di essere svuotata frequentemente, lasciando il tempo di arrivare in bagno; l’incontinenza, al contrario, non permette di arrivare in bagno e si hanno perdite di urina che non si possono controllare.

A cosa è dovuta la vescica iperattiva?

Anche se sono al momento sconosciuti i reali fattori che causano questo disturbo, si pensa che alcuni possibili fattori siano: le infezioni genetico-urinarie, disordini neurologici e, in casi estremi, alcuni tipi di cancro. L’unica cosa che si sa con certezza è che può colpire sia gli uomini sia le donne, ed è più frequente nelle persone che superano i 65 anni di età. Negli uomini è associato a problemi di prostata, mentre nelle donne è molto comune quando si raggiunge la menopausa. 

Le persone con problemi di vescica iperattiva non vivono bene, poiché tutte le attività della vita normale vengono alterate. Nel maggior numero dei casi, questi pazienti sono colpiti da ansia e stress, il tutto provoca rabbia e frustrazione e non permette loro di vivere tranquilli.

Fattori dietetici

caffè3

Anche se la dieta non è la causa  principale della sindrome della vescica iperattiva, può avere un ruolo importante e aggravare i sintomi di questo problema di salute. Nel caso in cui soffriate di questa malattia, vi sconsigliamo il consumo di caffè, bibite e té, dal momento che queste bevande possiedono proprietà diuretiche e, quindi, portano ad andare più spesso in bagno.

Alimenti raccomandati per migliorare la vescica iperattiva

Le carote crude contengono molte fibre, antiossidanti (beta-carotene) e vitamine (specialmente la C). Questi componenti sono molto importanti per combattere i problemi dovuti alla vescica iperattiva, poiché aiutano a  ristabilire i tessuti che hanno subito disfunzioni o seri danni. Hanno anche la capacità di evitare la crescita e lo sviluppo dei microrganismi nocivi.

carote e mele

Altri alimenti

  • Le banane
  • I mirtilli
  • Gli asparagi
  • I fichi
  • I piselli
  • La zucca
  • Gli spinaci
  • Le noci
  • L’avocado
  • Le uova
  • La carne di pollo
  • Pesce

Non dimenticate!

Se avete i sintomi della vescica iperattiva, dovete cominciare a consumare tutti questi alimenti più frequentemente, in modo da riuscire a recuperare la salute della vostra vescica e avere una qualità di vita migliore. Dovete tener conto che, se dopo aver seguito queste raccomandazioni il problema continua, dovrete rivolgervi ad un medico specializzato, poiché si può trattare di un problema di salute molto più serio e complicato.

Guarda anche