Come sbarazzarsi dei brufoli sottopelle?

I brufoli sottopelle sono particolarmente difficili da eliminare. Ecco come trattarli senza danneggiare la pelle o aggravare l'infiammazione.
Come sbarazzarsi dei brufoli sottopelle?

Ultimo aggiornamento: 28 febbraio, 2022

I brufoli sottopelle provocano una forte infiammazione e quindi, arrossamento e fastidio. A differenza dei brufoli che emergono dalla pelle, sono più difficili da rimuovere.

La prima regola è evitare di spremerli; oltre che inutile, questa azione potrebbe essere controproducente in quanto rischia di rendere i brufoli ancora più infiammati e l’infezione più grave.

Brufoli sottopelle: come trattarli?

1. Lavare il viso

Per iniziare, lavate il viso con acqua e un buon sapone antibatterico. In questo modo verranno rimosse tutte le impurità della pelle, come sudore, grasso in eccesso e alcuni batteri.

2. I benefici del vapore

Per aiutare i pori ad aprirsi e formare una testa sul brufolo, la cosa migliore da fare è sfruttare il vapore. Per fare questo dovrete semplicemente mettere a bollire una pentola d’acqua alla quale avvicinerete il viso a distanza di sicurezza. Un asciugamano posto sopra la testa aiuterà a ottimizzare l’effetto sauna.

Potete anche aprire i pori con l’aiuto di un vaporizzatore. In genere, i centri estetici e dermatologici usano, prima di procedere alla pulizia della pelle, questo dispositivo che butta vapore caldo sul viso.

Un altro modo per aiutare i brufoli sottopelle a emergere è applicare un impacco caldo.

Va notato che non bisogna avere fretta per ottenere buoni risultati. È meglio applicare regolari e brevi sessioni di calore e vapore piuttosto che cercare di accelerare il processo e danneggiare solo la pelle.

3. L’esfoliazione

Una volta che la testa del brufolo è ben formata, non è necessario spremere. Con l’aiuto del vapore il contenuto dovrebbe uscire da solo. Eseguite una pulizia del residuo non appena il poro si è suppurato, in quanto ciò eviterà che si ostruisca nuovamente.

Una volta pulito il poro, si può procedere con una delicata esfoliazione. Questo aiuterà a rimuovere le impurità e le cellule morte.

4. Bicarbonato di sodio e brufoli sottopelle

Sapevate che il bicarbonato di sodio è uno dei rimedi più efficaci per eliminare i brufoli sottopelle? Assorbe l’olio in eccesso e aiuta a rimuovere le impurità dalla pelle.

Tutto ciò che dovete fare è creare una pasta, con parti uguali di bicarbonato di sodio e acqua, e poi applicarla sulla zona interessata. Lasciate in posa per circa 20 minuti e poi si risciacquate con acqua tiepida.

5. Il ghiaccio per ridurre l’infiammazione

Una volta rimosso il brufolo, applicate del ghiaccio per combattere l’infiammazione. Ricordatevi di avvolgerlo in un panno o tessuto sottile per evitare che la pelle si bruci al contatto.

L’idea è di applicare l’impacco di ghiaccio per circa 10 minuti, quindi aspettare per 20 minuti prima di riapplicarlo. In questo modo eviterete di sovraesporre la pelle al freddo.

Maschera per trattare i brufoli sottopelle

La seguente maschera aiuta a rinfrescare, detergere e idratare la pelle in profondità. A base di melaleuca, un potente antibatterico, questa ricetta aiuta a combattere il sebo in eccesso e le impurità.

Ingredienti

  • ½ cetriolo.
  • ¼ di tazza di coriandolo tritato.
  • 2 cucchiai di olio di melaleuca.
  • Acqua (quanto basta).

Preparazione

  • Lavate e affettate mezzo cetriolo per poi frullarlo insieme a poca acqua fresca. Aggiungete 2 cucchiai di olio di melaleuca e due di coriandolo tritato.
  • Frullate ancora per un paio di minuti fino a ottenere una crema omogenea e senza grumi.
  • Versate la crema in un barattolo e raffreddatela in frigorifero per circa un’ora.
  • Applicatela sulla pelle, lasciandola in posa per 20 minuti.
  • Al termine, lavate con un sapone antibatterico e acqua fredda.

Se i brufoli ciechi non scompaiono con questi consigli, vi consigliamo di consultare il  dermatologo per una valutazione più approfondita.

This might interest you...
Acne nodulo-cistica: cause e trattamento
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Acne nodulo-cistica: cause e trattamento

L'acne nodulo-cistica o cistica è una forma di acne molto comune, ma non sempre colpisce allo stesso modo o con la stessa intensità.