Cosa devono contenere i migliori shampoo ecologici?

19 luglio 2017
In base al problema che vogliamo trattare o al risultato che vogliamo ottenere, possiamo includere nel nostro shampoo un ingrediente piuttosto che un altro, tranquilli della totale naturalità del prodotto

Per prendersi efficacemente cura dei capelli, conviene sempre scegliere shampoo e prodotti elaborati con ingredienti del tutto naturali.  

Anche se al giorno d’oggi abbiamo a disposizione un ampio catalogo di trattamenti per i capelli, la maggior parte presenta sostanze chimiche che possono risultare aggressive.  

Per questo motivo, è bene iniziare a provare opzioni più ecologiche e prive di detergenti, coloranti ed altri composti artificiali.

Tra questi troviamo una grande varietà di shampoo alle erbe che, per via delle loro proprietà, puliscono in profondità i capelli e aiutano a trattare molti dei problemi che possono colpirli.

Dato che molti non sanno quali ingredienti devono essere presenti in questi prodotti, a seguire ripassiamo i migliori per la salute dei capelli. Non fateveli scappare!

Ortica

L’ortica è una pianta molto utilizzata nei trattamenti per la crescita dei capelli. Previene la trasformazione dell’ormone testosterone in diidrotestosterone (inibitore dell’aromatasi), il quale è relazionato con il problema della caduta dei capelli.  

L’ortica sui capelli può essere applica tramite infuso oppure tramite il suo olio essenziale in vendita in erboristeria.

Come risultato, si otterrà una chioma forte, voluminosa, priva di problemi quali forfora e caduta eccessiva.

Rosmarino

Quest’erba è una delle più popolari nella lista dei rimedi naturali per combattere la caduta dei capelli.

I suoi composti attivi migliorano la circolazione del cuoio capelluto e nutrono i follicoli per una crescita sana. È indicato per prevenire la comparsa precoce dei capelli bianchi, la secchezza e le antiestetiche squame.

Menta

L’olio essenziale di menta è un prodotto naturale molto antico utilizzato da sempre per equilibrare il pH del cuoio capelluto ed evitare la caduta dei capelli.

Stimola la crescita dei follicoli piliferi e regola la produzione degli oli naturali per promuovere la crescita dei capelli.

Aggiungendolo negli shampoo ecologici, possiamo ottenere un extra di nutrimento per migliorare la circolazione e rafforzare le radici.

Aloe vera

Il gel di aloe vera è ricco di nutrienti che rafforzano e migliorano la salute del cuoio capelluto.

Presenta una buona quantità d’acqua e sostanze antiossidanti che prevengono la secchezza e l’invecchiamento precoce.

Regola anche l’equilibrio acido-alcalino dei capelli, dunque evita la comparsa della forfora, l’eccesso di grasso e la caduta eccessiva.

Il gel di aloe vera apre i pori ostruiti nel cuoio capelluto, fondamentale per una crescita priva di inconvenienti.

Coda cavallina

La coda cavallina presenta importanti quantità di silice, un minerale essenziale per evitare che i capelli si assottiglino e si spezzino.

I suoi estratti vengono utilizzati per realizzare prodotti per le unghie, per le ossa e per i capelli. Grazie ad essi, infatti, si combatte la caduta dei capelli, la forfora ed altri disturbi comuni del cuoio capelluto.

Avocado

L’avocado è diventato uno degli ingredienti naturali più utilizzati dall’industria cosmetica.

Presenta acidi grassi essenziali, proteine e vitamine A ed E che gli conferiscono un potere lisciante e nutritivo ideale per i capelli.

L’applicazione della sua polpa o del suo olio essenziale abbellisce la chioma, soprattutto quando appare secca e danneggiata.

Come se non bastasse, chiude le doppie punte e regola il pH del cuoio capelluto, mantenendo il capello vitale e voluminoso.

Timo

Possiamo sfruttare le proprietà antisettiche ed antibatteriche del timo per evitare la proliferazione dei funghi che causano la forfora.

Quest’erba naturale tonifica il cuoio capelluto, regola la produzione degli oli ed evita lo sviluppo di infezioni.

Come preparare uno shampoo ecologico per tutti i tipi di capelli?

Dopo aver spiegato i benefici dei migliori ingredienti che devono essere presenti negli shampoo ecologici, vogliamo condividere una semplice ricetta per prepararne uno in casa senza spendere molto.

È adatto a tutti i tipi di capelli, dato che non altera il pH e presenta numerose proprietà per rafforzarlo.

Ingredienti

  • 1 pugno di rosmarino
  • 1 pugno di timo
  • 1 mazzetto di punte di ortica fresca
  • 7 cucchiai di sapone solido grattugiato (70 g)
  • 1 litro e ½ d’acqua

Istruzioni

  • Versate il litro e mezzo d’acqua in una pentola e portatela ad ebollizione.
  • Raggiunto il bollore, aggiungere le punte d’ortica, il pugno di rosmarino e di timo.
  • Mettete il coperchio e lasciate bollire a fuoco lento per 25 minuti.
  • Trascorso questo tempo, separate le erbe dal liquido ed aggiungete il sapone solido grattugiato.
  • Mescolate con un cucchiaio di legno finché il sapone non si sia sciolto del tutto.
  • Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare e conservate in un contenitore.
  • Applicatelo come lo shampoo abituale.

Provate gli shampoo ecologici e scoprirete che sono la soluzione migliore per mantenere la vostra chioma bella e sana senza incorrere in effetti indesiderati e rispettando l’ambiente.  

Li adorerete!

Guarda anche