6 consigli e una ricetta per proteggere la salute dei reni

30 ottobre 2017
Oltre ad evitare un consumo eccessivo di sale e bere molta acqua, per proteggere i reni occorre curare la dieta, scegliendo cibi più sani

I reni sono tra gli organi più importanti del nostro corpo. Tra le loro funzioni ricordiamo che:

  • Producono l’urina.
  • Eliminano le tossine.
  • Aiutano a distribuire l’acqua al nostro organismo.
  • Mantengono in equilibrio la pressione arteriosa.

Per questo motivo dobbiamo prendercene cura: un loro malfunzionamento può creare problemi in tutto l’organismo.

Sono una parte del corpo che tende a subire danni, ad esempio in presenza di patologie come il diabete o l‘ipertensione. Fortunatamente, prevenire i disturbi renali è abbastanza semplice.

In molti casi, all’origine di una malattia o di una debolezza renale vi è una predisposizione genetica, tuttavia il nostro stile di vita occupa un ruolo altrettanto importante.

Adottare abitudini sane e una buona dieta ci aiuta senz’altro a tenere lontano più di un disturbo.

Se volete prendervi cura dei vostri reni, seguite questi 6 consigli.

mano-sui-reni-e-disegno-reni

Regole per proteggere la salute dei reni

1. Tenere sotto controllo il colesterolo

Chi tende ad avere il colesterolo alto è più soggetto a soffrire anche di disturbi renali.

È importante mantenerne i livelli nella norma, per evitare di sovraccaricare i reni e con il tempo rischiare un’insufficienza renale.

Oltre a questo, è bene tenere a bada la pressione arteriosa: valori pressori ottimali sono un altro punto a favore dei nostri reni.

2. Seguire una buona alimentazione

I grassi trans presenti nel cibo spazzatura, nei dolciumi o negli alimenti raffinati sovraccaricano i reni, ostacolandone la funzionalità.

È di fondamentale importanza non eccedere con gli zuccheri e con tutto ciò che produca un eccesso di tossine nel nostro corpo.

Una dieta basata sul consumo di frutta, verdura e cereali ad alto contenuto di fibra è il modo migliore per proteggere questi organi così importanti.

madre porge bicchiere di acqua al figlio

3. Bere acqua aiuta a proteggere la salute dei reni

L’acqua è indispensabile al nostro organismo. Aiuta i reni a dissolvere ed espellere più facilmente le tossine.

Non bere abbastanza acqua “secca” i reni e li costringe ad assorbire le tossine che non vengono eliminate con l’urina.

La disidratazione è, inoltre, causa della ritenzione idrica. Questo effetto si deve ad un affaticamento dei reni che non eliminano la quantità d’acqua dovuta.

  • La dose di acqua consigliata è di 1.5 – 2 litri al giorno.

Questa quantità, tuttavia, varia a seconda dell’individuo; occorre, infatti, prendere in considerazione una serie di fattori, tra cui le condizioni fisiche, l’attività lavorativa e fisica svolta, etc.

4. Fare esercizio fisico

L’attività fisica aiuta a regolarizzare tutte le funzioni del nostro corpo, e i reni non fanno eccezione.

Una routine quotidiana di esercizi è indispensabile per godere di una salute migliore. Se per mancanza di tempo non riuscite a seguirla, sarà sufficiente una camminata di mezz’ora al giorno.

5. Ridurre il consumo di sale

Sale

Il sale, soprattutto quello raffinato, è uno dei principali nemici dei reni e tra le cause più comuni di insufficienza renale. Poiché si trova quasi in ogni cibo, è facile cadere in un consumo eccessivo.

Vi consigliamo di limitare l’uso del sale e degli alimenti che ne contengono in grandi quantità, come:

  • Patatine fritte
  • Snacks
  • Arachidi o altri semi conditi con sale
  • Salse
  • Formaggi molto salati, come la feta o il pecorino

6. Evitare il fumo

Il fumo non danneggia soltanto i polmoni, ma anche la vescica, lo stomaco e i reni.

Fumare predispone a malattie come l’insufficienza renale, il diabete, l’ipertensione arteriosa e l’obesità. Rinunciare alle sigarette è un gesto molto importante nei confronti della nostra salute.

Cibi e ricette che aiutano a proteggere la salute dei reni

Spremuta di pompelmo per proteggere la salute dei reni

Sono molti i tipi di frutta e verdura che, grazie all’alto contenuto di fibre e sali minerali, aiutano a proteggere lsa salute dei reni. Non esitate, quindi, a portare a tavola:

  • Uva
  • Mele
  • Anguria
  • Carciofi

Esistono, inoltre, ricette adatte a pulire e disintossicare i nostri reni, ad esempio, questo succo detox, delizioso e molto nutriente.

Ingredienti

  • Il succo di due pompelmi
  • Il succo di due arance
  • Un mango
  • ½ melone

Preparazione

  • Per prima cosa, spremete i pompelmi e le arance. Mettete il succo nel frullatore, insieme al mango e il mezzo melone tagliato a pezzi. Frullate fino a ottenere una consistenza cremosa.
  • Se volete dare a questa preparazione una nota più dolce (ma non sarà necessario, grazie al mango e al melone) potete aggiungere un po’ di miele.
  • Se lo gradite, completate con qualche cubetto di ghiaccio.

Un frullato depurativo, rinfrescante e sano!

Guarda anche