Come rafforzare le unghie

· 23 ottobre 2014
Preparate voi stessi il vostro rimedio per rinforzare le unghie, aggiungendo uno spicchio d'aglio tritato al vostro smalto trasparente. Potete inoltre immergerle in un recipiente con aceto di mele prima di andare a dormire.

Unghie spezzate, che si rompono al minimo contatto, che non sono sufficientemente dure per apparire belle, che sono rovinate o che non riescono a crescere oltre il limite delle dita. Tutti questi problemi così comuni possono diventare parte del passato grazie ai seguenti rimedi e consigli naturali su come rafforzare le unghie.

Rimedi fatti in casa per unghie più forti

Se siete tra chi senza smalto ha unghie che si spezzano, rompono o scheggiano, potete scommettere su questi rimedi naturali per indurirle. Sono tutti molto efficaci e vale la pena provarli.

  • Rimedio alla cipolla per indurire le unghie: sebbene l’aroma della cipolla non sia per niente piacevole e il procedimento potrebbe farvi piangere, bisogna dire che si tratta di un rimedio efficace per far sì che le unghie siano più forti. Niente è equiparabile, inoltre, al fastidio di vedere sempre mani poco curate. Tagliate una cipolla a metà, praticate un foro al centro e metteteci le unghie per circa 15 minuti. In seguito lavate le mani (l’odore può rimanere impregnato, quindi vi consigliamo di farlo la notte o durante il fine settimana).

cipolla

  • Rimedio agli oli naturali per indurire le unghie: soprattutto l’olio di mandorle, ma tutti gli oli essenziali sono ottimi. Mettetene due cucchiai in un recipiente e uniteli a due cucchiai di olio d’oliva. Con dell’ovatta “pitturate” le unghie e lasciate che assorbano l’olio. Ripetete fino a tre volte al giorno.
  • Rimedio all’aglio per indurire le unghie: come per la cipolla, anche in questo caso l’odore potrebbe essere sgradevole, ma nessuno ha detto che la bellezza è una cosa semplice. Mettete qualche spicchio d’aglio ben tritato in un bicchiere d’acqua. Lasciate riposare e immergeteci le unghie per 20 minuti. Ripetete due volte al giorno.
  • Rimedio al rosmarino per rafforzare le unghie: per questa ricetta avete bisogno di due cucchiai di rosmarino in una tazza d’acqua. Fate bollire per cinque minuti e togliete dal fuoco facendo raffreddare per qualche minuto. Versate l’infuso in un recipiente e immergete le unghie per 10 minuti. Ripetete due volte a settimana.
  • Rimedio all’aloe vera per rivitalizzare le unghie: l’aloe vera possiede molteplici proprietà come già saprete. In questo caso aiuta a migliorare lo stato delle unghie in poco tempo. Avete bisogno di un cucchiaio di gel d’aloe vera e di tre gocce di olio d’oliva. Mescolate bene entrambi e girate fino a che non siano ben amalgamati. Imbevete dell’ovatta e passate sulle unghie. Lasciate assorbire e ripetete tutte le volte che lo ritenete necessario.

Aloe-vera

  • Lozione al cetriolo per unghie spezzate: frullate diversi cetrioli senza togliere la buccia. Il succo ottenuto va riposto in un recipiente dove mettere le punte delle dita per qualche minuto ogni giorno per una settimana.
  • Lozione alla coda cavallina per unghie fragili: l’unica cosa da fare è preparare un infuso con una manciata di coda cavallina per tazza d’acqua e immergervi le unghie appena è tiepida.
  • Rimedio fatto in casa a base di germogli di grano: in un recipiente scaldate quattro cucchiai di olio di germogli di grano a bagnomaria per alcuni minuti. Togliete dal fuoco, lasciate freddare e aggiungete qualche goccia di succo di limone. Immergete le dita per 10 minuti.
  • Rimedio fatto in casa all’olio d’oliva, miele e uovo: tre elementi molto nutritivi e dalle fantastiche proprietà. In un recipiente mescolate un cucchiaio di olio d’oliva, uno di miele e un tuorlo d’uovo fino a ottenere un impasto omogeneo. Applicatelo su ogni unghia realizzando dei massaggi delicati. Lasciate agire per mezz’ora e sciacquate con un po’ d’acqua.
  • Rimedi veloci per le unghie: optate per uno qualsiasi di questi rimedi istantanei. Immergere le unghie nel succo di limone due volte al giorno; sfregare le unghie con uno spicchio d’aglio; sfregare dell’ovatta imbevuta nello iodio bianco facendo asciugare bene le unghie; immergere le unghie in un recipiente con aceto di mele ogni giorno, preferibilmente prima di andare a dormire.

aceto di mele

Trucchi per unghie più belle e forti

Oltre a scegliere uno qualsiasi dei rimedi fatti in casa elencati in precedenza è utile prendere in considerazione (e seguire) i seguenti consigli per ottenere unghie più forti.

  • Utilizzate un rimuovi smalto che non contenga ingredienti che danneggiano la salute delle vostre unghie. Sebbene l’acetone sia molto efficace per rimuovere lo smalto, esistono opzioni più salutari.
  • Mangiate alimenti che contengono calcio, proteine e vitamine A ed E, oltre a bere 8 bicchieri d’acqua al giorno. Ricordate che le unghie spezzate possono indicare un alto livello di stress o una cattiva alimentazione.

unghie spezzate

  • Non tenete le mani a bagno troppo a lungo. Per lavare i vestiti o i piatti utilizzate i guanti; non state troppo tempo sotto la doccia o a contatto con acqua calda. Utilizzate una protezione per le mani quando fate giardinaggio o pulite la casa.
  • Limate le unghie in forma regolare, quadrata e sempre nella stessa direzione. Se possibile, non utilizzate una limetta di metallo. Mettete uno smalto indurente (potete prepararlo voi stessi aggiungendo uno spicchio di aglio tritato a uno smalto trasparente).
  • Rimuovete completamente lo smalto dalle unghie usando non solo il rimuovi smalto, ma anche sapone e acqua tiepida. Asciugate con un asciugamano e massaggiate con olio d’oliva.
  • Non aprite lattine e non raschiate con le unghie, ma utilizzate dei prodotti adeguati a questi scopi.
  • Non mordete le unghie perché oltre a non crescere si sfaldano a causa del costante contatto con la saliva.

mangiarsi le unghie

Guarda anche