Consigli naturali per migliorare la circolazione

· 3 dicembre 2014
Per poter migliorare la circolazione è fondamentale seguire delle abitudini salutari e una dieta equilibrata. Un cambiamento nelle vostre abitudini di vita potrebbe supporre un impatto positivo per la vostra salute.

Sono moltissime le persone nel mondo che soffrono di una cattiva circolazione sanguigna. Tuttavia, questo problema si presenta più frequentemente nella popolazione femminile e colpisce in particolare le donne durante la gravidanza, visto che i cambiamenti ormonali causano degli scompensi nella circolazione.

Problemi della circolazione sanguigna possono essere il chiaro sintomo di complicazioni relative alla pressione arteriosa alta e ad alcune malattie cardiache. Per questo motivo, se avete il dubbio di soffrire di problemi circolatori è bene che vi rechiate subito dal medico, anche se ci sono alcuni metodi e consigli che potete seguire per migliorare notevolmente la circolazione è renderla più fluida.

Una cattiva circolazione di solito dà dei segni molto chiari. I sintomi più evidenti sono crampi molto dolorosi agli arti, per esempio ai muscoli delle gambe e ai polpacci, piedi e mani fredde, sensazione di stanchezza, giramenti di testa e crampi che compaiono generalmente durante la notte.

I problemi circolatori possono presentarsi per diversi motivi, ma il più comune è la perdita di elasticità che permette ai vasi sanguigni di adattarsi ai livelli della pressione generati dal cuore; inoltre un eccesso di sale, la mancanza di idratazione, alti livelli di colesterolo nel sangue e una dieta povera in fibre possono peggiorare il problema. Quando si perde la capacità elastica, il passaggio del sangue lungo le vene e le arterie viene compromesso, e questo può avere delle ripercussioni sulla salute. Per questo motivo, è raccomandabile consumare alimenti ricchi di vitamina E, molto adeguati per trattare i problemi della circolazione; anche l’aglio è un alimento dai molteplici benefici per mantenersi in salute, visto che rende più scorrevole il processo circolatorio ed è usato a livello medicinale per eliminare le impurità del fluido sanguigno (e in altri casi come decongestionante delle vie respiratorie). L’aglio ha un’influenza positiva anche per contrastare le infezioni e proteggere il cuore.

Cambiamenti nel quotidiano

È importante che valutiate quali sono i vostri abiti nella vita quotidiana, in modo da correggere le cattive abitudini poco salutari. Un chiaro esempio di queste è fumare: il fumo infatti riduce la quantità di ossigeno che entra nel corpo, per cui servirà soltanto a peggiorare il problema della cattiva circolazione. Se volete prendervi cura della vostra salute, è importante evitare le cattive abitudini. Se volte migliorare i problemi della circolazione, è bene mantenere uno stile di vita centrato su attività fisica regolare e su una dieta ricca di alimenti salutari. Ricordate che il rimedio migliore è sempre quello di prevenire le malattie, per cui cambiare alcune abitudini potrebbe darvi grandi benefici.

Lo stress e la circolazione

stress-e-malattie

Lo stress gioca un ruolo fondamentale nella comparsa di problemi circolatori, e per questo motivo dovete tenerlo sempre sotto controllo. Un buon modo per farlo è praticare uno sport o realizzare attività che implichi il movimento del corpo in modo attivo. Lo stress infatti è un fenomeno che riduce la capacità di espansione dei vasi sanguigni, e scatena quindi molte malattie circolatorie.

Integratori per una corretta circolazione del sangue

Dovete tenere in considerazione che esistono degli integratori pensati appositamente per beneficiare e promuovere una corretta circolazione. Per esempio, il consumo di vitamine come la vitamina C migliora e previene la rigidità delle vene e arterie. Un’altra vitamina che è importante menzionare è quella conosciuta come coenzima Q10: questa ha proprietà antiossidanti naturali, vale a dire che ottimizza il processo di utilizzazione dell’ossigeno nel corpo, aumentando allo stesso tempo il flusso sanguigno.

Alimenti naturali che migliorano la circolazione

Zenzero-500x325

  • Peperoncino
    Le sostanze piccanti liberate dai suoi semini favoriscono la circolazione, e inoltre rinforzano i vasi sanguigni e le arterie.
  • Curcuma
    Contiene elementi antinfiammatori, antisettici e antiossidanti; è benefica anche per la circolazione del sangue.
  • Anguria
    Frutto ricco di licopene, rappresenta un antiossidante naturale che ha grandi benefici per la circolazione del sangue, visto che evita la formazione di coaguli nelle vie intravenose.
  • Agrumi
    La vitamina C contenuta negli agrumi collabora nel rinforzo delle pareti capillari ed evita anche l’eccesso di placche nell’emoglobina.
  • Pomodoro
    Un altro alimento ricco di licopene, l’antiossidante che vi abbiamo nominato poco fa, e che oltre a stimolare la circolazione può aiutarvi a prevenire problemi cardiaci.
  • Acqua
    Avere un livello di idratazione inadeguato porterà il sangue ad avere una consistenza molto più densa, arrivando persino a provocare dei coaguli; per questo il consumo di acqua migliora la circolazione sanguigna.
  • Noci
    Rappresentano una ricca fonte di tiamina, che riesce a migliorare il processo circolatorio.
  • Zenzero
    Questo alimento migliora l’assorbimento di nutrienti e ossigeno a livello stomacale, facendo sì che il sangue ottenga i minerali necessari per una corretta circolazione.
Guarda anche