Schiena senza acne grazie ad alcuni consigli

13 Aprile 2021
Una delicata esfoliazione è fondamentale per mantenere la schiena priva di pelle morta e impurità che possono ostruire i pori e favorire la comparsa dei brufoli.

Avete notato dei brufoli sulla vostra schiena? Pensate che potrebbero indicare una carenza nella cura quotidiana della pelle? Vi piacerebbe sfoggiare una schiena senza acne? In questo caso, la prima cosa di cui tenere conto è rivalutare la vostra routine quotidiana, apportando qualche modifica per raggiungere l’obiettivo.

Indossare indumenti di cotone per permettere alla pelle di respirare, farvi una doccia dopo esservi allenati, procedere con una delicata esfoliazione ogni tot di tempo e applicare una crema idratante tutti i giorni sono solo alcuni dei gesti per prendersi cura della pelle e minimizzare le imperfezioni.

Come avere la schiena senza acne e altri inestetismi?

I motivi per cui soffriamo di acne sulla schiena sono diversi: la pelle produce troppo sebo (o grasso), si accumulano cellule morte, batteri e sporco, oppure la scelta di indumenti che non favoriscono la traspirazione.

Di solito i brufoli sulla schiena sono più dolorosi rispetto a quelli sul viso, e anche più difficili da eliminare.

Interessano ugualmente uomini e donne e a differenza dell’acne del viso, questa non è relazionata con l’età, poiché possiamo soffrirne in qualsiasi momento.

Volete sfoggiare una schiena bella e senza brufoli? Seguite le indicazioni del dermatologo e alcuni semplici consigli che stiamo per darvi.

1. Pulire la pelle della schiena

Fare una doccia.

Durante la doccia è raccomandabile prestare particolare attenzione alla schiena e pulirla a fondo. Le spugne convenzionali di solito non sono adatte, poiché accumulano batteri e possono essere controproducenti.

Usate, invece, un asciugamano piccolo o spugne naturali su cui poter applicare gli esfolianti da preparare in casa che presentiamo a seguire.

Preferite saponi delicati e antibatterici che eliminano sudore, sporco e sebo in eccesso. In particolar modo dopo aver realizzato attività fisica. Fate a meno dei saponi profumati, molto meglio uno neutro.

Leggete anche: Sapone di avena e miele per idratare la pelle

2. L’importanza dell’esfoliazione

Dobbiamo esfoliare la schiena almeno una volta alla settimana per eliminare le cellule morte. Tuttavia, il tipo di esfoliazione va adattato al tipo di pelle. Non per tutti vale la stessa frequenza di applicazione.

Una crema esfoliante adatta in questi casi è quella a base di yogurt naturale e limone. Perché, vi starete chiedendo. Lo yogurt contiene acido lattico, uno dei principali ingredienti presenti in molti peeling chimici professionali.

Il sale e lo zucchero di canna non vanno bene per l’esfoliazione perché possono creare delle microlesioni cutanee e aggredire la pelle. Invece, farina di avena o farina di ceci esfoliano senza graffiare la pelle.

Potreste preparare una miscela a base di miele o yogurt e farina di avena. Applicatela con un guanto esfoliante o con un panno. Prendetene un po’ con la mano ed eseguite dei piccoli massaggi sulla schiena, insistendo dove ci sono brufoli o punti neri.

Consultate il dermatologo per individuare l’opzione più adatta a voi e seguite le sue indicazioni.

3. Altri rimedi

La saggezza popolare vede nel tea tree oil uno degli antisettici naturali più efficaci per una bella schiena senza acne. È reperibile in erboristeria, nei negozi di prodotti naturali e persino in farmacia.

Rimedi naturali per acne.

Presenta un colore tra il bianco e il giallo e un odore molto caratteristico.

È adatto anche per attenuare le macchie e le scottature, ma soprattutto per combattere l’acne perché favorisce la cicatrizzazione.

Per l’applicazione, immergete un batuffolo di cotone con acqua, lasciate cadere una goccia di tea tree oil e applicatelo su brufoli e altri inestetismi.

Alcuni pensano che anche il miele offra buoni risultati in caso di improvviso sfogo di acne su una determinata zona della schiena.

Potete applicarlo durante 10 minuti sull’area interessata, poi fare una doccia e, subito dopo, applicare aloe vera, in quanto si tratta di un idratante naturale, ma anche di un cicatrizzante.

Potrebbe interessarvi: Tea tree oil: l’olio della vita e dai mille rimedi naturali

4. Consigli generali per la bellezza della pelle della schiena

L’acne nel corpo interessa quasi sempre la schiena e il petto, lì dove le ghiandole sebacee sono più attive e i pori sono più propensi a ostruirsi a causa dell’accumulo di cellule morte. Per evitarlo, si consiglia di non indossare sempre indumenti molto attillati. Permettete alla pelle di traspirare.

  • Tutte le volte che sudate molto, dopo aver fatto sport ad esempio, fatevi subito la doccia ed esfoliate la pelle.
  • L’alimentazione è essenziale per prevenire l’acne. Aumentate il consumo di frutta e verdura, soprattutto di quelle che contengono vitamina B, poiché calma gli stati infiammatori e aiuta a sanare le ferite.
  • Bevete molti liquidi ed evitate le bevande zuccherate.

In caso di dubbi, consultate il dermatologo: sarà in grado di guidarvi sui migliori trattamenti dopo aver fatto una valutazione della vostra pelle.