Come liberare il corpo dal sale accumulato

· 31 gennaio 2015

Il sale è uno dei condimenti presente nella maggior parte delle cucine del mondo, visto che riesce a dare un sapore speciale a tutti i pasti. Tuttavia, le ricerche realizzate nel corso degli anni hanno dimostrato che questo prodotto ha un impatto negativo molto serio sulla nostra salute, e la cosa più preoccupante è che la maggior parte delle persone lo consuma in eccesso.

Senz’altro, il nostro corpo ha bisogno di un po’ di sale, o sodio, per funzionare correttamente, ma questo non significa che possiamo consumarlo in eccesso. Di fatto, alcuni esperti si trovano d’accordo nell’affermare che è meglio eliminare del tutto il sale dalla dieta e scegliere di acquisire quella dose di sodio consumando altri alimenti.

Il consumo eccessivo di sale a lungo termine può causare seri problemi di salute, come malattie cardiache, ictus e altri problemi. Si è scoperto inoltre che è una delle principali cause della ritenzione idrica e del gonfiore. Per fortuna, possiamo modificare la cattiva abitudine di consumare troppo sale e liberare il nostro organismo dal sale accumulato.

Consigli per eliminare il sale accumulato nel nostro organismo

sale

  • Consumare più acqua: gli esperti raccomandano di bere dai 6 agli 8 bicchieri di acqua al giorno, visto che, anche se può sembrare un controsenso, consumare acqua stimola l’eliminazione dell’eccesso di liquidi ritenuti nel corpo; inoltre l’acqua trascina via l’eccesso di sodio e lo elimina attraverso l’urina. Questa buona abitudine ci aiuta a ripulire l’organismo, ci mantiene idratati e riduce il gonfiore del corpo.
  • Eliminare il sale dalla dieta: anche se per molti il sale è un ingrediente che non può mancare nei pasti, l’ideale sarebbe iniziare a cercare altre alternative per potenziare il sapore degli alimenti. Possiamo consumare delle dosi minime di sale, preferibilmente aggiunte ai cibi fatti in casa. Tenete presente che il sale in eccesso è già presente nei salumi, il cibo in scatola, le zuppe già pronte, i surgelati e il cibo spazzatura, etc. Invece di consumare questo tipo di alimenti, cercate di aggiungere più frutta e verdura alla vostra dieta, visto che aiuta a eliminare l’eccesso di sodio durante la digestione.
  • Sostituire il sale: eliminare il sale dalla dieta può essere possibile se iniziamo ad abituarci a sostituire questo condimento con delle alternative più salutari, come per esempio l’aglio, il pepe nero fresco, il curry, il prezzemolo, l’origano e il rosmarino.
  • Fare attività fisica: si raccomanda di fare esercizio aerobico ogni giorno, o qualsiasi altro tipo di attività che stimoli la sudorazione. Quando camminiamo, balliamo, corriamo, andiamo in bici o persino quando andiamo in una sauna, stiamo liberando il nostro corpo dalle impurità e dall’eccesso di sale, grazie alla traspirazione. Ricordate di portare con voi una bottiglietta d’acqua ogni volta che fate esercizio.

Il prezzemolo per eliminare il sale accumulato nel corpo

prezzemolo

Il prezzemolo è un ingrediente famoso per la sua capacità depurativa sui reni e perché stimola l’eliminazione delle tossine attraverso l’urina. Sappiamo che i reni hanno un ruolo fondamentale nella disintossicazione del corpo, visto che sono gli organi responsabili di filtrare il sangue per eliminare l’eccesso di sale e qualsiasi altra sostanza tossica nell’organismo.

Come ci può aiutare il prezzemolo?

Per sfruttare i suoi benefici nella pulizia dei reni, dovete semplicemente preparare un infuso di prezzemolo, usando una manciata di prezzemolo pulito e tagliato a pezzetti, da mettere a bollire in un litro d’acqua per 10 minuti. Una volta pronto, lasciate riposare e consumatelo preferibilmente a digiuno. Versate ciò che resta in una caraffa e conservatelo in frigorifero per consumarlo diverse volte al giorno, ogni giorno.

Ricordate!

  • Per potenziare gli effetti di questa bevanda nell’eliminazione dell’eccesso di sale, è molto importante integrarla con le raccomandazioni che vi abbiamo dato in precedenza, e ricordare di berla spesso.
  • Oltre ad aiutarvi a pulire l’organismo, è l’ideale per combattere la ritenzione idrica, prevenire la pressione arteriosa alta e perdere peso. Ovviamente questi benefici saranno possibile se avrete uno stile di vita salutare.
Guarda anche