Come dimagrire grazie al limone?

Grazie alla pectina, contenuta nel limone, potrete combattere le voglie e, contribuendo all'alcalinizzazione del corpo, ridurrete la sensazione di fame durante la giornata.

Anche se ancora non ci sono degli studi che dimostrino chiaramente il perché il limone riesce ad aiutare a perdere peso, questo frutto viene utilizzato da moltissime persone ed è particolarmente efficace quando viene aggiunto alla nostra dieta sotto forma di succo diluito in acqua, bevuto ogni mattina: provare per credere!

Il limone ha moltissimi vantaggi, poiché non soltanto aiuta a perdere peso, ma agisce anche come antisettico, purificante, disinfettante e principio attivo nella cura della pelle.

Le sue proprietà dimagranti

limone


  1. Il limone contiene un elemento, chiamato flavonoide, in grado di rimuovere il grasso del sangue; per questo motivo, se inserito nella nostra dieta, dà importanti risultati.
  2. È un diuretico naturale e questo fa sì che aiuti ad eliminare le tossine del nostro corpo non solo attraverso il sistema digerente, ma anche attraverso la vescica e i reni, aumentando la quantità di urina prodotta.
  3. Il succo di limone ha una composizione simile alla nostra saliva e quindi attiva nello stomaco la produzione dei succhi gastrici, contribuendo a scomporre i cibi molto più velocemente.
  4. Il suo contenuto citrico (acido citrico) agisce aiutando a massimizzare la funzione degli enzimi che stimolano il fegato. Inoltre, la presenza di vitamina C è fondamentale per la salute, visto che ha la capacità di rafforzare il nostro sistema immunitario.
  5. Il limone è ricco di una fibra solubile speciale chiamata “pectina”, che agisce nella lotta contro le voglie incontrollate. Questo componente si rivelerà uno dei più utili nella vostra dieta. Inoltre, contribuisce all’alcalinizzazione del corpo, ragione per cui affievolisce la sensazione di fame durante tutta la giornata.
  6. Se non vi piace molto l’idea di fare dell’esercizio fisico, il succo di limone vi aiuterà, visto che dà energie al corpo e, quando lo ingeriamo, migliora il nostro umore, aiutandoci a contrastare i fastidi, le ansie e le depressioni.
  7. La dieta del limone riesce ad apportare una serie di nutrienti davvero benefici per la salute, attraverso una quantità di calorie insignificante.
  8. Nell’elenco dei suoi vantaggi, trovate anche il contributo nel contrastare le indigestioni, l’acidità, l’accumulo di gas e il gonfiore, poiché diminuisce e sopprime i liquidi e le sostanze indesiderate nel corpo. Il limone aiuta ad avere una corretta digestione, stimolando il fegato e producendo la bile, un acido necessario per digerire gli alimenti.

Che cosa dovete fare?

acqua e limone

Il procedimento per ottenere il vostro “tè al limone” è molto semplice: dovete semplicemente versare il succo di un limone in un bicchiere di acqua tiepida. Per ottenere risultati effettivi l’ideale è berlo ogni mattina a digiuno.

L’acqua deve essere pura e non deve essere né troppo calda né fredda o gelida, poiché in questo caso sarà più difficile per il corpo digerirla e non otterrà l’effetto desiderato. Bevete acqua tiepida, pensando che la temperatura di ciò che bevete dev’essere gradevole per il vostro corpo e per il suo buon funzionamento.

Un altro metodo efficace è consumare direttamente limoni freschi e, se possibile, biologici. Una porzione di mezzo limone al giorno sarà più che sufficiente per la vostra dieta.

Vi raccomandiamo…

Per ottenere maggiori benefici dal limone, potete bere del succo di limone diluito in acqua tiepida a digiuno e aggiungere un po’ di zenzero grattugiato, che vi apporterà grandi benefici grazie alle sue proprietà naturali.

Nota: È stato dimostrato che le persone che seguono una dieta più alcalina riescono a dimagrire più velocemente. Tuttavia, è bene integrare la cura del limone con una dieta bilanciata e dell’esercizio fisico costante. Se fare sport non vi fa impazzire, ricordate che il limone vi darà l’energia necessaria per iniziare; per quanto riguarda l’alimentazione, il limone aiuta a regolarizzare il processo digestivo, ma voi dovete facilitargli il compito.